728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Voglia matta di suonare una tastiera

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Voglia matta di suonare una tastiera

    Ultimamente mi è venuta la fissa di imparare a suonare la tastiera.
    Vorrei prenderne una che si possa collegare al pc e sfruttarla con qualche software.
    Ma in una fase iniziale mi interessa imparare a suonarla, perché la fase di fare "idiozie" al pc è successiva
    A parte gli scherzi, la sfrutterei principalmente per casa, per pure diletto.
    Budget 150€ perché non so se dalla fissa si passi alla passione

    Vorrei pertanto chiedere un consiglio da voi, quale tastiera prendere, considerate che ho le dita grosse e pensavo ad una da 61 tasti mediamente grandi.

    Grazie

  • #2

    Commenta


    • #3

      A parte che non ci capisco nulla di tastiera e mi sarebbe piaciuto una interazione su cosa poter scegliere in base a ciò che ho scritto, ma dal link che mi hai postato, a parte una tastiera usata a 150€ le altre sono fuori budget

      Commenta


      • #4
        Citazione da fabrecesc Visualizza il messaggio
        A parte che non ci capisco nulla di tastiera e mi sarebbe piaciuto una interazione su cosa poter scegliere in base a ciò che ho scritto, ma dal link che mi hai postato, a parte una tastiera usata a 150€ le altre sono fuori budget
        Hai scritto che cerchi una tastiera da 61 tasti midi sotto i 150e e ti ho consigliato una A61 usata.
        Non e' che ci siano tante discussioni che si possano fare con quel budget per 61 tasti, ma se hai qualche domanda o integrazione sull'uso o esigenze che hai chiedi pure.

        Commenta


        • #5
          Citazione da andream Visualizza il messaggio
          Hai scritto che cerchi una tastiera da 61 tasti midi sotto i 150e e ti ho consigliato una A61 usata.
          Non e' che ci siano tante discussioni che si possano fare con quel budget per 61 tasti, ma se hai qualche domanda o integrazione sull'uso o esigenze che hai chiedi pure.
          Ah ecco non lo sapevo.
          Diciamo che il mio scopo principale è quello di imparare a suonare, per cui fare un percorso didattico per imparare musica e l'uso delle mani.
          Successivamente mi preoccuperei di usare la tastiera al pc.
          Per un principiante quali sarebbero più adatte come tastiere?

          Commenta


          • #6
            La cosa cambia allora, comunque se hai un computer una tastiera solo MIDI ovviamente costa meno di una autonoma.

            Potresti anche comprare una maudio keystation che per quanto piuttosto schifoso come tasti costerebbe nuova ~100e.

            Suppongo che i principianti possano studiare Pianoforte quindi un Piano digitale possa essere appropriato: prezzo base 500e per uno decente, poi' c'e' anche roba da meno...

            Le "tastiere" IMHO ormai le comprano solo quelli che suonano live in giro, ma le fanno ancora e magari ne trovi di usate, ma se non devi portarle in giro un PC e' piu' semplice da usare e fa piu' cose.

            Commenta


            • #7
              Citazione da andream Visualizza il messaggio
              La cosa cambia allora, comunque se hai un computer una tastiera solo MIDI ovviamente costa meno di una autonoma.

              Potresti anche comprare una maudio keystation che per quanto piuttosto schifoso come tasti costerebbe nuova ~100e.

              Suppongo che i principianti possano studiare Pianoforte quindi un Piano digitale possa essere appropriato: prezzo base 500e per uno decente, poi' c'e' anche roba da meno...

              Le "tastiere" IMHO ormai le comprano solo quelli che suonano live in giro, ma le fanno ancora e magari ne trovi di usate, ma se non devi portarle in giro un PC e' piu' semplice da usare e fa piu' cose.
              I prezzi dei piani digitali per il momenti li lascerei perdere.
              Non ho capito, quale sarebbe meglio prendere. Una midi suona solo se collagata al pc?
              Una tastiera quindi non conviene più prenderla?

              Stavo vedendo questa tipologia di tastiere: https://www.amazon.it/dp/B0081G2SBO/...v_ov_lig_dp_it

              Spiego bene quello che mi serve:

              1) Mi piacerebbe imparare a suonare la tastiera per fare diversi generi musicali
              2) Imparare quindi le tecniche a due mani e teoria musicale


              Detto questo devo prendere necessariamente una midi?
              Con 150€ non trovo proprio nulla di accettabile per ciò che serve a me?

