728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

My piano diary

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • My piano diary

    Ciao a tutti,

    benvenuti nel mio nuovo topic dedicato al pianoforte!

    Chi è un utente di vecchia data saprà che sono conosciuta su MusicOff principalmente come bassista; tuttavia, da diversi mesi mi sono letteralmente innamorata del pianoforte, con il quale ho avuto da subito un feeling straordinario e mi sono subito identificata, tanto da abbandonare la vecchia passione per dedicarmi completamente ad esso.
    Ho venduto il mio fedele MusicMan Stingray (ma come? Non avevi detto che non l'avresti MAI fatto? ) e ho investito il ricavato in un ottimo pianoforte elettrico, il Kawai ES 110, di cui trovate un'ottima recensione proprio qui su MusicOff...vi lascio i link qui sotto

    https://forum.musicoff.com/forum/str...ttagli-tecnici
    https://forum.musicoff.com/forum/str...zioni-nascoste
    https://forum.musicoff.com/forum/str...-e-garage-band
    https://forum.musicoff.com/forum/str...le-kawai-es110

    Ma LyFlea, di cosa parla il tuo topic?
    Domanda lecita!
    Si tratta sostanzialmente del mio percorso formativo all'interno di una scuola di musica, lezione per lezione, sotto forma di diario (non tanto segreto )!
    Racconterò come si è svolta la lezione, cosa ho appreso, i "compiti a casa" e tanto altro!
    Il topic è aperto a tutti: pianisti esperti, neofiti come me, ma anche semplicemente appassionati di questo strumento fantastico
    Potrete commentare, condividere il vostro sapere e le vostre impressioni, porre domande e...correggermi se sbaglio qualcosa ovviamente!

    Questo topic è stato aperto un po' in ritardo poichè sono gia' alla seconda lezione, quindi a brevissimo uscirà il resoconto di questi miei primi due incontri con il mio maestro e cosa ho combinato
    Che ne pensate? Nell'attesa se vi va potete lasciarmi un feedback o una prima impressione su questo topic, mi sarebbe davvero molto utile!
    Un saluto, e a prestissimo!

  • #2
    La perdita dello Sting Ray è ampiamente compensata da tre fattori.

    Il primo è la qualità del prodotto che l'ha sostituito, pur non essendo un cordofono e quindi scarsamente fruibile dal sottoscritto

    Il secondo è la piacevole esperienza di avere in casa un sottofondo sonoro del tutto nuovo

    Il terzo, e più importante, è la gioia di vedere LyFlea completamente entusiasta per questa nuova avventura, la quale (se il buongiorno si vede dal mattino) la porterà molto lontano
    Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

    Gli altri canali della community
    YouTubeFacebookInstagramTwitter

    Commenta


    • #3
      Lezione #1: Armonia Facile e... Beatles!

      Devo ammetterlo: mi ero già rassegnata all'idea che durante la prima lezione non avrei neanche toccato lo strumento
      Immaginavo una sorta di seduta (tipo quelle che si fanno dallo psicologo) dove io raccontavo chi sono, cosa combino nella vita, come mi sono avvicinata al pianoforte e altre cose di questo genere...e magari un bel tomo pesante 1kg di teoria musicale...
      Sbagliato!
      Il mio maestro mi ha subito fatto sedere di fronte ad un bel pianoforte digitale con la promessa che quel giorno sarei uscita dall'aula sapendo già suonare qualcosa...e così è stato!

      Ovviamente teoria e pratica vanno a braccetto, perché non è il massimo suonare senza sapere che cosa si sta facendo...quindi abbiamo iniziato a vedere un po' di armonia .
      Che è?
      Si tratta dello studio di come i suoni si legano tra loro. Vi è mai capitato di non saper suonare uno strumento, fare delle note a caso e notare che alcune sono stonate ma altre "suonano bene" insieme? Ok, in quel caso entra in gioco l'armonia. Per forza. Perché armonioso è tutto ciò che è bello e gradevole.

