728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Riniziare alla mia età ha un senso?

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Riniziare alla mia età ha un senso?

    Buongiorno a tutti,

    è un po' di tempo che non frequento il forum.
    Se qualcuno si ricorda la mia storia, circa 6 anni fa iniziai a suonare la chitarra elettrica, presi lezioni presso un maestro e stavo procedendo bene. Mi piaceva molto quello che stavo imparando.
    Poi per varie problematiche personali, causa lavoro e famiglia che si è allargata, il tempo per la chitarra è venuto sempre meno finché la passione si è sopita, ma non ho mai del tutto abbandonato l'idea di poter riniziare.
    Oggi mi sento pronto per questo nuovo inizio, certo l'età non mi aiuta visto che ne ho appena fatti 42, anche se fisicamente e mentalmente ne dimostro molti meno, ma anagraficamente ci sono.
    C'è solo un piccolo "MA" che mi assale. Non vorrei sembrare ridicolo alla mia età a mettermi su uno strumento come farebbe un quindicenne, praticamente l'età di mio figlio, solo che lui della chitarra non gli interessa nulla. Lui è nella fase dei cantanti rap italiani semi sconosciuti.
    Insomma, l'unica mia rimostranza è quella di non voler apparire ridicolo.
    6 anni fa qualche battuta in famiglia l'ho subita, ma a 36, forse anche psicologicamente ti senti ancora un trentenne, non gli ho dato mai peso. Ma ora, forse ne sentirei maggiormente il peso.
    Non lo so, è solo un pensiero negativo, ma che in qualche modo mi frena.

    Ovviamente non vi chiedo con che chitarra iniziare perché so bene che rientrerei nella fase del principiante è che pertanto prima di produrre suoni che possono essere paragonati a note di tempo ne passerà, per cui più o meno so su quali strumenti puntare.

    Se poi non ha senso riniziare, allora abbandonerò definitivamente questa passione, con il rimorso di non averci pensato prima.

    Un saluto a tutti voi e grazie a chi vorrà perdere 5 minuti del suo tempo per rispondermi.

  • #2
    Ciao fabre,
    sarò schietto e utilizzerò un'espressione tanto cara qui a Roma: ma che te frega

    Sorvolando sul fatto che 42 anni al giorno d'oggi non significano neanche lontanamente essere avanti, non c'è niente di ridicolo nel dare seguito a una bella passione come quella che ci lega a uno strumento musicale

    Credimi, la parte più importante del discorso è questa:

    Oggi mi sento pronto per questo nuovo inizio
    Cogli la voglia al volo, non è detto che ripassi tanto facilmente
    Regolamentazione MusicOff Forum
    Tutta la verità su MusicOffRegolamento MusicOff ForumRegolamento Mercatino

    Altri servizi della community
    Canale YouTube MusicOff Canale Facebook MusicOff

    Commenta


    • #3
      Ciao, nessun individuo che si interessa a uno strumento musicale è ridicolo, nemmeno se ha 90 anni. Prendi quella sei corde e falla cantare senza farti troppi problemi.
      Regolamentazione MusicOff Forum
      Tutta la verità su MusicOffRegolamento MusicOff ForumRegolamento Mercatino

      Altri servizi della community
      Canale YouTube MusicOff Canale Facebook MusicOff

      Commenta


      • #4
        Citazione da 5corde Visualizza il messaggio
        Ciao fabre,
        sarò schietto e utilizzerò un'espressione tanto cara qui a Roma: ma che te frega

        Sorvolando sul fatto che 42 anni al giorno d'oggi non significano neanche lontanamente essere avanti, non c'è niente di ridicolo nel dare seguito a una bella passione come quella che ci lega a uno strumento musicale

        Credimi, la parte più importante del discorso è questa:



        Cogli la voglia al volo, non è detto che ripassi tanto facilmente
        Conosco bene quella espressione romana

        Grazie 5corde, mi rincuori

        Commenta


        • #5
          Citazione da zoso85 Visualizza il messaggio
          Ciao, nessun individuo che si interessa a uno strumento musicale è ridicolo, nemmeno se ha 90 anni. Prendi quella sei corde e falla cantare senza farti troppi problemi.
          Grazie

          Commenta


          • #6
            L'unico vero vincolo (e forse manco tanto) è: Hai davvero vogli di impegnarti e "buttare il sangue"? Se la risposta è si, parti a cannone; Non dovresti comunque dar conto a nessuno se alla tua età vuoi iniziare a suonare uno strumento, darti all' ippica, alla pittura o al salto nel buio ma in ogni caso sei ancora in una fascia di età che ti consente di fare tutto ciò che vuoi (sia mentalmente che fisicamente).

