728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Acquisto chitarra, consiglio dagli esperti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Acquisto chitarra, consiglio dagli esperti

    Buongiorno , sono un nuovo utente .
    Da tempo segui il canale e ho valutato la serietà di molti utenti del forum .

    Quindi parto con il domandone originale ??: cosa mi consigiate ?

    Faccio doverosa premessa così mi presento anche.
    Sono un vecchietto quasi sui 50 .
    Dopo aver appreso qualche rudimento e aver strimpellato per qualche anno dai 20 ai 25 ho mollato gioco forza e pigrizia tutto (traslochi , lavoro , figlia ...)
    Ma sono sempre rimasto appassionato alla musica ascoltata.
    Qualche mese fa mi hanno mollato in casa un acustica vecchia .Roba da grigliata .
    Ho fatto lo sbaglio di farci due accordi .
    Mia moglie mi ha fulminato ma dopo diversi tentativi siamo arrivati ad un accordo .

    Quindi mi sono rimesso a ripassare e a muovere un po' le dita a memoria .
    Ora voglio prendermi un elettrica per puro diletto .
    Ma con precisi limiti di budget .Quindi stare su entry level magari o possibilmente usate ( poi ci si pensa su )

    Essendo ascoltatore di un po di blues e parecchio metallaro avrei pensato a qualcosa di semplice ma chiamente in
    configurazione Hss o HsH.

    Da usare con qualche combo piccolo con cuffie.
    Ma giusto una cosa che sia decente .

    Ho visto che ci sono sui vari siti annunci di
    Prodotti tipo Ibanez 170 o Yamaha grg (?) 121 a prezzi e condizioni valide ( spesso saranno altri che hanno comprato e smesso o giu di lì ).
    Fatto salvo la verifica delle condizioni , tastiera, pot , selettori etc.potrebbero essere prodotti validi ?
    Al di là del look mi sembrano più indicati di Squire o o Pacifica e stratoidi Humbacker varie.
    Mi illuminate sui Pick up dei prodotti che ho indicato ( che ovviamente saranno eventalmente in futuro oggetto di possibile sostituzione)?

    Secondo voi ? Vi ringrazio in anticipo .

    P.s. alla lista aggiungo che tempo addietro , quando non potevo spendere , mi avevano proposto amici una Ibanez gsa260 una HH molto bella ad un bel prezzo .
    Può essere, dovessi trovarla una scelta valida per i miei gusti?




  • #2
    Se pigli una chitarra sotto i 300 tieniti alla larga da ponti molto mobili e single coin.
    Yamaha fa sempre strumenti sostanziosi e consistenti, le Pacifica sono una sicurezza da eoni se le trovi usate di tuo gusto. Squier con single coin eviterei come la peste.

    Per quanto riguarda il metal: con gli ampli di oggi lo fai anche con le semiacustiche ;)

    Oggi roba nuova molto conveniente la fa Harley Benton, c'e' della roba ragionevole anche nei 200e nuova.

    Commenta


    • #3
      Intanto grazie per la risposta . Si .Non mi ero dilungato ma nelle mie memorie , io avevo una washburn sempre economica .
      Humbacker.
      Il ponte non lo avevo bloccato.
      Ma semplicemente non mettevo la leva così non lo usavo.
      Farei lo stesso. Niente leva niente pensieri ?.

      Commenta


      • #4
        Citazione da Wikino1972 Visualizza il messaggio
        Ma semplicemente non mettevo la leva così non lo usavo.
        Farei lo stesso. Niente leva niente pensieri ?.
        Be' allora vai di ponte fisso cosi' di problemi ne hai zero ma hai piu' sustain.
        Ti prendi una di quelle HB (o una di quelle sfiziose nuove yamaha revstar), con la decenza di aggiungere un 30-40e da un liutaio per fartela mettere a posto con delle corde decenti e chi t'ammazza?

        Sui pick up in questa fascia di prezzo non farti dei problemi: sono tutti delle mezze schifezze. Se e quando troverai degli usati che ti piacciono li cambierai poi, almeno cerca di evitare dei single coin inutili che schioppettano...

