728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Marshall DSL1CR emulated output

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Marshall DSL1CR emulated output

    Ciao a tutti... ho bisogno di un amplificatore per suonare in appartamento. Da quando ho ricominciato a novembre suono solo in cuffia, prima con il pocket pod e poi con il vox amplug blues... non ce la faccio più. Vorrei provare il Marshall DSL1CR ma per ora non lo trovo... e nel frattempo ho un dubbio. L'amplificatore in questione ha tutto quello che cerco... ma leggo diversi pareri negativi sull'uscita emulata quando invece a me serve poter suonare in cuffia (spesso mi esercito a notte fonda) e vorrei usarla anche per registrarmi a scopo didattico. A quanto leggo online l'uscita in questione non è specifica per le cuffie e che c'è bisogno almeno di un amplificatore per cuffie.
    Vengo al punto... qualcuno ha esperienza in merito con l'amplificatore in questione? Il suono dell'uscita emulata è davvero così pessimo? Se davvero occorre un amplificatore per cuffie a questo punto spesa per spesa mi piacerebbe qualcosa che mi permettesse contemporaneamente di sentirmi in cuffia e collegare l'ampli al pc... (mixer? Interfaccia audio usb? perdonate ma sono totalmente ignorante in materia). Considerate che mi rendo conto di tutti i limiti in termini di resa sonora di una cosa del genere, chiedo solo una qualità discreta per esercitarmi...
    ​​​
    Ho provato il Blackstar ht1r mk2 che come seconda scelta andrebbe bene. Suona bene nei limiti del possibile, ha l'uscita usb per registrare e l'uscita per le cuffie con un suono discreto... ma non l'fx loop che mi faceva gola, l'attenuatore a 0.1 watt e soprattutto... ha un suono un po' troppo moderno per me...

    P.S. del Marshall prenderei il combo perché costa meno della testata... tanto, così piccolo posso benissimo prendere una cassa esterna in in secondo momento e aggirare il limite del cono da 8". Peccato che ora su Thomann non ci sia... al limite potevo acquistarlo ed eventualmente rimandarlo indietro...
    ​​​​
    Grazie!!

    ​​​​​

  • #2
    purtroppo a meno di non prendere ampli a modelli fisici tutte quelle uscite " emulate " suonano come radioline scassate in cuffia! se il tuo scopo è "solo" suonare in cuffia valuterei ben altro
    Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

    Commenta


    • #3
      Citazione da Alex.Tomasi Visualizza il messaggio
      purtroppo a meno di non prendere ampli a modelli fisici tutte quelle uscite " emulate " suonano come radioline scassate in cuffia! se il tuo scopo è "solo" suonare in cuffia valuterei ben altro
      Non solo in cuffia... direi 50/50... con i limiti del vivere in condominio. Almeno per le mie esigenze, ad esempio, la qualità in cuffia del blackstar andrebbe bene. Riguardo i modelli fisici un pensierino al boss katana lo avevo fatto ma non mi è riuscito di provarlo. Ho provato per 5 minuti il Blackstar id core 20 subito dopo l'ht1, non mi ha fatto una cattiva impressione ma è stato troppo poco tempo per giudicarlo bene. Dovessi scegliere su due piedi, tra i due blackstar prenderei comunque l'ht1.
      Se il marshall dsl1 invece avesse una qualità in cuffia vicina all'ht1 lo prenderei senza pensarci troppo.

      Commenta


      • #4
        Io avevo l'ht20 e l'uscita emulata era veramente pessima, dubito Marshall abbia di meglio! Io in condominio uso tranquillamente un mesa markv35 con cassa 2x12, poi ho preso il Torpedo captor e la 2x12 non la uso più
        Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

        Commenta


        • #5
          Certamente stiamo parlando di giocattolini o poco più... non si può pretendere di gridare al miracolo. Il torpedo captor è veramente un bel affarino, non lo conoscevo.... ma da solo costa come uno degli ampli da 1 watt di cui stiamo parlando
          Riguardo all'ht20 non saprei dirti la mia impressione, non avendolo provato... ma immagino che dipenda anche dall'anno di produzione, il software sarà cambiato nel tempo e con esso la qualità.
          Certo è che ho provato, perché me lo hanno messo sotto il naso, un Peavey Royal 8... e lì il suono in cuffia era un abominio.

          ps. Tanto per completezza, le prove le sto facendo con le mie akg 240 mk II.

          Commenta


          • #6
            Nella serie ht non c'è nessun software, semplicemente un circuito che prende il segnale dal pre e con una equalizzazione cercano di farlo sembrare un suono emulato!
            Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

            Commenta

            240x200 Colonna destra - Post

            Comprimi

            240x90 - Colonna Destra

            Comprimi

            240x480 - Colonna Destra Post

            Comprimi

            240x48

            Comprimi

            240x90

            Comprimi

            240x340

            Comprimi

            Footer 728x90

            Comprimi
            Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
            X