              Grazie

              Commenta


              • #8
                Citazione da fabrecesc Visualizza il messaggio

                I prezzi dei piani digitali per il momenti li lascerei perdere.
                Non ho capito, quale sarebbe meglio prendere. Una midi suona solo se collagata al pc?
                La a61 suona SOLO con il PC (e' una master keyboard muta).
                Il piaggero np 12 suona ANCHE autonomo e con il PC (anche la Yamaha EZ-220)


                Inizialmente hai detto:
                - voglio poi suonarla con il pc
                - voglio che costi poco

                Il che mi fa presumere che tu abbia un pc, ti serve quindi una tastiera midi. Una master keyboard muta come quella linkata (a61) e' uno strumento "serio" e di qualita' con cui fare di tutto, dai suoni, sinth, sample, DAW.

                Le tastiere Yamaha - Casio - ... - da 150e sono dei giocattoloni per bambini a confronto.

                Magari si salva quel piaggero giusto perche' ha 10 suoni in croce ed e' comodo da muovere, ma resta un "pessimo piano" e come tastiera fa ben poco... Almeno poi si puo' attaccare in MIDI via USB a un PC per integrare e usarlo con software per la didattica.

                Detto questo devo prendere necessariamente una midi?
                Una midi attaccata a un pc e' la massima flessibilita', qualita' del suono, facilita' di uso per composizione, possibilita' di usare software per la didattica (piano marvel, playground session).

                Con 150€ non trovo proprio nulla di accettabile per ciò che serve a me?

                Grazie
                Io ti ho linkato 2 tastiere che sono in quel range:
                - A61: master muta di qualita' che costa 200e nuova e si trova usata a 150e.
                - Piaggero np12: pseudo piano autonomo che va bene per studiare le basi, tant'e' che e' una delle tastiere consigliate per Playground session se non sbaglio.

                Poi se a te ti piace l'idea del giocattolone - astronave con le casse integrate, 150 suoni e 200 accompagnamenti (con samba e bossa nova!) perche' ti ricorda l'infanzia quando non potevi comprartele vai su quello, ma sappi che dal punto di vista dei suoni e della facilita' di composizione rispetto a una launchkey, arturia o NI sono come paragonare un palmare degli anni 90 a uno smartphone.

                Comunque, se ha almeno MIDI potrai comunque usarla per pilotare suoni di un PC, registrare in un DAW, usare software per la didattica. La Yamaha EZ-220 e' MIDI, non ha poi i "controlli" per DAW o suoni che si usano su un PC quindi va' giusto bene per usare un software per la didattica, per me e' il tipo di attrezzo che si regala a un bambino consi' poi e' autonomo e non va' a romere i ******** sul PC del papa ;)
                Ad occhio quall'altra Yamaha mx61 che ti avevo linkato usata potrebbe essere l'entry level di uno "strumento musicale per adulti" (vecchio, che si trova usato), ci vogliono poi le casse (le tastiere serie difficilmente hanno le casse integrate).

                Pero' ognuno ha il suo percorso musicale, se a te ti attizza quella yamaha o quel tipo di strumenti e non hai mai suonato altro (sopratutto con il PC) magari quella soddisfa le tue esigenze e fa quello che ti serve senza la complicazione di comprare e gestire un PC.


                Piuttosto compra uno "strumento musicale" per adulti usato, se poi non ti piace lo rivendi allo stesso prezzo.

                Commenta


                • #9
                  Grazie, sei stato gentilissimo.
                  Sceglierò tra quelle che mi hai indicato.

                  Invece per poter imparare a suonare da solo, da dove mi consigli di inizare?
                  Corsi online, libri, applicazioni per PC e/o smartphone, ecc...?

                  Commenta


                  • #10
                    Citazione da fabrecesc Visualizza il messaggio
                    Invece per poter imparare a suonare da solo, da dove mi consigli di inizare?
                    Piano Marvel, oppure Playground session (meglio il primo se sei a zero), Alfred Books (che ci sono su Piano Marvel).

                    NO Synthesia o roba che non ti fa imparare quello che deve sapere un musicista ma ti fa' diventare una scimietta ammaestrata che sa' solo suonare 1-2 pezzi a memoria senza comprensione (come le lucine colorata della yamaha).

                    Impara a leggere uno spartito, scale accordi e chiavi. Poi tecnica.

