728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Alla ricerca del delay definitivo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Alla ricerca del delay definitivo

    Ok, lo so che non esiste, però almeno proviamo a individuarne uno che ci si avvicini...

    Dunque, al momento ho un TC Triple Delay, un Boss DD3, un Malekko Ekko616 e ho provato in passato una marea di pedali delay.

    Ora vorrei prendere un delay programmabile, con preset, e con la possiblità di mettere in serie/parallelo 2 delay.

    Le mie scelte erano ricadute sull'Eventide TimeFactor e sul Boss DD500.

    Il primo sembra avere un suono più morbido e naturale, il secondo più duro, percussivo e freddo.

    A livello di funzioni, numero di tipologie di delay e di programmabilità non c'è storia: il Boss stravince. Ma sul suono ancora non saprei dire quale mi piace di più...

    Voi cosa mi consigliate? Magari c'è un'altra macchina che non mi viene in mente e potrebbe fare al caso mio? Sempre restando su un budget di 3-400 euro. Grazie.

  • #2
    il timeline della strymon?
    Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

    Commenta


    • #3
      Il boss sembra più freddo, ma ha molti parametri da spippolare che lo ammorbidiscono se uno vuole. Magari non sarà mai come il TimeFactor, ma rispetto a come senti i preset di fabbrica o le demo sicuramente può essere reso più "vintage", in quanto ha un eq che può cambiare il suono radicalmente

      se ti piace la sua programmabilità, è un ottima scelta

      Commenta


      • #4
        Appena ho letto il titolo mi è venuto da sorridere. Delay definitivo?! Non esiste!!
        O meglio, non esiste se hai un minimo di sensibilità. Se sei uno zappatore che tiene l'ampli dimed fisso, uno vale l'altro.


        Il Timeline della Strymon soffre dello stesso problema di cui soffrono tutti gli Strymon: il buffer un po' invadente. Lo sento pure io sull'El Capistan, tende a rendere acidine le alte, anche se agendo su Tape Age e Wow/Flutter riesco un po' ad ammorbidirle. Basta mettere ripetizioni e delay a zero, e fare poi on/off sul pedale, la differenza si sente. Prodotto versatile e di grande qualità, però se lo compri occhio a questo piccolo dettaglio.
        Sempre di Strymon ci sarebbe il Volante, che strizza l'occhio a chi ama il multitestina e a differenza dell'El Capistan ha un looper stabile e che non degrada.

        Oltre a questi citati finora mi vengono in mente solo il FTT Flight Time e il Providence Chrono Delay.
        Ah, e l'Eventide H9 ma è molto più di un delay visto che fa pure modulazioni e riverberi.
        Citazione da Vigilius
        una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

        Commenta


        • #5
          beh che fa anche altri suoni c'è anche l'hx effects che credo permetta di giocare anche con più delay in contemporanea
          Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

          Commenta


          • #6
            Dimenticavo, ci sarebbe pure il Vox Delaylab. Se ti interessano solo presets memorizzabili e display, e te ne freghi del MIDI, può essere una buona soluzione e non suona tanto diverso da un ben più costoso Timeline

            Citazione da Vigilius
            una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

            Commenta


            • #7
              Citazione da Alex.Tomasi Visualizza il messaggio
              beh che fa anche altri suoni c'è anche l'hx effects che credo permetta di giocare anche con più delay in contemporanea
              tra l'altro HX Effect ha dentro tutti gli algoritmi del DL4 che sono in un gozilione di dischi e tour mondiali

              Commenta


              • #8
                Magari guarda anche Empress ZOIA e simili.

                Commenta


                • #9
                  Grazie per i consigli, però ho specificato che mi servirebbe un delay con la possibilità di affiancare un secondo delay... Uso spesso la combinazione 1/4 + dotted eight per le ritmiche alla The Edge...

                  Dunque il Timeline non mi ha mai convinto, non so nemmeno spiegare il perchè... Ma d'altronde il suono è una cosa soggettiva, altrimenti si venderebbe un solo delay...

