728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Impressioni su Torpedo Captor 16ohm?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio

    E' un problema comune a tutti gli attenuatori, anche a quelli più frufru, con l'eccezione della UAD Ox che però da sola costa quanto un ampli buono.

    Se la tua testata avesse avuto il S/R potevi usare questo
    https://carlscustomguitars.com/The-O...Volume-Box.htm
    che di fatto è un Master Volume esterno. Spendevi meno e non compromettevi il suono.
    Hai fatto esperienza per il tuo prossimo ampli: Master Volume e/o send-return. Almeno una di queste due caratteristiche la dovrà avere
    Ottima soluzione​​​​​​
    Magari si potrebbe mettere uno dei coni a basso db che consigliasti nell'altro post.
    Io ho un 12" da 75w che é abbastanza grosso per un condominio

    Comunque il ps1 secondo me é un buon prodotto, sia per quello che offre e sia per quello che costa. Se vuoi suonare un monocale a palla senza disturbare qualche compromesso lo devi accettare

    Lascia un commento:


  • VSmolsky
    ha risposto
    Citazione da Gridlock Visualizza il messaggio
    Arrivato da un paio di giorni..
    Il suono attenuato dell'ampli no è proprio lo stesso (come d'altronde mi aspettavao), sia perché manca la cassa che lavora a pieno e la sus botta, sia perche c'è un taglio sugli altri. Il suono è come se si chiudesse e diventa leggermente più impastato. Sembra anche che Perda gli armonici e saturare un po' prima. Il suono e il tocco dell'ampli "oroginale" tutto sommato ci stanno.
    E' un problema comune a tutti gli attenuatori, anche a quelli più frufru, con l'eccezione della UAD Ox che però da sola costa quanto un ampli buono.

    Se la tua testata avesse avuto il S/R potevi usare questo
    https://carlscustomguitars.com/The-O...Volume-Box.htm
    che di fatto è un Master Volume esterno. Spendevi meno e non compromettevi il suono.
    Hai fatto esperienza per il tuo prossimo ampli: Master Volume e/o send-return. Almeno una di queste due caratteristiche la dovrà avere

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Citazione da Alex.Tomasi Visualizza il messaggio
    a te serve più un prodotto come questo allora :
    https://www.mercatinomusicale.com/mm...id6138519.html
    Arrivato da un paio di giorni..
    Il suono attenuato dell'ampli no è proprio lo stesso (come d'altronde mi aspettavao), sia perché manca la cassa che lavora a pieno e la sus botta, sia perche c'è un taglio sugli altri. Il suono è come se si chiudesse e diventa leggermente più impastato. Sembra anche che Perda gli armonici e saturare un po' prima. Il suono e il tocco dell'ampli "oroginale" tutto sommato ci stanno.
    Comunque lo trovo un prodotto molto utile visto che rieaco a suonare di a mezzanotte col volume a palla e un fuzzface al max, sfruttando l'ampli proprio ad un volume ideale anche se con i compromessi visti sopra.
    Il torpedo dovrebbe essere migliore, perché riesce ad aggiorare il problema del cono con la simulazione ed è reattivo, però l'idea di dover passare per il pc ogni volta prpprio non mi andava giù.
    Magari si potrebbe abbianre un cab o ptenderw direttamente l'x ma per adesso mi sta bene il bugera ps1
    ​​​

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Citazione da Alex.Tomasi Visualizza il messaggio
    a te serve più un prodotto come questo allora :
    https://www.mercatinomusicale.com/mm...id6138519.html
    Mi sa che prenderò proprio quello.
    Devo ordinare anche due cavi di potenza e quelli che trovo con disponibilità immediata da strumenti. Net sono questi :
    https://www.strumentimusicali.net/pr...ball-6072.html

    ​​​​Da 2 metri

    Oppure quelli classici della boss

    Ed un adattatore femmina/ femmina.

    Un cavo andrebb dalla testata al bugera ps1, l'altro dal ps1 alla cassa collegato tramite l'adattatore.

    Gli ernie ball sono buoni?
    Ha anchebi i quicklock

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
    Beh allora se è una monocanale, l'attenuatore torna ad avere senso.

    Ma della Little Giant ne avevi parlato qui? Mi pare che avevi chiesto aiuto in un topic.
    Come ti sembra? Che suono ci si tirano fuori? Dal look e dal fatto che è monocanale, immagino non sia un ampli higain
    Mi sto trovando benissimo.
    Ha un suono tipico british e da il meglio con i crunch..
    Ha un'ottima dinamica e da quando l ho preso gestisco tutto con il volume e tono.
    Ha un bel volume per i 5w infatti se vuoi. Il crunch per la casa è altino
    I pedali overdrive mi oiacciono con. Il. volume dell'amp. Sotto la meta, perche quando inizia a saturate le caratteristiche del ledale si perdono.
    ​​Calcolando che è. Un ampli da studio che costa quanto un ts9 devo dire che è un affare.

