728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Minisynth/tastiera con speaker integrati

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #76
    Tra questi due pianoforti quali preferisci?
    https://www.youtube.com/watch?v=S1X0Vot7Ybc

    Vendo Boss RT-20 rotary/leslie, HBE Germania 3Q treble booster, Visual Sound Route66 compressor-overdrive, Fulltone FatBoost FB-3, AMT Tweed Sound, Joyo American Sound, Two Notes Torpedo CAB, Zoom G3X, Zoom GFX5. Info tramite messaggi privati

    Commenta


    • #77
      Consideriamo che su prodotti di fascia media come questi si è fatto un balzo enorme in termini di qualità. String resonance e padal noise sono assolutamente credibili in entrambi, anche lo sviluppo delle armoniche, siamo a un altro livello rispetto al MOXF6, che invece si sente avere qualcosa di "finto"

      Sentiti da un demo su Youtube sono belli entrambi, ma avendo avuto per casa sia il Krome che il Kronos 1 e 2, la differenza tra il primo e i secondi era enorme sopratutto a volumi da live, idem differenza tra MOXF6 e Nord Stage 2 Ex. il mio ex-coinquilino le aveva tutte e abbiamo passato giornate a spippolare con quelle, Helix ampli e quant'altro, e ovviamente i prodotti top di gamma sono sempre un altro mondo. Un pò come per le chitarre: con una Zoom G5n e un pò di lavoro su DAW puoi fare un suoni da disco che suona assolutamente bene, ma quando hai sottomano un Kemper la differenza la senti

      La differenza generazionale anche tra prodotti medi (tipo MODX e MOXF) di generazioni differenti si sente. Il MOXF6 mi suona un sacco più "soffiato" come suoni, col tipico svuotamento di frequenze da campionamento basso

      Il MODX per me e te che non siamo tastieristi può essere anche la tastiera della vita, un sacco di suoni fighi, e alla peggio funge da master keyboard

      Commenta


      • #78
        Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
        Probabilmente è merito dei vecchi convertitori AD/DA ...
        No Dio Buono No.
        Non andate a raccattare le fake news "Gli AD/DA del DX7 rispetto a...".
        Per l'amor della Madonna, accontentatevi della magia della distorsione valvolare...

        MarianoC vai a vedere gli SWAM e i pacchi di strumenti per orchestra, cinema, con articolazioni, es



        E per la performance in diretta senza automazioni, per i solo, il solito:
        https://www.youtube.com/watch?v=IKSplgK5IEg

        Commenta


        • #79
          a ma io sono un super fan degli SWAM, e ci trovo un abisso tra i vst di oggi e quelli di ieri. Dico solo che per un non tastierista che vuole un pò di suoni con cui divertirsi e spippolare, se vuole proprio una all in one senza doversi attaccare al computer, prodotti come MOXF o meglio ancora MODX e Krome non sono niente male

          Commenta


          • #80
            LoL io penso che passero' il futuro prossimo a fare brani orchestrali per fiati e archi, non so se avete un'idea di quanto sia spassoso poter fare es. una parte per violino - clarinetto stando sul divano, con transpose, senza problemi di orario, magari in polifonia (be' magari non con il violino ma con dei fiati), full midi editabie trasportabile su muse score.

            Mii io col mio violino e il mio arco buono mi cago sotto solo ad avvicinarmi alla zona PC.

            Commenta


            • #81
              Citazione da MarianoC Visualizza il messaggio
              Consideriamo che su prodotti di fascia media come questi si è fatto un balzo enorme in termini di qualità. String resonance e padal noise sono assolutamente credibili in entrambi, anche lo sviluppo delle armoniche, siamo a un altro livello rispetto al MOXF6, che invece si sente avere qualcosa di "finto"

              Sentiti da un demo su Youtube sono belli entrambi, ma avendo avuto per casa sia il Krome che il Kronos 1 e 2, la differenza tra il primo e i secondi era enorme sopratutto a volumi da live, idem differenza tra MOXF6 e Nord Stage 2 Ex. il mio ex-coinquilino le aveva tutte e abbiamo passato giornate a spippolare con quelle, Helix ampli e quant'altro, e ovviamente i prodotti top di gamma sono sempre un altro mondo. Un pò come per le chitarre: con una Zoom G5n e un pò di lavoro su DAW puoi fare un suoni da disco che suona assolutamente bene, ma quando hai sottomano un Kemper la differenza la senti

