728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Primo basso acquistato Ibanez GSR 180

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Primo basso acquistato Ibanez GSR 180

    Salve a tutti, spero,che scuserete un neofita che fa una domanda tediosa e ridondante su questo forum.
    Alla mia non più freschissima età (39 anni), ho deciso di cominciare a studiare il basso elettrico, totalmente digiuno di musica. Così per non correre il rischio di tornare in dietro, ma soprattutto per la voglia di cominciare ad esercitarmi prima di cominciare a frequentare dalla prossima settimana una scuola di musica, un paio di settimane fa ho cominciato a leggere l' impossibile su quale fosse il basso giusto da prendere. Poi in totale confusione sono andato nel negozio più rinomato nella mia zona ed ho ascoltato i consigli del mio negoziante ( molto carino, competente e disponibile, oltre che paziente). Mi ha suggerito alcuni bassi molto economici della Eko, alcuni Squier ed infine ibanez. Chiaramente sul suono non ho gli elementi ancora per giudicare, lui me li ha suonati per farmeli sentire, ma ancora non riuscivo a decidermi. A quel punto mi ha suggerito di prenderli in mano e capire se mi ci trovavo comodo, perché mi spiegava che specie all' inizio trovarsi male con la posizione può essere un problema. Li ho presi in mano tutti ed è stato,colpo di fulmine con l' Ibanez gsr 180, mi sembrava molto naturale tenerlo in mano, leggero, con un manico stretto che mi consentiva di arrivare bene ai tasti , inoltre mi piaceva molto con quelle sue chiavette contrapposte ed il colore (sunburst) mi ha convinto. Così ho rotto gli indugi e me lo sono portato a casa.
    Che cosa dite, ho fatto una caxxata?
    Grazie per le risposte e scusate ancora se l' argomento per i più sarà noioso, oltre che trito e ritrito.

  • #2
    Citazione da Gasolio78 Visualizza il messaggio
    è stato,colpo di fulmine con l' Ibanez gsr 180, mi sembrava molto naturale tenerlo in mano, leggero, con un manico stretto che mi consentiva di arrivare bene ai tasti , inoltre mi piaceva molto con quelle sue chiavette contrapposte ed il colore (sunburst) mi ha convinto.
    La risposta alle tue domande è in questa frase: se partendo completamente da zero hai trovato un feeling fisico con lo strumento, allora è senz'altro adatto

    Col tempo poi mani e orecchi inizieranno a chiederti dell'altro, combinazioni diverse, qualità maggiore, ma per iniziare non c'è niente di meglio di uno strumento che "calza" già al primissimo approccio
    Regolamentazione MusicOff Forum
    Tutta la verità su MusicOffRegolamento MusicOff ForumRegolamento Mercatino

    Altri servizi della community
    Canale YouTube MusicOff Canale Facebook MusicOff

    Commenta


    • #3
      Citazione da 5corde Visualizza il messaggio

      La risposta alle tue domande è in questa frase: se partendo completamente da zero hai trovato un feeling fisico con lo strumento, allora è senz'altro adatto

      Col tempo poi mani e orecchi inizieranno a chiederti dell'altro, combinazioni diverse, qualità maggiore, ma per iniziare non c'è niente di meglio di uno strumento che "calza" già al primissimo approccio
      Grazie 5Corde, sono consapevole che quello che ho per le mani sia poco più di un pezzo di legno con le corde. Ma tanto ora devo imparare a suonare no ?

      Commenta


      • #4
        Citazione da Gasolio78 Visualizza il messaggio
        Ma tanto ora devo imparare a suonare no ?
        Se è utilizzabile (alcuni strumenti sono talmente economici che... non suonano ) va benissimo per iniziare
        Quando arriverà la voglia di qualcosa di migliore interpretalo come un buon segno, significherà che hai fatto progressi
        Regolamentazione MusicOff Forum
        Tutta la verità su MusicOffRegolamento MusicOff ForumRegolamento Mercatino

        Altri servizi della community
        Canale YouTube MusicOff Canale Facebook MusicOff

        Commenta


        • #5
          Citazione da Gasolio78 Visualizza il messaggio

          quello che ho per le mani sia poco più di un pezzo di legno con le corde.
          Non è così. Il tempo degli strumenti economici che davvero non potevano essere definiti "musicali" è fortunatamnte passato.
          Anche il tuo Ibanez, così come gli Eko che ti hanno proposto hanno una loro dignità.
          Ci vorrà del tempo perchè sia il basso e non il bassita il pezzo debole della catena. Io non sono ancora sicuramente giunto a questo stadio...
          Semmai la voglia di cambiarlo ti verrà perchè siamo fatti tutti così....