    Lascia un commento:


  • VSmolsky
    ha risposto
    Beh allora se è una monocanale, l'attenuatore torna ad avere senso.

    Ma della Little Giant ne avevi parlato qui? Mi pare che avevi chiesto aiuto in un topic.
    Come ti sembra? Che suono ci si tirano fuori? Dal look e dal fatto che è monocanale, immagino non sia un ampli higain

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
    Quoto Alex. Prodotti come il Torpedo Captor, il Suhr Reactive Load e similari sono dedicati principalmente a chi vuole registrarsi.
    Se l'obiettivo invece è attenuare la potenza di un ampli per tirare un po' le finali, è meglio indirizzarsi più verso un attenuatore.

    Questo però, probabilmente è un non-problema. Cosa voglio dire?
    Gli ampli si dividono in 3 categorie.
    - quelli privi di Master Volume che distorcono solo di finale
    - quelli con Master Volume e che distorcono sia di pre che di finale
    - quelli con Master Volume e che distorcono solo di pre

    alla prima categoria appartengono gli amplificatori vintage tipo Plexi 1959 o certi ampli Fender, alla seconda ampli come la JCM800, alla terza praticamente tutti gli ampli moderni.
    Ora, a meno che tu abbia a casa un vecchio combo Fender, una JCM800, oppure una Plexi originale che per portarla in distorsione si rischia la sordità permanente (non a caso Angus Young la usa negli stadi...mica in cameretta), avere l'attenuatore non ti porta alcun vantaggio concreto in termini di suono (quello che fa l'attenuatore, lo puoi fare chiudendo il Master Volume). E nemmeno in termini di volume a dire il vero, perché se con l'ampli da solo non puoi andare oltre i 75dB per non disturbare i vicini, arrivare a 75dB con l'attenuatore tra ampli e cassa non cambia nulla. Sempre a 75dB stai suonando.

    A questo punto, meglio mettere un cono meno sensibile sull'ampli, che non ti risolve il problema dei vicini, ma almeno ti consente di avere una escursione più progressiva del volume. Non ti spara fuori 102dB appena porti il MV a 2 come fanno certi speakers ultraefficienti.
    Oppure, se a casa hai un ambiente che lo consente, provi a insonorizzare una stanza e li dentro l'unico limite di volume che avrai è quello imposto dai danni permanenti ai tuoi timpani
    È un monocanale, il littlegiant della crate.
    Appartiene alla prima categoria, quindi per avere il distorto devo per forza tirarlo tutto.
    Il problema è che comunque è molto potente per un condominio.
    Con il blackstar, infatti nella 3 categoria che hai elencato, non avevo questi problemi​​​​​​.
    Giocando con il volume il suono cambia parecchio e il suono che mi piace viene fuori sopra la metà.

    ​​​​​​
    ​​​​​​

    Lascia un commento:


  • VSmolsky
    ha risposto
    Quoto Alex. Prodotti come il Torpedo Captor, il Suhr Reactive Load e similari sono dedicati principalmente a chi vuole registrarsi.
    Se l'obiettivo invece è attenuare la potenza di un ampli per tirare un po' le finali, è meglio indirizzarsi più verso un attenuatore.

    Questo però, probabilmente è un non-problema. Cosa voglio dire?
    Gli ampli si dividono in 3 categorie.
    - quelli privi di Master Volume che distorcono solo di finale
    - quelli con Master Volume e che distorcono sia di pre che di finale
    - quelli con Master Volume e che distorcono solo di pre

    alla prima categoria appartengono gli amplificatori vintage tipo Plexi 1959 o certi ampli Fender, alla seconda ampli come la JCM800, alla terza praticamente tutti gli ampli moderni.
    Ora, a meno che tu abbia a casa un vecchio combo Fender, una JCM800, oppure una Plexi originale che per portarla in distorsione si rischia la sordità permanente (non a caso Angus Young la usa negli stadi...mica in cameretta), avere l'attenuatore non ti porta alcun vantaggio concreto in termini di suono (quello che fa l'attenuatore, lo puoi fare chiudendo il Master Volume). E nemmeno in termini di volume a dire il vero, perché se con l'ampli da solo non puoi andare oltre i 75dB per non disturbare i vicini, arrivare a 75dB con l'attenuatore tra ampli e cassa non cambia nulla. Sempre a 75dB stai suonando.

