728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pickup Tonerider per Epiphone Les Paul?

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pickup Tonerider per Epiphone Les Paul?

    Ciao ragazzi.
    Da qualche mese ho oreso una epiphone les paul standard.
    Sto valutando un cambio pickup anche se non lo faccio ancora oerchè non so se mettere qualcosa di vintage piu' spinto alla slash. Comunque rock hardrock e no suoni highgain moderni.
    Ho trovato questi toneriders che costano poco (80/90 € a coppia) e hanno una scelta abbastanza vasta.
    In rete ne parlano bene, e le demo sul tubo(ancge se valgono poco) sembrano convincenti.
    Voi cosa ne pensate? Conviene cambiare gli epiphone di serie con wuesti opphre sono cinesate che montano su chitarre ultraeconomiche?
    Vi allego il sito del produttore

    http://www.tonerider.com/humbuckers

  • #2
    Una volta ho aperto i pick up di una Epiphone Les Paul ed il materiale usato non mi pareva eccelso,non conosco i Tonerider,ne parlano bene in rete ma si tratta di un salto o di un passettino rispetto a quelli montati?
    Personalmente non sono avvezzo al cambio di pick up,se sulla mia Standard ci hanno messo su i 490R/498T me li tengo tranquillamente,ha quel carattere,quella voce e il mio playing si adatterà.
    Ma se dovessi sostituirli per qualche malfunzionamento,mi rivolgerei ad un artigiano che ben conosce la materia,gli dai indicazioni di quello che vuoi ottenere e sono sicuro che avresti maggiori benefici a livello sonoro e soddisfazione.
    Ce ne sono bravi anche in Italia,ovvio che a quel prezzo ce ne compri solo uno,ma almeno...è fatto bene.

    Commenta


    • #3
      Ti racconto una storia.
      Lo scorso anno mi era venuto il pallino del pedalino coi suoni Marshall, e ho iniziato a cercare: MI Audio Super Crunch Box, Wampler Plexidrive, Lovepedal Purple Plexi, Bogner LaGrange. Tutti pedali validissimi e tutti nella fascia 150-300euro.
      Poi ho scoperto casualmente un pedalino cinese da 20 euro con quel suono croccantino e marshalloso che cercavo. L'ho preso, mi è piaciuto e non me ne sono più separato.

      Ora, tu vuoi andare sul sicuro o anche tu vuoi sperimentare e prendere dei rischi?
      Se vuoi sperimentare, prendi i Tonerider. Magari te ne innamori, come io mi sono innamorato di quel pedalino da 2 soldi.

      Se invece vuoi andare sul sicuro, le marche sono altre: Seymour Duncan (la classica accoppiata '59 e JB), Fralin ha questi
      https://www.fralinpickups.com/product/pure-paf/
      ​​​​​​anche Di Marzio credo abbia qualcosa in catalogo, senza dimenticare gli italiani I-Spira su cui luvi penso ti possa dare ragguagli
      Oppure dei PAF Gibson originali cannibalizzati da una vera Les Paul.
      Citazione da Vigilius
      una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

      Commenta


      • #4
        Se avessi un' idea precisa sul tipo di suono, e se fosse la prima chitarra, ci investirei. Il fatto è che vorrei semplicemente qualcosa che suoni almeno in maniera decente. Il suono che esce é molto seccco, e sottile. l'output c'e', pero' e' un wualcosa di fastidioso(non so' come spiegarvelo).
        Ho provato vari settaggi ma cambia poco.

        L'elettronica mi sembra il punto deboke della chitarra. L'ho smontata tuttta quando l'ho presa e si vede che è economica.
        Con un cambio pickup potrebbe diventare una ottima chitarra per chi suona come me a livello amatoriale.

        ​​​​​​

        Commenta


        • #5
          Coi tonerider ti cambierebbe poco.. piuttosto dei gibson anche usati fanno sicuramente meglio il loro lavoro
          Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

          Commenta


          • #6
            Eventualmente, quando cambi i pickup fai contestualmente un cambio di elettronica.
            Alla fine si tratta di un condensatore e 4 potenziometri.

            Mai sentivo parlare di Bumblebee o Orange Drop?
            Citazione da Vigilius
            una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

            Commenta


            • #7
              Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
              Eventualmente, quando cambi i pickup fai contestualmente un cambio di elettronica.
              Alla fine si tratta di un condensatore e 4 potenziometri.

              Mai sentivo parlare di Bumblebee o Orange Drop?
              Mi consigli di cambiare i potenziometri o tenere quelli originali?
              Se non ricordo o male, ho i 500k logaritmici sia su toni che sui volumi.
              Il problema é l'epiphone ha i buchi piu' piccoli della gibson e mettendo questi ultimi, dovrei allargare i buchi con u a fresa.
              Domani ti faccio la foto, cosi valuti se conviene. Sui toni ci metterei i lineari.
              Mi i consigli ancge qualche sito e marca da lrendere?

              Commenta


              • #8
                Citazione da Alex.Tomasi Visualizza il messaggio
                Coi tonerider ti cambierebbe poco.. piuttosto dei gibson anche usati fanno sicuramente meglio il loro lavoro
                Sono in trattativa anche per seymour duncan, il set con jb e jazz e con un altro set di 490r e 500t

                Commenta


                • #9
                  Ho avuto i Tonerider, modello Generator per anni sulla mia modestissima Epiphone Les Paul Special II, e mi hanno sempre soddisfatto. Li avevo pure fatto "splittare" dal liutaio per sfruttarli anche come single coil e mi hanno fatto divertire parecchio, soprattutto in ambito hard rock e anche un po metal (l'humbhucker al ponte era bello spinto)
                  Premetto però che tu hai una Epiphone Les Paul Standard, decisamente superiore qualitativamente rispetto alla mia Special II, immagino anche a livello di pickups

                  Commenta


                  • #10
                    Citazione da Lyonhard Visualizza il messaggio
                    Ho avuto i Tonerider, modello Generator per anni sulla mia modestissima Epiphone Les Paul Special II, e mi hanno sempre soddisfatto. Li avevo pure fatto "splittare" dal liutaio per sfruttarli anche come single coil e mi hanno fatto divertire parecchio, soprattutto in ambito hard rock e anche un po metal (l'humbhucker al ponte era bello spinto)
                    Premetto però che tu hai una Epiphone Les Paul Standard, decisamente superiore qualitativamente rispetto alla mia Special II, immagino anche a livello di pickups
                    prendero' i tonerider anche perché, come ho scritto sopra, è un modello con cui non hoo proprio tanto feeling, quindi non vorrei investirci troppo.
                    È strano, perché i suoni les paul mi piacviono praticamente tutti, puliti, crunch distorti, vintage etc.... pero' non riesco proprio a suonarla come si deve????

                    ​​​​​​

                    Commenta


                    • #11
                      Alla fine ho venduta la chitarra ????
                      Senza prendere i pickup
                      L ho tenuta pochissimo tempo

                      Commenta


                      • #12
                        La GAS
                        Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

                        Gli altri canali della community
                        YouTubeFacebookInstagramTwitter

                        Commenta

                        240x200 Colonna destra - Post

                        Comprimi

                        240x90 - Colonna Destra

                        Comprimi

                        240x480 - Colonna Destra Post

                        Comprimi

                        240x48

                        Comprimi

                        240x90

                        Comprimi

                        240x340

                        Comprimi

                        Footer 728x90

                        Comprimi
                        Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                        X