728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Amplificatore da studio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Amplificatore da studio

    Ciao a tutti,

    sono alla ricerca di un amplificatore per suonare in appartamento da utilizzare prevalentemente per lo studio.

    Le caratteristiche sono qui, alta dinamica, precisione nel suono e suonare bene a bassissimo volume

    Generalmente suono hard/rock e metal, quindi mi piacerebbe che sia un amplificatore High Gain, resta il fatto che in questo momento non sto cercando "il mio suono".

    Ah, dimenticavo, sarebbe meglio se valvolare...

    Cosa mi consigliereste :-)


    Grazie,

    Veltro

  • #2
    Ciao e benvenuto!
    Hai un budget di riferimento da indicare? In questo modo potrai ricevere consigli più mirati
    Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

    Gli altri canali della community
    YouTubeFacebookInstagramTwitter

    Commenta


    • #3
      Ciao Veltro205,

      ti posso rispondere per la mia esperienza personale, parlando di amplificatori valvolari vai sicuramente in su con i decibel rispetto ad un transistor, io per esempio ho un amplificatore valvolare da 30Watt e con il volume a meno di 1 mi sentono quasi in tutta la casa, lo stesso vale per altri ampli valvolari a minor wattaggio che ho sentito (22Watt e 20Watt si viaggia sempre su volumi alti per un apparamento), per quanto riguarda wattaggi valvolari inferiori non so dirti niente purtroppo.

      In ogni caso, secondo me, se sei orientato su un amplificatore esclusivamente da studio e da appartamento ti consiglierei di provare qualche transistor da 10-15Watt. Infatti riusciresti a giostrarti meglio il volume utilizzando quasi tutta la gamma del potenziometro e magari con qualche pedale riesci ad arrivare a dei livelli di distorsione che con un valvolare raggiungeresti solo ad un volume troppo alto per un appartamento.
      Un altro punto a favore sarebbe anche il costo molto inferiore di un amplificatore a transistor piccolo.
      Quando poi sarai deciso a cercare il tuo suono allora sì che mi permetterei di consigliarti un bel valvolare, però questa è solo la mia opinione personale basata anche sulla mia esperienza.

      Saltui e buone suonate

      Commenta


      • #4
        Citazione da 5corde Visualizza il messaggio
        Ciao e benvenuto!
        Hai un budget di riferimento da indicare? In questo modo potrai ricevere consigli più mirati
        Diciamo che vorrei stare sui 500 euro di valore da nuovo, così da trovarlo magari usato a qualche cosa meno.

        Citazione da Pietro1991 Visualizza il messaggio
        Ciao Veltro205,

        ti posso rispondere per la mia esperienza personale, parlando di amplificatori valvolari vai sicuramente in su con i decibel rispetto ad un transistor, io per esempio ho un amplificatore valvolare da 30Watt e con il volume a meno di 1 mi sentono quasi in tutta la casa, lo stesso vale per altri ampli valvolari a minor wattaggio che ho sentito (22Watt e 20Watt si viaggia sempre su volumi alti per un apparamento), per quanto riguarda wattaggi valvolari inferiori non so dirti niente purtroppo.

        In ogni caso, secondo me, se sei orientato su un amplificatore esclusivamente da studio e da appartamento ti consiglierei di provare qualche transistor da 10-15Watt. Infatti riusciresti a giostrarti meglio il volume utilizzando quasi tutta la gamma del potenziometro e magari con qualche pedale riesci ad arrivare a dei livelli di distorsione che con un valvolare raggiungeresti solo ad un volume troppo alto per un appartamento.
        Un altro punto a favore sarebbe anche il costo molto inferiore di un amplificatore a transistor piccolo.
        Quando poi sarai deciso a cercare il tuo suono allora sì che mi permetterei di consigliarti un bel valvolare, però questa è solo la mia opinione personale basata anche sulla mia esperienza.

        Saltui e buone suonate
        Ciao,
        transistor li ho sempre avuti, di pancia voglio un valvolare :-D dopo la razionalità della richiesta, un po' di irrazionalità e di pancia

        Potrei prendere in considerazione in digitale, ma mi spaventa l'obsolescienza.