          Commenta


          • #6
            Citazione da SH Visualizza il messaggio

            Non è così. Il tempo degli strumenti economici che davvero non potevano essere definiti "musicali" è fortunatamnte passato.
            Anche il tuo Ibanez, così come gli Eko che ti hanno proposto hanno una loro dignità.
            Ci vorrà del tempo perchè sia il basso e non il bassita il pezzo debole della catena. Io non sono ancora sicuramente giunto a questo stadio...
            Semmai la voglia di cambiarlo ti verrà perchè siamo fatti tutti così....
            Sono perfettamente d' accordo con te, per ora il mio basso è di gran lunga superiore alle mie capacità . Sono d' accordo anche sul fatto che quando deciderò di cambiarlo, sarà più per sfizio che per altro, visto che cominciando così tardi dubito che diventerò mai un virtuoso di questo strumento.
            Ma so già che prima o poi la "scimmia" avrà il sopravvento su di me, mia moglie mi dice sempre che sono un accumulatore seriale

            Commenta


            • #7
              Citazione da Gasolio78 Visualizza il messaggio
              Ma so già che prima o poi la "scimmia" avrà il sopravvento su di me, mia moglie mi dice sempre che sono un accumulatore seriale
              Capirai, se il buongiorno si vede dal mattino la GAS sarà potentissima in te
              Regolamentazione MusicOff Forum
              Tutta la verità su MusicOffRegolamento MusicOff ForumRegolamento Mercatino

              Altri servizi della community
              Canale YouTube MusicOff Canale Facebook MusicOff

              Commenta


              • #8
                L'ergonomia è forse il fattore più importante da prendere in considerazione al momento dell'acquisto del primo strumento, bisogna riconoscere che il negoziante è stato assolutamente competente nei suoi consigli.
                Buone suonate!
                Bassi: Dingwall ABZ 5, ESP Horizon II 5 Amplificatori: Markbass F1 Limited Edition, Epifani UL310 Effetti: Darkglass Microtubes B7K

                Regolamentazione MusicOff Forum
                Tutta la verità su MusicOff Regolamento MusicOff ForumRegolamento Mercatino
                Altri servizi della community
                Canale YouTube MusicOffCanale Facebook MusicOff

                Commenta


                • #9
                  Riprendo questo mio Topic solo per un aggiornamento :
                  in occasione della mia prima lezione , il maestro per prima cosa si è messo lì a settarmi tutto il basso, ha corretto la leggera piegatura del manico , ha regolato l' altezza delle corde, è intervenuto sulle sellette del ponte ed altro. Alla fine lo ha suonato ed è rimasto abbastanza soddisfatto, secondo lui mi ci divertirò per diversi anni, certo almeno che nel frattempo non si sviluppi in me un oreccchio in grado di capire tutte le sfumature e le sonorità che un basso migliore possa dare, ma anche allora sarà più una scelta di gusto, piuttosto che di necessità .
                  P.S. Altra lezione appresa: quanto è importante far settare da chi ci capisce uno strumento di produzione industriale, preso in negozio. Non è assolutamente un pronti via, ha bisogno di molti interventi.
                  tornato a casa e suonandolo, non mi sembrava nemmeno il mio, ho pure pensato di essermi portato via per sbaglio uno di quelli del maestro

                  Commenta


                  • #10
                    Citazione da Gasolio78 Visualizza il messaggio
                    P.S. Altra lezione appresa: quanto è importante far settare da chi ci capisce uno strumento di produzione industriale, preso in negozio. Non è assolutamente un pronti via, ha bisogno di molti interventi.
                    tornato a casa e suonandolo, non mi sembrava nemmeno il mio, ho pure pensato di essermi portato via per sbaglio uno di quelli del maestro
                    L'hai detto, ci vogliono conoscenza ed esperienza per fare un buon setup, e poi la differenza si sente ​​​​
                    Regolamentazione MusicOff Forum
                    Tutta la verità su MusicOffRegolamento MusicOff ForumRegolamento Mercatino

                    Altri servizi della community
                    Canale YouTube MusicOff Canale Facebook MusicOff

                    Commenta

                    240x200 Colonna destra - Post

                    Comprimi

                    240x90 - Colonna Destra

                    Comprimi

                    240x480 - Colonna Destra Post

                    Comprimi

                    240x340 - Colonna Destra

                    Comprimi

                    Unconfigured Ad Widget

                    Comprimi

                    Footer 728x90

                    Comprimi
                    Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                    X