                    Commenta


                    • #11
                      I prezzi dei piani digitali per il momenti li lascerei perdere.
                      Non ho capito, quale sarebbe meglio prendere. Una midi suona solo se collagata al pc?
                      Una tastiera quindi non conviene più prenderla?

                      Stavo vedendo questa tipologia di tastiere: https://www.amazon.it/dp/B0081G2SBO/...v_ov_lig_dp_it
                      Spiego bene quello che mi serve:
                      1) Mi piacerebbe imparare a suonare la tastiera per fare diversi generi musicali
                      2) Imparare quindi le tecniche a due mani e teoria musicale
                      Detto questo devo prendere necessariamente una midi?
                      La tastiera economica di cui hai messo il link ha le luci sui tastini.
                      A parte che non è proprio economicissima (220 euro), ma diciamo che questo tipo di tastiera è adatta soltanto ai bambini.
                      Un adulto non può riuscire ad esercitarsi su questo tipo di tastiera che più che essere considerato uno strumento musicale, si tratta di un giocattolo.
                      Si dovrebbe evitare di fare un acquisto del genere su un sito on line, ma verificare il prodotto su un negozio reale per vedere se si tratta di un prodotto che può servire. (eventualmente se si capisce che uno strumento fa al caso proprio si può anche acquistare online, ma se non si sa cosa si sta comprando lo eviterei). Si rischia fortemente di restare delusi dell'acquisto.

                      Se uno vuole imparare direi di evitare anche uno strumento tipo quello consigliato qualche post sopra, cioè il YAMAHA NP12 dove NP sta per NON PESATA.
                      Direi che il minimo che si può considerare accettabile per imparare è questo:

                      yamaha p45 (nuovo su 390e, usato su 300e
                      https://www.mercatinomusicale.com/an...&pn=&ob=prezzo

                      oppure
                      Casio CDP 100
                      (usato su 250e)

                      https://www.mercatinomusicale.com/mm...id2338251.html

                      https://www.mercatinomusicale.com/an...&pn=&ob=prezzo

                      Oppure quello utilizzo io in questo periodo
                      Kawai+ES100 (che ho comprato usato a circa 370e)

                      https://www.mercatinomusicale.com/an...w=Kawai+ES+100

                      Uno strumento musicale, adatto per imparare, dovrebbe avere dei requisiti minimi:
                      1) Una buona tastiera dal punto di vista "meccanico", quindi pesata e con 88 tasti, già quella 5 ottavi è ridotta figurarsi quelle con meno tasti ancora.
                      2) Suoni di qualità sufficiente (e non suoni da "giocattolo")
                      3) Suoni interni allo strumento. Per evitare di accendere il PC ogni volta che vuole esercitarsi.

                      Se invece uno ha altre esigenze, ad esempio uno che suona abitualmente la chitarra ma vuole prepararsi delle basi sul PC, ma NON vuole imparare a suonare la tastiera, allora può anche trovare altri prodotti validi, Tastierine midi ecc ecc.

                      Almeno per come lo vedo io.





                      http://www.corsodipiano.altervista.org/

                      Commenta


                      • #12
                        Citazione da giulio62 Visualizza il messaggio
                        Se uno vuole imparare direi di evitare anche uno strumento tipo quello consigliato qualche post sopra, cioè il YAMAHA NP12 dove NP sta per NON PESATA.

                        1) Una buona tastiera dal punto di vista "meccanico", quindi pesata e con 88 tasti, già quella 5 ottavi è ridotta figurarsi quelle con meno tasti ancora.
                        Io non sono proprio d'accordo.
                        Una tastiera pesata da 88 tasti serve a chi suona Mozart, a molta gente non interessa quel tipo di percorso.

                        Per altro il parent ha fatto riferimento a "suonare le tastiere" e non suonare il piano, cosa per cui serve uno strumento da almento 500e nuovo con pedaliera.

                        4 ottave bastano per chi e' capace di transporre e deve fare "quello che c'e' da fare" in un brano musicale, per un principiante meglio una ottava in piu'.

                        Le tastiere non pesate non e' detto che siano scadenti, ci sono tastiere da 2 ottave che costano 400 euro e fanno cose che una pesata manco si sogna.

                        Pero' usciamo da questo luogo comune ancestrale che suonare i tasti = suonare il repertorio del piano classico.

                        Commenta


                        • #13
                          Pero' usciamo da questo luogo comune ancestrale che suonare i tasti = suonare il repertorio del piano classico.
                          Io non ho mai detto che per suonare i tasti occorra necessariamente suonare pezzi classici.

