728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Esercitarsi con chitarra elettrica non collegata all'ampli

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Esercitarsi con chitarra elettrica non collegata all'ampli

    Ciao a tutti,
    come da oggetto mi chiedevo se va bene esercitarsi con la chiattara elettrica non collegata all'ampli.
    Puo' creare problemi?

  • #2
    Ciao! Sono molto curioso di leggere in proposito il punto di vista dei nostri amici esperti

    Paolo Anessi Sebastiano Esposito Vincenzo Grieco Davide Seravalle
    Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

    Gli altri canali della community
    YouTubeFacebookInstagramTwitter

    Commenta


    • #3
      Citazione da Memo73 Visualizza il messaggio
      Ciao a tutti,
      come da oggetto mi chiedevo se va bene esercitarsi con la chiattara elettrica non collegata all'ampli.
      Puo' creare problemi?
      È consigliabile a chitarra collegata; Quando sei amplificato si evidenziano maggiormente errori nonchè "suoni indesiderati" che si possono innescare quando non si ha un buon controllo/pulizia

      Commenta


      • #4
        Citazione da Fugu Visualizza il messaggio

        È consigliabile a chitarra collegata; Quando sei amplificato si evidenziano maggiormente errori nonchè "suoni indesiderati" che si possono innescare quando non si ha un buon controllo/pulizia
        Grazie mille. Pensavo potesse procurare problemi anche a livello di picking, nel senso che magari "pigio" troppo non essendo amplificata.

        Commenta


        • #5
          Citazione da Memo73 Visualizza il messaggio

          Grazie mille. Pensavo potesse procurare problemi anche a livello di picking, nel senso che magari "pigio" troppo non essendo amplificata.
          Poi ovviamente non stare a preoccuparti troppo se qualche volta non puoi/vuoi amplificarti, l'importante è esercitarsi; Però ecco, di tanto in tanto è proprio necessario sentire la chitarra (anche distorta) per capire qual'è l'effettiva resa di quello che stai suonando.

          Commenta


          • #6
            Citazione da Fugu Visualizza il messaggio

            È consigliabile a chitarra collegata; Quando sei amplificato si evidenziano maggiormente errori nonchè "suoni indesiderati" che si possono innescare quando non si ha un buon controllo/pulizia
            Ciao Memo73, quoto Fugu aggiungendo che ciò avviene soprattutto in presenza della distorsione. E' consigliabile suonare sempre con la chitarra collegata all'ampli sopratutto per sviluppare il tocco e le dinamiche, anche solo con il suono pulito che essendo meno compresso ha un'escursione dinamica più ampia rispetto al distorto ;)
            Davide Serravalle - La Chitarra Rock per Tutti

            Commenta


            • #7
              Capita spesso anche a me di imbracciarla e non collegarla all’ampli per pigrizia.
              Ma è per ripassare qualche pezzo in vista di un live o per esercizi di tecnica.

              Commenta


              • #8
                Grazie a tutti per i consigli

                Commenta


                • #9
                  Anche io suono spesso con la chitarra scollegata ma non è come suonare nel proprio ampli ad alto volume perchè, come ti hanno spiegato, non senti la stessa risposta del suono sotto le mani e non capisci se stai suonando completamente pulito o se ci sono rumuori di fondo udibili solo ad alti volumi. Detto questo rimane comunque un modo come un altro per allenarsi e non è per niente tempo sprecato... semplicemente bisogna tenere conto poi che certe cose potrebbero non venirti allo stesso modo quando andrai ad attaccarti ad un ampli
                  Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

                  Gli altri canali della community
                  YouTubeFacebookInstagramTwitter

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao!
                    Secondo me, è un tipo di esercizio che va fatto!
                    Ci sono delle sfumature che a chitarra spenta riesci a notare di più (come ad esempio la pulizia ed il volume dell'attacco del plettro sulle corde).
                    Ovviamente non significa che devi studiare sempre a chitarra spenta.
                    Secondo me è buono studiare sia a chitarra spenta, che con un suono pulito o con un suono crunch (così impari a gestire e migliorare il tuo suono).
                    Insomma, a meno che non sia una cosa fissa, io non mi preoccuperei più di tanto! =)

                    Un abbraccio e buono studio!