              La differenza generazionale anche tra prodotti medi (tipo MODX e MOXF) di generazioni differenti si sente. Il MOXF6 mi suona un sacco più "soffiato" come suoni, col tipico svuotamento di frequenze da campionamento basso
              Tra le due, preferisco il piano della MODX. Quello della Krome lo trovo più ovattato, e anche leggendo i commenti sotto il video, non sono l'unico ad averlo notato. Quello della MODX lo trovo più vivo e brillante.
              Poi certo il pianoforte di una Kronos, ma a questi punto aggiungo pure Roland Fantom e Yamaha Montage, sarà su un altro livello rispetto al pianoforte di una MOXF o MODX, ma quando scriviamo questi nomi parliamo di workstation da oltre 3.000€. La Kronos è la tastiera da palco di Jordan Rudess (Dream Theater) e dei Queen.
              Sono cose che si vedono per lo più nelle grandi produzioni e sui grandi palchi. Voglio vedere alla sagra del prosciutto di Modena, quante Montage e quante Kronos ci sono...

              Poi come ti dicevo, i suoni ovattati o leggermente sporchi da basso campionamento possono piacere come no, a seconda dei contesti. Se devi creare una colonna sonora orchestrale stile Hans Zimmer è un conto, se devi creare tappeti sonori in un gruppo rock, è un altro.
              Laddove uno può vedere un vecchio cimelio a floppy che non vale 1€, un'altro ci può trovare il suono più bello del mondo che cade a fagiolo nel suo mix.
              Un paio di esempi tra tanti...
              https://www.youtube.com/watch?v=e67k0ZnZ-tU
              https://youtu.be/qoiPkHyEMGI?t=96
              https://www.youtube.com/watch?v=Od6hY_50Dh0
              https://youtu.be/3sXdYXYI_ZI?t=497
              https://www.youtube.com/watch?v=2zkjQVh5KmQ

              Citazione da MarianoC Visualizza il messaggio
              Il MODX per me e te che non siamo tastieristi può essere anche la tastiera della vita, un sacco di suoni fighi, e alla peggio funge da master keyboard
              Infatti l'idea era quella. Una all in one, da espandere eventualmente in futuro con un synth esterno e continuare a usarla come master keyboard.

              I suoni dei vecchi synth, ancor più se analogici tipo Moog, Oberheim, Jupiter et similia, su una workstation sono inarrivabili. Forse sulla fascia altissima, Kronos, Fantom e Montage appunto, si riesce ad avere qualcosa che non te lo fa rimpiangere troppo, ma in fascia media...insomma...i synth della MODX non erano tutto sto gran chè. Forse spippolandoci per più tempo avrei potuto tirarci fuori qualcosa di meglio, ma i presets non mi hanno fatto gridare al miracolo.
              Fortuna che tra i nuovi moduli Roland e Behringer, e i moduli synth di 15-30 anni, te la cavi a cifre ridicole e con un aggeggio di dimensioni ragionevoli. Il JP08 della Roland ad esempio è davvero minuscolo e costa niente.
              Bellino anche il Model D, un Moog a 1/10 del prezzo dell'originale.

              Citazione da andream Visualizza il messaggio
              No Dio Buono No.
              Non andate a raccattare le fake news "Gli AD/DA del DX7 rispetto a...".
              Per l'amor della Madonna, accontentatevi della magia della distorsione valvolare...
              Non sono fake news. O vuoi dirmi che i convertitori e più in generale tutta la parte elettronica di una workstation del 2020 è identica a quella di una tastiera di 30 anni fa? Sarebbe come dire che dentro un iPhone11 X c'è la stessa tecnologia che muoveva lo StarTac e il Motorola 8900. La tecnologia si è evoluta nel frattempo.
              Non so se sono i convertitori (infatti ho scritto "probabilmente"), o se il campionamento a frequenze più basse, fatto sta che i suoni dei vecchi synth sono meno cristallini e definiti di quelli di oggi. Meno realistici. In certi casi questo può essere un vantaggio, in altri un fastidio...YMMV.

              Tranquillo che sono contentissimo della magia della distorsione valvolare, e sono ancora più contento per te che non noti alcuna differenza tra un Frontman a transistor e un Twin Reverb. Significa risparmiarsi tanti grattacapi.... Per certi versi ti invidio...
              Vendo Boss RT-20 rotary/leslie, HBE Germania 3Q treble booster, Visual Sound Route66 compressor-overdrive, Fulltone FatBoost FB-3, AMT Tweed Sound, Joyo American Sound, Two Notes Torpedo CAB, Zoom G3X, Zoom GFX5. Info tramite messaggi privati

              Commenta

              240x200 Colonna destra - Post

              Comprimi

              240x90 - Colonna Destra

              Comprimi

              240x480 - Colonna Destra Post

              Comprimi

              240x48

              Comprimi

              240x90

              Comprimi

              240x340

              Comprimi

              Footer 728x90

              Comprimi
              Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
              X