728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi

MESSAGGIO PER I NUOVI ISCRITTI!

Hai effettuato l'iscrizione ma non hai ricevuto la mail di attivazione dell'account? Faccelo sapere utilizzando la funzione CONTATTA LO STAFF
Visualizza altro
Visualizza di meno

Quale armatura in chiave per una tonalità RE minore armonica?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quale armatura in chiave per una tonalità RE minore armonica?

    Ciao a tutti,
    chiedo il vostro supporto per capire quale armatura in chiave si deve usare se si sta suonando in tonalità RE minore armonico.
    Il dubbio mi è venuto visto che le note della scala sono:
    RE MI FA SOL LA SIb DO#(o REb) RE

    Chiaramente in chiave non possiamo mettere un bemolle (per il SI) e un diesis (sul DO).
    La mia idea è che si debbano usare 2 bemolli (uno sul SI e uno sul RE) anche se questo contraddice la regola per cui in una scala diatonica debbano comparire tutti e 7 i nomi delle note.

    Mi confermate che il mio ragionamento è giusto?

    Grazie,
    ciao.

    PS. Lo stesso discorso vale anche per la tonalità di SOL minore armonico.

  • #2
    Ciao,
    ho il sospetto che vada inserita in chiave l'alterazione della omologa scala minore naturale, vale a dire Bb, indicando la variazione del grado sensibile di volta in volta proprio in virtù della necessità di non armare alterazioni di tipo differente.

    Quanto all'utilizzare due bemolli, la prassi della non ripetizione dei nomi naturali della scala diatonica trova in questo tuo esempio un'ottima dimostrazione: se andassi a imporre il bemolle al D in chiave, saresti poi costretto a ribadire volta per volta un bequadro per riportarlo in naturale, e considera che dovresti farlo proprio per dichiarare la nota tonica della scala
    Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

    Gli altri canali della community
    YouTubeFacebookInstagramTwitter

    Commenta


    • #3
      Il ragionamento fila... credo tu abbia ragione, grazie! ;)

      Commenta


      • #4
        Citazione da 5corde Visualizza il messaggio
        Ciao,
        ho il sospetto che vada inserita in chiave l'alterazione della omologa scala minore naturale, vale a dire Bb, indicando la variazione del grado sensibile di volta in volta proprio in virtù della necessità di non armare alterazioni di tipo differente.
        Anche a me risulta essere così
        la chitarra è una buona metafora della vita: per ottenere buoni risultati ci si deve fare un (_!_) così

        Commenta


        • #5
          Si bemolle e basta. Con due bemolle sei in sol minore. Scala naturale minore non ha do diesis Ragiona per quinte, o almeno io farei così

          Commenta

          240x200 Colonna destra - Post

          Comprimi

          240x90 - Colonna Destra

          Comprimi

          240x480 - Colonna Destra Post

          Comprimi

          240x48

          Comprimi

          240x90

          Comprimi

          240x340

          Comprimi

          Footer 728x90

          Comprimi
          Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
          X