        ...magari quelli delle Revstar possono essere interessanti, magari non proprio per il metal ;)

        Commenta


        • #5
          Citazione da Wikino1972 Visualizza il messaggio
          Farei lo stesso. Niente leva niente pensieri ?.
          Questa storia che il ponte mobile è la palla al piede di una chitarra, è un falso mito.
          Io ho il ponte mobile su tutte le mie chitarre, mai avuto problemi, neanche sulle economiche.
          E quelle che avevano problemi, non avevano problemi per via del ponte mobile, ma del capotasto, infatti una volta cambiato capotasto con uno in osso, la chitarra è tornata suonabilissima e stabilissima. Ci puoi fare pure i dive bomb ora.
          Tra l'altro tutte le Ibanez che citi hanno il ponte mobile, quindi è un po' un controsenso questa affermazione.

          La GSA260 sembra carina da vedere, almeno non ha le 2 corna appuntite tipiche delle Bananez Il body ricorda paro paro quello delle PRS. Potrebbe essere un buon acquisto se hai modo di provarla dal vivo prima di comprarla. Quanto la pagheresti?
          Fermo restando che qualunque cosa prendi in questa fascia di prezzo, indipendentemente dalla marca, è una tavola di legno con 6 corde legate sopra e pickup cinesi da 2€ cadauno, quindi non aspettarti il chitarrone con la C maiuscola.
          L'unica che in fascia economica mi ha stupito positivamente per qualità e finitura è Yamaha con la serie Pacifica. Addirittura su Pacifica 612 e 812 ci trovi i Seymour Duncan come pickup, che da soli fanno il 50% del valore della chitarra, ma se escludi chitarre stratoidi, nisba ¯\_(ツ)_/¯

          Puoi valutare qualcosa anche di Vintage Guitars (Vintage V100, V6, ecc...), e di SX Guitars. Una volta mi sono fatto una suonata con questa in negozio
          https://chrisguitars2.com/product/sx...py-w-upgrades/
          è una copia della MusicMan Axis, 200€ appena, ma ci ho lasciato gli occhi su questa chitarra. Veramente ben costruita, bella da vedere e comoda da suonare.
          Vendo Boss RT-20 rotary/leslie, HBE Germania 3Q treble booster, Visual Sound Route66 compressor-overdrive, Fulltone FatBoost FB-3, AMT Tweed Sound, Joyo American Sound, Two Notes Torpedo CAB, Zoom G3X, Zoom GFX5. Info tramite messaggi privati

          Commenta


          • #6
            Siete un enciclopedia !! Ecco ..io non scarto a priori le strato ma come idea che mi sono fatto potrebbero avere un sound meno rock?

            Anche le ...LESPAULOIDI ??? .Non ho preclusioni .Se sono HH .
            Poi vabe .. per come suono io .

            Commenta


            • #7
              Se non scarti nulla a priori, prendi la mascherina e fai un giro in negozio. Impossibile trarre conclusioni su una cosa che sarà a stretto contatto con il tuo corpo come è una chitarra, solo guardando immagini online e leggendo sigle e numeri. Scala 24.5, scala 25.5, profilo a C, profilo a V, selettore a 3 vie, selettore a 5 vie.
              Fosse un pedale o un amplificatore magari ne potremmo parlare, ma la chitarra proprio no.

              La Stratocaster può essere rock a volontà se collegata al giusto sistema di amplificazione e ai giusti pedali. La chitarra è solo un pezzo di tutta la catena.
              Su che ampli la collegerai? Puoi avere pure una Flying V coi pickup EMG attivi, ma se la suoni su un Twin Reverb, altro che rock...
              Vendo Boss RT-20 rotary/leslie, HBE Germania 3Q treble booster, Visual Sound Route66 compressor-overdrive, Fulltone FatBoost FB-3, AMT Tweed Sound, Joyo American Sound, Two Notes Torpedo CAB, Zoom G3X, Zoom GFX5. Info tramite messaggi privati

              Commenta


              • #8
                se poco si vuol spendere e ci si vuole accontentare ( soprattutto per l'ampli ) all'inizio forse questa è l'unica opzione :
                https://www.thomann.de/it/sets_chitarre.html
                Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

                Commenta


                • #9
                  Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
                  Se non scarti nulla a priori, prendi la mascherina e fai un giro in negozio. Impossibile trarre conclusioni su una cosa che sarà a stretto contatto con il tuo corpo come è una chitarra, solo guardando immagini online e leggendo sigle e numeri. Scala 24.5, scala 25.5, profilo a C, profilo a V, selettore a 3 vie, selettore a 5 vie.
                  Fosse un pedale o un amplificatore magari ne potremmo parlare, ma la chitarra proprio no.