            Insomma, se studi sul serio tra un paio di anni suoni di brutto

            P.S.: Ho iniziato a suonare la chitarra che avevo tipo 16 anni, e i miei genitori avevano comunque da ridire; Questo per dirti che di persone che non hanno passioni (o elasticità mentale per capire che esistono persone che ne possano avere svariate, di qualsiasi entità esse siano) e che avranno da ridire ne troverai a carriole; Il loro apporto non conta

            Commenta


            • #7
              Citazione da Fugu Visualizza il messaggio
              L'unico vero vincolo (e forse manco tanto) è: Hai davvero vogli di impegnarti e "buttare il sangue"? Se la risposta è si, parti a cannone; Non dovresti comunque dar conto a nessuno se alla tua età vuoi iniziare a suonare uno strumento, darti all' ippica, alla pittura o al salto nel buio ma in ogni caso sei ancora in una fascia di età che ti consente di fare tutto ciò che vuoi (sia mentalmente che fisicamente).

              Insomma, se studi sul serio tra un paio di anni suoni di brutto

              P.S.: Ho iniziato a suonare la chitarra che avevo tipo 16 anni, e i miei genitori avevano comunque da ridire; Questo per dirti che di persone che non hanno passioni (o elasticità mentale per capire che esistono persone che ne possano avere svariate, di qualsiasi entità esse siano) e che avranno da ridire ne troverai a carriole; Il loro apporto non conta
              E' vero Fugu, hai pienamente ragione. Sono consapevole che le persone hanno sempre da ridire. Lo fanno per qualsiasi cosa tu faccia. Ti faccio un altro esempio, sto cercando di sviluppare un business online parallelamente a quello che già faccio. Perché? Perché vedete tutti che il mondo del lavoro sta cambiando e alla mia età, ma anche alla vostra, non ci si può permettere di perder colpi e trovarsi senza uno stipendio.

              Questo per dirti che il tempo che è comunque poco tra lavoro, famiglia, attività online e ora chitarra, andrò più a rilento senza dubbio, ma non voglio mettere da parte questa mia passione, ci voglio provare sul serio.

              Commenta


              • #8
                Citazione da fabrecesc Visualizza il messaggio

                E' vero Fugu, hai pienamente ragione. Sono consapevole che le persone hanno sempre da ridire. Lo fanno per qualsiasi cosa tu faccia. Ti faccio un altro esempio, sto cercando di sviluppare un business online parallelamente a quello che già faccio. Perché? Perché vedete tutti che il mondo del lavoro sta cambiando e alla mia età, ma anche alla vostra, non ci si può permettere di perder colpi e trovarsi senza uno stipendio.

                Questo per dirti che il tempo che è comunque poco tra lavoro, famiglia, attività online e ora chitarra, andrò più a rilento senza dubbio, ma non voglio mettere da parte questa mia passione, ci voglio provare sul serio.
                E non devi farlo, la tua passione non nuoce nessuno, quindi....

                Andrai un pò a rilento? e che problema c'è, la tua è una passione, un diveritmento, deve renderti felice; Non hai velleità se non quella di suonare uno strumento che ami

                Commenta


                • #9
                  La cosa che più mi ha colpito è il senso di vergogna che ti assale, neanche avessi in mente di andare ai giardinetti ad agganciare bimbi di 7 anni per stuprarli, o di entrare in un night club gay a infilare pezzi da 50€ nel perizoma degli spogliarellisti.
                  C'è gente che non si vergogna a lanciare in rete le proprie performance canore totalmente stonate, e tu ti vergogni perchè te ne vuoi stare un paio di orette per i cavoli tuoi a strimpellare?

                  Qualunque cosa farai, ci sarà sempre qualcuno che ti critica.

                  Non hai hobby? Sei un malato di lavoro che vive per sgobbare da mattina a sera.
                  Hai un hobby? Sei un 40enne con la sindrome di Peter Pan che sogna ancora di fare la rockstar.
                  Hai un solo lavoro? Sei un beta fallito e poco ambizioso col posticino e lo stipendiuccio fisso che non andrà mai da nessuna parte nella vita.
                  Hai due lavori? Sei un fallito lo stesso, un morto di fame che si è dovuto inventare un secondo lavoro perchè col primo non riusciva ad arrivare a fine mese.
                  Non vai in palestra? Sei un pantofolaio pigro e abitudinario che non sa prendersi cura di sè stesso e del suo corpo.
                  Vai in palestra? Sei un invasato del fitness che pensa di diventare figo facendosi i muscoli.
                  Non leggi libri? Sei il classico italiano medio che si sa interessare solo di calcio, automobili e donne in bikini.
                  Leggi libri? Sei uno sfigato che cerca di sentirsi importante passando per intellettualoide acculturato.