      Nel corso della prima lezione, per quanto riguarda l'armonia, abbiamo iniziato ad esaminare le note, i diesis e bemolle, gli accordi maggiore e minore e come memorizzarli in base alla loro forma geometrica...a me piace pensare che abbiano delle forme divertenti: per esempio gli accordi maggiori Do-Fa-Sol sono come forchette, gli accordi Re-Mi-La maggiori sono come triangoli ecc...forse perché ho una memoria visiva e anche quando andavo a scuola per me era il modo più semplice di assimilare i concetti

      Dulcis in fundo, il mio primo brano da studiare: "Imagine" dei Beatles! 8)
      Lo spartito è in notazione anglosassione perché il mio maestro dice che gli inglesi sono tipi pragmatici e che non si scomodano inutilmente, quindi hanno semplificato all'osso partiture che altrimenti sembrerebbero un ammasso incomprensibile di geroglifici

      Una volta a casa credevo che avrei ricordato il nulla cosmico , invece quando mi sono messa al pianoforte ho constatato con sorpresa di aver memorizzato tutto quanto appreso a lezione...il mio maestro è un mito! E anche io sono stata brava, diciamolo! (gratifichiamoci un po', soprattutto all'inizio è importante! )

      Mi sentivo così gioiosa e motivata che ho pensato di andare un pochino avanti con lo studio delle dispense di armonia e ho imparato da sola come si costruiscono gli accordi di settima, in più ho provato a suonare Imagine con in sottofondo il video YouTube della canzone

      Non male per essere la prima lezione! Molto bene Ly!




      Commenta


      • #4
        Io i complimenti te li faccio soprattutto per il coraggio.... a me il panoforte SPAVENTA...

        In realtà ho sempre pensato che sia lo strumento più bello e completo, ma la anima rock necessita di stumenti maleducati.

        Commenta


        • #5
          Citazione da SH Visualizza il messaggio
          a me il panoforte SPAVENTA...

          In realtà ho sempre pensato che sia lo strumento più bello e completo, ma la anima rock necessita di stumenti maleducati.
          Condivido, per quanto tremendamente affascinato non riesco ad avvicinarmi seriamente a questo strumento che mi incute un eccesso di riverenza
          Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

          Gli altri canali della community
          YouTubeFacebookInstagramTwitter

          Commenta


          • #6
            Citazione da SH Visualizza il messaggio
            Io i complimenti te li faccio soprattutto per il coraggio.... a me il panoforte SPAVENTA...

            In realtà ho sempre pensato che sia lo strumento più bello e completo, ma la anima rock necessita di stumenti maleducati.
            Ti ringrazio per in complimenti
            Su questo devo dissentire...il pianoforte è MOLTO rock! La tastiera è lo strumento addirittura indispensabile di molti gruppi rock, prova a togliere le parti di tastiera nei Deep Purple, nei Muse oppure nei Coldplay, e poi ne parliamo (ho cercato di prendere esempi diversi)
            Ci tengo inoltre a precisare che sto frequentando un corso di pianoforte moderno, non classico...proprio perché sono un'anima rockettara e sinceramente vorrei rimanere tale pur amando molti compositori e molti brani di musica classica
            Hai ragione, il pianoforte è lo strumento più completo in assoluto, puoi fare veramente tutto (con quello elettrico poi ti puoi sbizzarrire a volontà, grazie al pedale del sustain e al tripudio di effetti a disposizione puoi dare sfogo ai tuoi deliri musicali! )

            Commenta


            • #7
              Lezione #2: Yesterday...Today and Tomorrow!

              Arrivo a lezione gasatissima e neanche il tempo di sedermi che il maestro esclama entusiasta: "fammi sentire Imagine! Vai!"
              Io dentro di me: "Ammazza, così a freddo? Neanche una riscaldatina? Oooooook "
              Eseguo il brano, qualche esitazione qua e là per l'emozione, ma arrivo salva fino alla fine...