    A questo punto, meglio mettere un cono meno sensibile sull'ampli, che non ti risolve il problema dei vicini, ma almeno ti consente di avere una escursione più progressiva del volume. Non ti spara fuori 102dB appena porti il MV a 2 come fanno certi speakers ultraefficienti.
    Oppure, se a casa hai un ambiente che lo consente, provi a insonorizzare una stanza e li dentro l'unico limite di volume che avrai è quello imposto dai danni permanenti ai tuoi timpani

    Lascia un commento:


  • Alex.Tomasi
    ha risposto
    a te serve più un prodotto come questo allora :
    https://www.mercatinomusicale.com/mm...id6138519.html

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Citazione da Alex.Tomasi Visualizza il messaggio
    la manopola serve per regolare il segnale che andrebbe al mixer o scheda audio, per dirti con -20db col mesa mark 5 ora posso tenere il master del canale distorto anche a 4 su 10 a 35w ed ho lo stesso volume di quando lo dovevo usare a 1,2 su 10 a 10w in casa, quindi per il mio uso è una bella attenuazione

    a livello fisico la curva del volume udito raddoppia ( o dimezza ) circa ogni 3db
    Grazie alex.... Mi sono salvato in corner​​​​​​
    Lo stavo per prendere ad un ottimo prezzo però a me serve principalmente come attenuatore. Ha ottime features ma che sfrutterei solo in parte. Dal pcinfatti non vorrei proprio passarci.

    Lascia un commento:


  • Alex.Tomasi
    ha risposto
    la manopola serve per regolare il segnale che andrebbe al mixer o scheda audio, per dirti con -20db col mesa mark 5 ora posso tenere il master del canale distorto anche a 4 su 10 a 35w ed ho lo stesso volume di quando lo dovevo usare a 1,2 su 10 a 10w in casa, quindi per il mio uso è una bella attenuazione

    a livello fisico la curva del volume udito raddoppia ( o dimezza ) circa ogni 3db

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Citazione da Alex.Tomasi Visualizza il messaggio
    il torpedo se guardi anche il manuale specifica appunto le 2 uscite : thru e att , ovvero segnale passa libero o attenuato dove per attenuato è fisso a -20db , non ha regolazioni in quel senso, viceversa puoi tirare il finale finchè vuoi quando è scollegato il cabinet e usi un IR loader su pc , da quel lato puoi settare il segnale di uscita del torpedo in ingresso alla scheda audio
    Grazie.
    Quindi se volessi tirare al massimo il volume del mio combo monocanale senza passare per il pc e scheda audio,sfruttando il suo cono, il volume sarebbe attenuato fisso a - 20db. Ma sono molti o pochi?

    ​​​​​​La manopola sul torpedo poi, a cosa serve?
    ​​​​
    ​​​​

    ​​​​​​

    Lascia un commento:


  • Alex.Tomasi
    ha risposto
    il torpedo se guardi anche il manuale specifica appunto le 2 uscite : thru e att , ovvero segnale passa libero o attenuato dove per attenuato è fisso a -20db , non ha regolazioni in quel senso, viceversa puoi tirare il finale finchè vuoi quando è scollegato il cabinet e usi un IR loader su pc , da quel lato puoi settare il segnale di uscita del torpedo in ingresso alla scheda audio

    Lascia un commento:


  • Avatar ospiti
    Replica dell'ospite
    Citazione da Alex.Tomasi Visualizza il messaggio
    se si vuole usare il proprio ampli la migliore soluzione è con la reactive load e una scheda audio
    Ciao ale.
    Sto per ordinarlo ma
    ​Mi è venuto un dubbio : dovrei utilizzarlo principalmente come attenuatore, tirando al massimo la testata del mio monocanale per ottenere la saturazione naturale.quindi andrebbe tra testata e cono. La potenza sul volume del finale può essere modulata a mia piaciamento con la manopola del torpedo oppure è predefinita e fissa a - 20db?
    Il vecchio propeietario ha detto che non era sicuro se si poteva scegliere perche l'aveva usato solo per registrare.
    A me sembra strano che non si possa regolare il volume in uscita dalla cassa dell'ampli tramite la manopola sul torpedo

    ​​

    Lascia un commento:


  • VSmolsky
    ha risposto
    Si Cosimo, ma serve una loadbox appunto. Ampli+loadbox.
    Io parlavo di un IR loader usato a fine catena, come il nuovo Iridium o il classico Torpedo CAB. Con questi non puoi usare l'ampli perchè privi di carico reattivo, accettano solo segnali di linea. Non a caso io, li us(av)o subito dopo un preamplificatore, non collegati all'ampli.

    Lascia un commento:

240x200 Colonna destra - Post

Comprimi

240x90 - Colonna Destra

Comprimi

240x480 - Colonna Destra Post

Comprimi

240x48

Comprimi

240x90

Comprimi

240x340

Comprimi

Footer 728x90

Comprimi
Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
X