                          Ma nel primo post c'è scritto questo:
                          Diciamo che il mio scopo principale è quello di imparare a suonare, per cui fare un percorso didattico per imparare musica e l'uso delle mani.
                          Per altro il parent ha fatto riferimento a "suonare le tastiere" e non suonare il piano, cosa per cui serve uno strumento da almento 500e nuovo con pedaliera.
                          Gli strumenti che ho elencato io, esempio yamaha P45
                          https://www.mercatinomusicale.com/mm...id4335848.html
                          credo che vadano bene sia per imparare a suonare il piano che le tastiere, e nuovi costano anche meno di 500e

                          per farla breve, con una tastiera da 2 ottave non si potrà mai esercitarsi sull'uso delle mani, se mai si potrà utilizzare una sola mano.
                          http://www.corsodipiano.altervista.org/

                          Commenta


                          • #14
                            giulio62 c'e' una via di mezzo tra le due ottave e gli 88 tasti: sono appunto le 49 e 61 tasti.

                            Tu hai espressamente detto "88 tasti e pesati": io con questo non sono d'accordo. Peraltro se tu vai a vedere i requisiti tecnici dei citati software per imparare a suonare questi non prevedono 88 tasti, perche' e' un'estensione che serve per repertorio classico mentre per la parte didattica (suonare a 2 mani, accordi scale armonia) si puo' fare tutto su una 61.

                            Oppure sfoglia un Alfred Book e vai a vedere quando cominciano a servire 88 tasti: dubito che a meno di pezzi fatti apposta per imparare estensione ampie ci sia qualcosa.

                            Certo che 88 tasti e tanti suoni autonomi di qualita' sono meglio che non averli, ma per tenere i prezzi bassi e avere comunque uno strumento dignitoso bisogna togliere qualcosa.

                            A quel P45 mancano i pedali e il mobile, quella e' roba che serve per un "piano" (piu' lo sgabello) e ti porta ai canonici 500e.

                            Commenta


                            • #15
                              A quel P45 mancano i pedali e il mobile, quella e' roba che serve per un "piano" (piu' lo sgabello) e ti porta ai canonici 500e.
                              https://www.mercatinomusicale.com/mm...id4335848.html

                              YAMAHA P45 PIANOFORTE DIGITALE 88 TASTI PESATI P-45 STAGE PIANO PEDALE SUSTAIN LEGGIO ALIMENTATORE € 389,00
                              A 389e, spedizione compresa, c'è piano con alimentatore, Pedale sustain, leggio.

                              Il mobile non serve, basta un semplicissimo sostegno da 16 euro.
                              https://www.mercatinomusicale.com/mm...id5438050.html

                              Lo sgabello potrebbe essere anche un opzione. (io ad esempio suono su una sedia normale), ma volendolo comprare dovrebbe bastare circa 25e

                              https://www.ebay.it/itm/Supporto-Sta...UAAOSwZQxW4sG7

                              https://www.ebay.it/itm/Sgabello-Pan...8AAOSwVgtZvXpW

                              Quindi direi che con 420 totale, sul nuovo, ci siamo.
                              Ovviamente si risparmia se si va sull'usato, oppure sul Casio CDP.

                              Quali sarebbero i "contro"?
                              Prima cosa i suoni "limitati", su un piano digitale ci sono pochi suoni, si ovvia collegandosi ad un PC.
                              Seconda cosa il collegamento midi mancante. (Infatti io non ho preso un Yamaha P45 ma un Kawai ES 100 in quanto mi sembra importante avere i collegamenti midi) ma per un principiante, direi che va bene anche senza midi e utilizzare la connessione Usb.

                              Se la spesa sui 400e è troppo elevata, piuttosto di scegliere una tastiera nuova con meno tasti o senza suoni interni, preferirei andare sull'usato.(Yamaha P o Casio CDP)
                              https://shop.scavino.it/casio-cdps10...8.gp.103936.uw

                              https://www.mercatinomusicale.com/mm...id6581088.html
                              https://www.mercatinomusicale.com/mm...id6623631.html



                              http://www.corsodipiano.altervista.org/

                              Commenta

                              240x200 Colonna destra - Post

                              Comprimi

                              240x90 - Colonna Destra

                              Comprimi

                              240x480 - Colonna Destra Post

                              Comprimi

                              240x48

                              Comprimi

                              240x90

                              Comprimi

                              240x340

                              Comprimi

                              Footer 728x90

                              Comprimi
                              Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                              X