              "Bene!! Che ne dici se la arricchiamo con dei rivolti? Non ti preoccupare, non è un argomento che affronteremo ora, ma così la canzone è più bella e alcuni passaggi risulteranno più fluidi!"
              Che?? Rivolti?? Panico!
              Il mio terrore in realtà era infondato, alla fine il rivolto negli accordi è solo un modo alternativo di disporre le note!
              Mi spiega come posizionare le dita per effettuare i passaggi tra un accordo e l'altro e mi si stampa un sorrisone sulla faccia...Siiiiii, suona proprio bene cosi!!
              Quel giorno ho ricevuto molti complimenti, il mio maestro era veramente soddisfatto! Ha detto che per essere la prima lezione vado già alla grande e ha apprezzato molto la mia iniziativa di andare avanti in autonomia con lo studio dell'armonia (a suo dire denota grande interesse verso lo strumento ed è una cosa molto positiva ) In più, mi ha proposto una sfida: dopo avermi consegnato la partitura di "Yesterday" dei Beatles, mi ha invitato a studiarla da sola a casa, per poi rivederla a lezione la volta successiva.

              Secondo voi che avrò combinato? Lo scoprirete nella prossima punt...No ve lo dico adesso
              Sono riuscita ad eseguirla tutta!
              Correttamente? Beh, questo invece lo saprete nella prossima puntata!
              Ci ho dato dentro per un paio di giorni e il risultato mi sembra apprezzabile
              Vi terrò aggiornati, la terza lezione si avvicina! A presto! ^^

              Commenta


              • #8
                Citazione da LyFlea Visualizza il messaggio


                Su questo devo dissentire...il pianoforte è MOLTO rock! )
                Ma si, dai. Pensa che il mio gruppo preferito sono i Genesis (anni 70)....
                Diciamo che il pianoforte non è "sporco e cattivo", come, a volte, viene immaginato il Rock.

                Commenta


                • #9
                  Citazione da SH Visualizza il messaggio
                  Diciamo che il pianoforte non è "sporco e cattivo", come, a volte, viene immaginato il Rock.
                  Il pianoforte è come un uomo in giacca e jeans

                  Commenta


                  • #10
                    Lezione #3: I Ri(s)volti della situazione!

                    Il maestro mi ha subito messo alla prova con "Yesterday"...di certo non potevo scappare, là mi toccava
                    Esecuzione molto buona, accordi a posto, però mi ha consigliato nel passaggio da un accordo all'altro di prendere le note "più a portata di mano" anzichè andarmene saltellando vispa come un cavalletta in giro per la tastiera ...anche perchè, se ci pensate, è uno spreco di energie inutile e poi si sentono delle pause alquanto fastidiose che rendono l'esecuzione meno pulita.
                    Visto che a livello di apprendimento (almeno per ora) non sembro presentare problemi, il maestro mi ha spiegato come funzionano i rivolti e ne ha approfittato per darmi da studiare un brano che li prevede al suo interno, in modo da farmi le ossa da subito: "Let It Be"!
                    A quanto ho capito i Beatles sono la palestra ideale per i novellini come me (siamo già a 3 brani consecutivi), ma non mi dispiace affatto perché gradisco le loro canzoni
                    La cosa strana è che una volta tornata a casa non ricordavo nulla di quanto mi era stato spiegato a lezione, non capivo proprio perché...ci ho messo tutto il pomeriggio per rimettere insieme i cocci, senza contare i momenti di autentico panico con il Bb7+ ! Per fortuna il cervello poi ha deciso di collaborare e sono riuscita a suonare il pezzo fino alla fine
                    Let It Be è davvero una bellissima canzone da ascoltare e suonare!

