728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

C'è sempre una prima volta

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • C'è sempre una prima volta

    Buon pomeriggio forum! E' un po' di tempo che non ci si vede ma, si sa, chi non muore si rivede.

    La faccio breve: mi si è rotto il pickup al manico, già che lo devo cambiare mi è venuto lo schizzo di riverniciare la chitarra perché ne ha bisogno e scrivo qui per questo motivo.

    Le mie domande riguardo alla riverniciatura sono 2:
    1- qualcuno sa dove si possa trovare uno sheet con i vari colori Fender usati negli anni? TROVATO! Ora sono indeciso fra: graffiti yellow, shell pink, daphne blue e surf green. I primi due sono in vantaggio. (Ora la colorazione di questa Strato è vintage white, molto bello anche se forse un po' anonimo e anemico )
    2- contando che ho compressore ed aerografo, mi conviene riverniciarla da me o farlo fare da un liutaio? Contate che preferisco lasciare 200/300 euro e non fare nulla che spendere 50 euro in vernici e lavorarci 120 ore.
    Domanda bonus: ho anche una mezza idea di cambiare manico e ho visto che i manici sverniciati costano davvero tanto meno (anche il 50% in meno) rispetto a quelli già verniciati. E' così costoso e difficile mettere il lucido ad un manico in acero con tastiera in acero? Leggete come la domanda precedente: conviene spendere di più e avere già tutto pronto? La differenza qui è che il manico mi pare un lavoro molto più veloce rispetto al body.

    Grazie a tutti!

  • #2
    Uellà, ben trovato! Chiediamo soccorso ai nostri amici del mestiere

    Andrea Ballarin luvi Alessandro Pizzi Marco Viola
    Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

    Gli altri canali della community
    YouTubeFacebookInstagramTwitter

    Commenta


    • #3
      Io ho appena verniciato una chitarra fatta su misura consegnatami a legno.
      Il consiglio che ti dó è che se non l’hai mai fatto prima e cuoi una finitura perfetta, fattela fare da un professionista!
      Se ti accontenti di un risultato con qualche imperfezione, allora puoi cimentartici.
      Dipende dal valore intrinseco dello strumento.
      Se intendi rivenderla un domani, se ha un ceeto valore, ecc., allora fattela verniciare da chi lo fa per mestiere.
      Per me è stata la prima volta e presenta diverse imperfezioni, se analizzata da vicino e/o da occhio clinico.
      Ma è una chitarra custom e credo la terró per tutta la vita, quindi non mi interessa, anzi... visto che ho scelto dei legni inisuali, difficilmente avrà un valore di mercato che possa invogliarmi a rivenderla.
      Tornassi indietro la farei fare spendendo 200 euro senza sbattimenti.

      Commenta


      • #4
        Citazione da Giudas Visualizza il messaggio
        Tornassi indietro la farei fare spendendo 200 euro senza sbattimenti.
        Questo è un buon punto. Quello che non vorrei, a parte il fare un brutto lavoro, è spendere ore e ore di carteggiature per un lavoro accettabile/buono. Se con una 50ina di euro e un 10/20 ore di lavoro netto (tolte le attese per l'asciugatura fra una mano e l'altra in cui sicuramente non sto li a guardarla ma a fare altro) mi va anche bene.
        Altro discorso, e qui vorrei un consiglio, è se verniciare a nitro, poliuretanica o poliestere. La verniciatura che ha ora di fabbrica è nitro, ma non sono uno che si fa particolari pippe mentali sulle vernici. Non sono un esperto, ma, secondo me, con una delle "poli" sarebbe un pochino più facile il lavoro e, forse, potrei fare meno mani per avere già un buon risultato. Giusto?

        Commenta


        • #5
          Io ho scelto nitro per praticità.
          finitura natural satinata, che perdona e mimetizza le magagne... e non necessita di lucidature estenuanti.

          Commenta


          • #6
            Lascerei rispondere al forum , perchè è come dicessi: ho la macchina che mi fa un rumorino, meglio smontare il semiasse o portarla dal meccanico? :-) tutto dipende. se ti piace fare i lavori e la soddisfazione conseguente, se te la cavi bene, puoi anche farlo tu ma sicuramente non lo puoi imparare qui, ora.
            In tutto c'è pro e contro e in tutto ci vuole lavoro e saperlo fare. Se risparmi cento euro ma poi viene fuori una cosa che non puoi usare quanto hai risparmiato?. Io comprerei tutto già fatto, difficile spender di piu che non facendo fare un lavoro di pari qualità.
            Andrea Ballarin - Manne Guitars

            Commenta


            • #7
              Citazione da Andrea Ballarin Visualizza il messaggio
              tutto dipende. se ti piace fare i lavori e la soddisfazione conseguente, se te la cavi bene, puoi anche farlo tu ma sicuramente non lo puoi imparare qui, ora.
              In tutto c'è pro e contro e in tutto ci vuole lavoro e saperlo fare. Se risparmi cento euro ma poi viene fuori una cosa che non puoi usare quanto hai risparmiato?
              Caro Andrea, sono anche questi gli interventi che rendono preziosa la vostra presenza su queste pagine: competenza nel settore ma anche tanto buonsenso
              Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

              Gli altri canali della community
              YouTubeFacebookInstagramTwitter

              Commenta


              • #8
                Ciao,
                concordo con Mr.Manne e con Giudas.
                Non basta avere gli strumenti giusti per fare un buon lavoro, bisogna imparare ad usarli nella maniera corretta.
                Personalmente posso dirti che negli ultimi 15 anni non ho mai smesso di fare ricerca e continuo tuttora a fare tante prove con materiali e vernici per poter offrire un prodotto sempre migliore.
                Come ti è stato già detto, tutto dipende dal risultato che vuoi ottenere.
                Se ti approcci al progetto come Dylan Dog al suo Galeone, và benissimo. Impiegherai il tempo che serve, magari rifarai qualche passaggio e quando arriverai alla fine passerai sopra ai difetti ma con la soddisfazione di aver fatto tutto da te. Se invece vuoi un risultato professionale... beh, rivolgiti ad un professionista.
                La differenza poi tra un body ed un manico sta nei dettagli, sul manico devi badare a tanti spigoli, lavorare la vernice tra tasto e tasto, questo richiede molto tempo e pazienza. Non è più semplice perchè è più piccolo di un body, ha solo altre necessità.
                Buon lavoro
                Marco
                Marco Viola - M.O.V. Guitars

                Commenta


                • #9
                  Bentornato on board TrallalleroLa
                  Thomas "Doc" Colasanti
                  Meglio avere l'impressione di camminare poco, ma insieme... che avere l'illusione di camminare di più, ma soli (Padre Pancrazio)
                  Dobbiamo essere noi il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo (Eugene Harvey)
                  E’ impossibile stabilire dei rapporti di amore al di fuori della verità (Louis Lochet)

                  Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

                  Gli altri canali della community
                  YouTubeFacebookInstagramTwitter

                  Commenta

                  240x200 Colonna destra - Post

                  Comprimi

                  240x90 - Colonna Destra

                  Comprimi

                  240x480 - Colonna Destra Post

                  Comprimi

                  240x48

                  Comprimi

                  240x90

                  Comprimi

                  240x340

                  Comprimi

                  Footer 728x90

                  Comprimi
                  Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                  X