                    Commenta


                    • #11
                      Citazione da Sebastiano Esposito Visualizza il messaggio
                      Ci sono delle sfumature che a chitarra spenta riesci a notare di più (come ad esempio la pulizia ed il volume dell'attacco del plettro sulle corde).
                      Ciao
                      Mi fa piacere leggere qualcuno che prova la stessa sensazione.
                      Conosco addirittura bassisti che scelgono questa forma di studio, per migliorare l'attacco del... polpastrello!
                      Aggiungo che a me ha aiutato anche nello studio della plettrata.

                      Commenta


                      • #12
                        Citazione da Brummell Visualizza il messaggio
                        Conosco addirittura bassisti che scelgono questa forma di studio, per migliorare l'attacco del... polpastrello!
                        Nel caso dei bassisti il punto e il modo in cui il polpastrello entra in contatto con la corda può cambiare il suono in maniera anche importante, ci sta quindi il fare la massima attenzione a questi aspetti a livelli anche maniacali
                        Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

                        Gli altri canali della community
                        YouTubeFacebookInstagramTwitter

                        Commenta


                        • #13
                          Citazione da Sebastiano Esposito Visualizza il messaggio
                          Ciao!
                          Secondo me, è un tipo di esercizio che va fatto!
                          Ci sono delle sfumature che a chitarra spenta riesci a notare di più (come ad esempio la pulizia ed il volume dell'attacco del plettro sulle corde).
                          Ovviamente non significa che devi studiare sempre a chitarra spenta.
                          Secondo me è buono studiare sia a chitarra spenta, che con un suono pulito o con un suono crunch (così impari a gestire e migliorare il tuo suono).
                          Insomma, a meno che non sia una cosa fissa, io non mi preoccuperei più di tanto! =)

                          Un abbraccio e buono studio!
                          Diciamo che suono a chitarra spenta spesso per problemi con i vicini di casa, ma mi sto trasferendo, perciò spero di non avere più questi problemi in futuro.
                          Ottima osservazione, grazie mille per il consiglio, cercherò di alternare chitarra spenta ed amplificata.
                          Grazie a tutti

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao! Io per molto tempo ho suonato a chitarra scollegata, magari davanti alla TV o mentre ascoltavo i discorsi della ragazza Posso dire che rifacendo gli stessi esercizi con amplificatore, magari con suono distorto, la resa è completamente diversa e anche la percezione della qualità della suonata: nel senso che suonando scollegato ho la sensazione di suonare peggio rispetto a quando suono amplificato. Dato che il tempo per esercitarmi è poco, da circa un anno ho comprato una chitarra simil-stratocaster da 50 euro usata, la butto nel bagagliaio dell'auto ed in pausa pranzo sul lavoro faccio un po' di scale, ovviamente scollegato. E rifaccio gli stessi esercizi a casa alla sera, amplificato. E vedo subito il confronto. Sono due cose molto diverse. Per me è meglio suonare amplificati, possibilmente sempre.
                            Aggiungo una cosa: vedo che i progressi che faccio quando mi "metto proprio ad esercitarmi" con ampli e metronomo sono (ovviamente) molto maggiori rispetto agli esercizi che magari uno fa a chitarra scollegata sul divano guardando la tv. Questione di concentrazione credo. Magari il suonare davanti la tv, scollegati, serve solo come "mantenimento" di quello che si è appreso esercitandosi seriamente.

                            Commenta


                            • #15
                              Rispondo velocemente: fa bene per gli esercizi di mobilità, per mantenere attive le mani e guadagnare elasticità.
                              Per il tocco, sarebbe invece sempre meglio amplificarsi, poiché la dinamica di uno strumento elettrico (e quindi anche del tuo tocco) è percepibile solo quando è collegato e quanto è più ottimale il volume (finché si può). ;)
                              Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

                              Gli altri canali della community
                              YouTubeFacebookInstagramTwitter

                              Commenta

                              240x200 Colonna destra - Post

                              Comprimi

                              240x90 - Colonna Destra

                              Comprimi

                              240x480 - Colonna Destra Post

                              Comprimi

                              240x48

                              Comprimi

                              240x90

                              Comprimi

                              240x340

                              Comprimi

                              Footer 728x90

                              Comprimi
                              Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                              X