                  E la lista può continuare all'infinito...
                  Se dovessimo agire nell'ottica di non venire mai criticati, l'unica cosa sensata che potremmo fare è restare a letto h24 avvolti in un bozzolo formato da lenzuola, coperte, patatine, coca-cola, e non uscirne mai più.
                  Citazione da Vigilius
                  una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

                  Commenta


                  • #10
                    Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
                    La cosa che più mi ha colpito è il senso di vergogna che ti assale, neanche avessi in mente di andare ai giardinetti ad agganciare bimbi di 7 anni per stuprarli, o di entrare in un night club gay a infilare pezzi da 50€ nel perizoma degli spogliarellisti.
                    C'è gente che non si vergogna a lanciare in rete le proprie performance canore totalmente stonate, e tu ti vergogni perchè te ne vuoi stare un paio di orette per i cavoli tuoi a strimpellare?

                    Qualunque cosa farai, ci sarà sempre qualcuno che ti critica.

                    Non hai hobby? Sei un malato di lavoro che vive per sgobbare da mattina a sera.
                    Hai un hobby? Sei un 40enne con la sindrome di Peter Pan che sogna ancora di fare la rockstar.
                    Hai un solo lavoro? Sei un beta fallito e poco ambizioso col posticino e lo stipendiuccio fisso che non andrà mai da nessuna parte nella vita.
                    Hai due lavori? Sei un fallito lo stesso, un morto di fame che si è dovuto inventare un secondo lavoro perchè col primo non riusciva ad arrivare a fine mese.
                    Non vai in palestra? Sei un pantofolaio pigro e abitudinario che non sa prendersi cura di sè stesso e del suo corpo.
                    Vai in palestra? Sei un invasato del fitness che pensa di diventare figo facendosi i muscoli.
                    Non leggi libri? Sei il classico italiano medio che si sa interessare solo di calcio, automobili e donne in bikini.
                    Leggi libri? Sei uno sfigato che cerca di sentirsi importante passando per intellettualoide acculturato.

                    E la lista può continuare all'infinito...
                    Se dovessimo agire nell'ottica di non venire mai criticati, l'unica cosa sensata che potremmo fare è restare a letto h24 avvolti in un bozzolo formato da lenzuola, coperte, patatine, coca-cola, e non uscirne mai più.
                    Hai perfettamente ragione VSmolsky. Infatti ho deciso di fregarmente, tanto la gente ti critica per qualsiasi cosa.
                    Pensa che oggi mi son sentito dire da una collega di 22 anni, dopo che ho fatto una battuta, che non era la classica del mio genere ahahahah
                    cioè ora non ti giudicano la battuta se fa ridere o meno, ma se parte de mio "genere". Ma poi che mi rappresenta il genere, fossi un attore comico pure pure.
                    Quindi come diceva un comico calabrese "Me ne fotto" e godiamoci le nostre passioni.

                    Commenta


                    • #11
                      Nessuno è ridicolo davanti o con indosso uno strumento musicale.
                      Anzi, un padre che prende lezioni di musica è un figo assoluto. ;)
                      Regolamentazione MusicOff Forum
                      Tutta la verità su MusicOffRegolamento MusicOff ForumRegolamento Mercatino

                      Altri servizi della community
                      Canale YouTube MusicOff Canale Facebook MusicOff

                      Commenta


                      • #12
                        Citazione da Salvatore Pagano Visualizza il messaggio
                        Nessuno è ridicolo davanti o con indosso uno strumento musicale.
                        Anzi, un padre che prende lezioni di musica è un figo assoluto. ;)
                        Grazieeeee

                        Commenta


                        • #13
                          HO 53 anni, strimpello a vita persa la chitarra, scio regolarmente, faccio Mountain bike, vado in moto, e sono iscritto a un club di SlotCar (per capirci le macchinine della Polistil) e di quello che pensano gli altri non me ne può fregare di meno. Quando sono felice io è felice il mondo.

                          Ciao
                          "Perché non danno a Iannone una Factoty? Per non penalizzarlo ulteriormente" Cit. Down From The Sky & Stingray V
                          "Lorenzo è un gran pilota anche se mi è simpatico come una incontrollabile scarica di diarrea nel bel mezzo del proprio esame di laurea" Cit. Stingray V

                          Commenta


                          • #14
                            Quoto
                            La musica aiuta ad infrangere ogni barriera!

                            Commenta


                            • #15
                              Citazione da ACE65 Visualizza il messaggio
                              Quando sono felice io è felice il mondo.
                              Le perplessità sulla questione si possono serenamente mettere a tacere con questa frase
                              Regolamentazione MusicOff Forum
                              Tutta la verità su MusicOffRegolamento MusicOff ForumRegolamento Mercatino

                              Altri servizi della community
                              Canale YouTube MusicOff Canale Facebook MusicOff

                              Commenta

                              240x200 Colonna destra - Post

                              Comprimi

                              240x90 - Colonna Destra

                              Comprimi

                              240x480 - Colonna Destra Post

                              Comprimi

                              240x48

                              Comprimi

                              240x90

                              Comprimi

                              240x340

                              Comprimi

                              Footer 728x90

                              Comprimi
                              Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                              X