                    Commenta


                    • #11
                      Sto sicuramente facendo un bel ripassino di Beatles e dintorni (che male non fa)

                      A parte gli scherzi, la ragazza è motivata e fa veramente piacere vederla sedersi al piano con entusiasmo, tra l'altro (e non lo dico per "campanilismo") progredisce in maniera rapida e costante, di questo passo da qui a un annetto il problema del tastierista nei miei futuri progetti sarà definitivamente risolto
                      Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

                      Gli altri canali della community
                      YouTubeFacebookInstagramTwitter

                      Commenta


                      • #12
                        Citazione da 5corde Visualizza il messaggio
                        ... il problema del tastierista nei miei futuri progetti sarà definitivamente risolto
                        Sicuramente il componente più difficile da reperire sul mercato dei musicisti.
                        Nel mio gruppo ci abbiamo definitivamente rinunciato, ma siamo consci dei limiti di questa scelta....

                        Commenta


                        • #13
                          Citazione da SH Visualizza il messaggio
                          Sicuramente il componente più difficile da reperire sul mercato dei musicisti.
                          A dire il vero ne conosco già uno molto bravo e serio, ma avercelo proprio in casa è il top
                          Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

                          Gli altri canali della community
                          YouTubeFacebookInstagramTwitter

                          Commenta


                          • #14
                            Citazione da SH Visualizza il messaggio

                            Sicuramente il componente più difficile da reperire sul mercato dei musicisti.
                            Nel mio gruppo ci abbiamo definitivamente rinunciato, ma siamo consci dei limiti di questa scelta....
                            Devo ammettere che questa mia "vendibilità" mi rincuora, non avrò eccessiva concorrenza

                            Commenta


                            • #15
                              Accidenti, ho sbagliato tutto nella vita.....pickup, pedali, amplificatore, simulazioni VST, cassa aperta o chiusa, cono, cavi.
                              Un pianoforte, Power ON e ciao!

                              Battute a parte, scelta coraggiosa quella di abbandonare totalmente uno strumento che suoni da una vita, e buttarti su qualcos'altro.
                              Da quel che leggo probabile tu sia un'autodidatta del basso, perchè rivolti e accordi fanno parte di qualsiasi corso di chitarra/basso. Quello che cambia è solo dove mettere le mani (su tasti bianchi/neri in avorio anzichè su una tastiera in acero), ma i concetti sono sempre quelli.
                              Se io oggi andassi a lezione di pianoforte, vorrei qualcuno che mi dia esercizi mirati per migliorare la coordinazione e la velocità delle mani, non che mi rispieghi da capo gli accordi maggiori e minori, i rivolti, le triadi, e via discorrendo.


                              I Beatles sono un classicone anche per chi inizia a suonare la chitarra. Prendi ad esempio proprio la citata Let it Be: l'assolo è molto bello da suonare con la chitarra, anche per chi ha poca tecnica e poca "gear" a disposizione. Chitarra diretta nell'ampli, magari con un rotary o un chorus in mezzo, un minimo di accortezza nel fare gli slide e i bending, e hai già centrato un solo che non ha bisogno di presentazioni











                              PS: perchè hai venduto lo StingRay? Sei proprio sicura che tra 6 mesi, non ti venga una voglia irrefrenabile di redhotchilipeppizzarti o di suonare una bassline qualunque? ...e a quel punto, senza basso, che farai?


                              Vendo Boss RT-20 rotary/leslie, HBE Germania 3Q treble booster, Visual Sound Route66 compressor-overdrive, Fulltone FatBoost FB-3, AMT Tweed Sound, Joyo American Sound, Two Notes Torpedo CAB, Zoom G3X, Zoom GFX5. Info tramite messaggi privati

                              Commenta

                              240x200 Colonna destra - Post

                              Comprimi

                              240x90 - Colonna Destra

                              Comprimi

                              240x480 - Colonna Destra Post

                              Comprimi

                              240x48

                              Comprimi

                              240x90

                              Comprimi

                              240x340

                              Comprimi

                              Footer 728x90

                              Comprimi
                              Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                              X