                  Sull' HX Effect ci avevo fatto più di un pensierino, poi ho visto questo video e ho fatto marcia indietro.
                  https://www.youtube.com/watch?v=Q4DRNFd3kO4

                  Alla fine mi rendo conto che il delay che mi piace di più è il Tc 2290 (classicone), però non ha il dual delay e poi è fuori dal mio budget.
                  Ho sentito dire che il FTT Flight Time è stato progettato proprio sul suono del 2290, anche se per avere il doppio delay dovrei prendere il Future Factory, che sfora un po' il mio budget (costa 450 euro)...
                  Però come suono si avvicina tantissmo al 2290 (almeno sentendo questa demo in cuffia)
                  https://www.youtube.com/watch?v=gz4Itda6yc8

                  Quindi alla fine la sceltà è tra:
                  Boss DD500
                  Eventide Timefactor
                  FFT Future Factory

                  Commenta


                  • #10
                    Per fare quello che dici tu, a parte il tenere 2 pedali di delay impostati su tempi diversi, puoi usare anche un singolo delay multitestina.

                    L'El Capistan può salvare un solo preset con lo switch esterno
                    https://www.youtube.com/watch?v=kiteRZzP-so

                    metti Tape Age e Wow Flutter a zero e diventa un perfetto delay digitale.
                    Oppure ancora meglio il Volante che memorizza 300 presets.
                    Puoi guardare pure il nuovo Boss DD200 che praticamente fa le stesse cose del DD500 in un formato più ridotto.
                    Citazione da Vigilius
                    una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

                    Commenta


                    • #11
                      Sì, ma il DD200 costa appena 70 euro in meno del DD500, che ha tantissime funzioni in più.
                      A meno di non avere problemi di spazio in pedaliera, non credo sia una buona scelta!

                      ElCapistan è un bel delay (l'ho suonato), ma non ha display e non puoi salvare più presets, cosa che mi sarebbe molto utile.

                      Commenta


                      • #12
                        Sto provando a casa mia un HX Stomp di un mio amico... Non mi piace per nulla, proprio zero, suoni impastatissimi, eppure lui è qui al mio fianco e dice che sono stupendi... Abbiamo orecchie (o probabilmente solo gusti) differenti!
                        Tra l'altro non sento quasi alcuna differenza con l'Helix Native, il plugin VST che ho installato sul mio pc (e che già mi aveva fatto storcere il naso), ci sono VST moooolto migliori... quindi togliamo pure l'HX Effect dalla lista...

                        Commenta


                        • #13
                          Citazione da MrBungle Visualizza il messaggio
                          Tra l'altro non sento quasi alcuna differenza con l'Helix Native, il plugin VST che ho installato sul mio pc (e che già mi aveva fatto storcere il naso), ci sono VST moooolto migliori... quindi togliamo pure l'HX Effect dalla lista...
                          E perche' dovrebbe esserci differenza? Al massimo dipende dalla qualita' della scheda audio che usi con Native.

                          Commenta


                          • #14
                            Citazione da MrBungle Visualizza il messaggio
                            Sto provando a casa mia un HX Stomp di un mio amico... Non mi piace per nulla, proprio zero, suoni impastatissimi, eppure lui è qui al mio fianco e dice che sono stupendi... Abbiamo orecchie (o probabilmente solo gusti) differenti!
                            Tra l'altro non sento quasi alcuna differenza con l'Helix Native, il plugin VST che ho installato sul mio pc (e che già mi aveva fatto storcere il naso), ci sono VST moooolto migliori... quindi togliamo pure l'HX Effect dalla lista...
                            Non può esserci differenza perché Native è Helix senza l'hardware. È la parte software di Helix per chi suona in diretta sul PC.

                            Comunque direi che hai già fatto la tua scelta, soprattutto se non hai problemi di spazio in pedaliera
                            Citazione da Vigilius
                            una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

                            Commenta


                            • #15
                              Sì, infatti ho una Focusrite Scarlett e la differenza con Helix hardware è praticamente nulla...
                              Mi sa che ordino il Boss DD500.

                              Commenta

                              240x200 Colonna destra - Post

                              Comprimi

                              240x90 - Colonna Destra

                              Comprimi

                              240x480 - Colonna Destra Post

                              Comprimi

                              240x48

                              Comprimi

                              240x90

                              Comprimi

                              240x340

                              Comprimi

                              Footer 728x90

                              Comprimi
                              Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                              X