                  La Stratocaster può essere rock a volontà se collegata al giusto sistema di amplificazione e ai giusti pedali. La chitarra è solo un pezzo di tutta la catena.
                  Su che ampli la collegerai? Puoi avere pure una Flying V coi pickup EMG attivi, ma se la suoni su un Twin Reverb, altro che rock...
                  Concordo , sempre per brevità non mi ero dilungato .
                  La forza della catena è data dall anello debole assolutamente .
                  Specie quando si parla di elettronica .


                  A dirla tutta ho fatto la stupidaggine di aspettare fino ai primi di marzo.
                  Mi fossi mosso avrei potuto giocare durante la forzata cassaintegrazione.
                  Avevo in mente proprio di andare a fare un giro presso un grosso centro in zona a provare qualcosa ma Covid ha fatto saltare tutto.

                  Chissà a proposito quando riapriranno i negozi ?

                  Commenta


                  • #10
                    Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio

                    Questa storia che il ponte mobile è la palla al piede di una chitarra, è un falso mito.
                    Io ho il ponte mobile su tutte le mie chitarre, mai avuto problemi, neanche sulle economiche.
                    E quelle che avevano problemi, non avevano problemi per via del ponte mobile, ma del capotasto, infatti una volta cambiato capotasto con uno in osso, la chitarra è tornata suonabilissima e stabilissima. Ci puoi fare pure i dive bomb ora.
                    Tra l'altro tutte le Ibanez che citi hanno il ponte mobile, quindi è un po' un controsenso questa affermazione.

                    La GSA260 sembra carina da vedere, almeno non ha le 2 corna appuntite tipiche delle Bananez Il body ricorda paro paro quello delle PRS. Potrebbe essere un buon acquisto se hai modo di provarla dal vivo prima di comprarla. Quanto la pagheresti?
                    Fermo restando che qualunque cosa prendi in questa fascia di prezzo, indipendentemente dalla marca, è una tavola di legno con 6 corde legate sopra e pickup cinesi da 2€ cadauno, quindi non aspettarti il chitarrone con la C maiuscola.
                    L'unica che in fascia economica mi ha stupito positivamente per qualità e finitura è Yamaha con la serie Pacifica. Addirittura su Pacifica 612 e 812 ci trovi i Seymour Duncan come pickup, che da soli fanno il 50% del valore della chitarra, ma se escludi chitarre stratoidi, nisba ¯\_(ツ)_/¯

                    Puoi valutare qualcosa anche di Vintage Guitars (Vintage V100, V6, ecc...), e di SX Guitars. Una volta mi sono fatto una suonata con questa in negozio
                    https://chrisguitars2.com/product/sx...py-w-upgrades/
                    è una copia della MusicMan Axis, 200€ appena, ma ci ho lasciato gli occhi su questa chitarra. Veramente ben costruita, bella da vedere e comoda da suonare.
                    La Gsa era sui 200 . Parlo dei primi dell anno . Usata ma perfetta .
                    Con l aspetto Prs molto carina .
                    Ovvio che la hanno venduta in fretta .

                    Sicuramente ad acquisto fatto , prima cosa la porto a fare set up sicuramente.

                    In ogni caso ribadisco pretese modeste per ora . Sono le mani che contano .
                    Intanto mentre mi ammazzo di forum e filmati faccio scale e power chord sull acustica ..almeno quando vado a provare qualcosa sembro meno incapace.

                    25 anni da quando ho toccato l ultima elettrica sono tanti.
                    ??

                    Commenta


                    • #11
                      Citazione da Wikino1972 Visualizza il messaggio
                      Concordo , sempre per brevità non mi ero dilungato
                      La forza della catena è data dall anello debole assolutamente .
                      Specie quando si parla di elettronica .

                      Oooh, finalmente qualcuno con un poco di sale in zucca. Qualcuno che vede il problema nella sua interezza e non ragiona a compartimenti stagni o per dogmi. Mi hai riacceso la fiammella della speranza!

                      Se vuoi un ampli rockettaro, Marshall DSL20CR, oppure qualcos'altro sempre della serie DSL e TSL. Non sarà una JCM800 o una Plexi 1959 ma è gestibile in casa. Oppure qualcosa delle nuove serie Studio Classic e Studio Vintage.
                      Volendo pure un Blackstar HT, che ha un distorto molto british.
                      Fender e Laney fanno ottimi ampli, ma li lascerei perdere perché dal voicing più vintage.
                      Di Fender, a dire il vero, ci sarebbe sarebbe il Fender Bassbreaker, ma dipende da quanto vuoi essere rock...
                      Vendo Boss RT-20 rotary/leslie, HBE Germania 3Q treble booster, Visual Sound Route66 compressor-overdrive, Fulltone FatBoost FB-3, AMT Tweed Sound, Joyo American Sound, Two Notes Torpedo CAB, Zoom G3X, Zoom GFX5. Info tramite messaggi privati

                      Commenta


                      • #12
                        questo costa 150 nuovo... + circa 100 euro di cassa ( harley benton 1x12 vintage 30 ) e te lo godi di più di tanti ammeniccoli che fanno di tutto ma alla fine suonano tutto male nella stessa fascia prezzo



                        non so se lo facciano anche combo
                        Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

                        Commenta


                        • #13
                          Allora .
                          Intanto ringrazio tutti.
                          Oggi spulciando annunci ho trovato allo stesso prezzo questi due kit usati allo stesso prezzo .
                          ( ovvio le condizioni sarebbero da vedere ma nell ipotesi fossero entrambi ok )

                          Yamaha erg 121 con ampli Laney Lx 12
                          Yamaha Pacifica112 con ampli Laney Lx 20

                          Entrambi praticamente quasi con la pellicola protettiva .

                          La prima HsH l'altra Hss.

                          Se va bene nel mio immaginario e a occhio il ponte sarà simile o uguale e idem i Pick Up

                          ​​​​​Una con stile un po' più metal ( avrà il manico un po' più piatto e scorrevole ) l altra un po' più tradizionale .
                          Ma sono ipotesi mie ad occhio .
                          Anche in base all ampli piccolino di entrambe che hanno gli stessi controlli e stessi input è output cosa mi suggerireste?

                          Anche rispetto al nuovo ?
                          Vanno sui 150 .

                          Ripeto eh ! Per esercitarsi ( purtroppo molto in cuffia causa family ) e imparare reimparare .

                          Per rock metal non pretendo i suoni dei Mayhem o dei Metallica ?
                          Ma le ritmiche dei Judas e Maiden o AcDc con capatina nei Doors e Clapton ?
                          Che ne pensate ?

                          Faccio una telefonata o passo avanti ?

                          Il Budget è basso e ogni euro è prezioso .
                          Ma visto in giro il prezzo usato anche di certe Stagg o altri marchi economici ...

                          Attendo lumi da voi

                          Commenta


                          • #14
                            con quell'ampli scordati maiden e judas
                            Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

                            Commenta


                            • #15
                              Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
                              Se non scarti nulla a priori, prendi la mascherina e fai un giro in negozio. Impossibile trarre conclusioni su una cosa che sarà a stretto contatto con il tuo corpo come è una chitarra, solo guardando immagini online e leggendo sigle e numeri. Scala 24.5, scala 25.5, profilo a C, profilo a V, selettore a 3 vie, selettore a 5 vie.
                              Fosse un pedale o un amplificatore magari ne potremmo parlare, ma la chitarra proprio no.

                              La Stratocaster può essere rock a volontà se collegata al giusto sistema di amplificazione e ai giusti pedali. La chitarra è solo un pezzo di tutta la catena.
                              Su che ampli la collegerai? Puoi avere pure una Flying V coi pickup EMG attivi, ma se la suoni su un Twin Reverb, altro che rock...
                              Rispondo solo ora . Grazie e condivido.
                              Ricordo nel mio passato lontano che comunque la forma strato e simili mi aggradava. Fisicamente mi trovavo più comodo .
                              L unica epiphone che ho strimpellato la ricordo un po' pesante .
                              E non comoda addosso.

                              Commenta

                              240x200 Colonna destra - Post

                              Comprimi

                              240x90 - Colonna Destra

                              Comprimi

                              240x480 - Colonna Destra Post

                              Comprimi

                              240x48

                              Comprimi

                              240x90

                              Comprimi

                              240x340

                              Comprimi

                              Footer 728x90

                              Comprimi
                              Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                              X