        Se prendo un ampli analogico, tra 20 anni suonerà ancora e potrò farci le stesse cose e gli stessi settaggi. Un digitale che necessità di APP e software per la programmazione... tra 5 anni sarà compatibile ancora con Sisitemi operativi di PC/tablet e telefoni? e tra 10? ​​​​​​​

        Commenta


        • #5
          Un buon 15w/20w con collegato un torpedo captor riesci ad usarlo tirato e sfruttare il collegamento al pc
          Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

          Commenta


          • #6
            Citazione da Veltro205 Visualizza il messaggio
            Diciamo che vorrei stare sui 500 euro di valore da nuovo, così da trovarlo magari usato a qualche cosa meno.
            Avevo inteso male, credevo cercassi un ampli proprio solo da esercizi e a costo ridotto.
            Con quel budget fai benissimo allora a cercare qualche valvolare (ho visto che se ne trovano anche da 5Watt) che ha un suono che io preferisco rispetto ai transistor, però come sempre va a gusti

            Commenta


            • #7
              Citazione da Alex.Tomasi Visualizza il messaggio
              Un buon 15w/20w con collegato un torpedo captor riesci ad usarlo tirato e sfruttare il collegamento al pc
              Ciao e grazie,

              l'idea era quella, testata valvolare basso vattaggio con power soak integrata oppure esterna. Su questi aggeggi ho poca conoscienza, non comprimono troppo il suono? Ho visto un video di Thomman e in alcuni casi cambiano parecchio il suono... non so sulla dinamica come si comportino.

              Per fare qualche nome di testata che ho provato o vorrei provare:

              H&K tubemeister -> ho provato la 20W ma non mi ha convinto sui suoni e anche messa ad 1 watt era troppo forte.
              Peavey Valveking 20mh -> provata su una cassa economica 10'' della blackstar suonava "finta". La riduzione di potenza mi sembrava ben fatta ed efficace.

              Peavey 6505 20 mh-> non provata, dai video youtube mi ispira e dovrebbe avere il power soak della valveking.
              PRS MT-15 -> provata e mi sono innamorato. Dovrei però aggiungere un riduttore... e andrei fuori budget...
              Brutus (prima serie) -> non provata. (credo che anche qui seva il riduttore...)

              Quelle che ho provato, al di là del gusto personale sul suono, mi sembra che rispondano bene ai requisiti (ho fatto il test del suono crunch e abbassando il volume della chitarra diventava un pulito).

              Hai qualche nome da aggiungere o levare sempre con focus lo studio non voglio un compattatore di suoni che se zappo o sfioro la corda è tutto uguale :-)

              Grazie

              Commenta


              • #8
                i power soak integrati sono sempre una mezza ciofeca, il torpedo captor funziona egreggiamente e lo uso su una mesa mark v ... di quelli da te citati non ne ho mai provati dal vivo quindi non saprei dirti!
                Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

                Commenta


                • #9
                  Ciao, non comprime il suono o lo altera?

                  Commenta


                  • #10
                    Sfatiamo un mito: anche un amplificatore da 1W può essere tanto rumoroso da risultare molesto.
                    Lo vedo pure io sul Cub12R, dove nell'ingresso <1W ho volume da vendere tanto che non vado oltre 5 o 6.


                    Secondo me il problema che dovresti porti non è tanto relativo alla potenza dell'ampli quanto all'efficenza dei coni. Se suoni su uno speaker con 103dB di sensibilità, significa che con 1W in input ti sputa fuori 103dB di volume. E siccome i dB sono logaritmici e ogni 3dB in più il volume raddoppia...capisci da solo che uno speaker altamente efficente può rendere il tuo sistema estremamente rumoroso anche se collegato a un ampli minuscolo.

                    Quindi cercati un ampli di potenza non esagerata e collegalo a uno speaker poco efficiente, e possibilmente di basso wattaggio. Inutile cercare un Creamback da 75W o il RedBack da 150W.
                    In tal senso il Greenback G12M, un classico dell'amplificazione per chitarra, è l'ideale: 98dB di efficienza e soli 25W.
                    Oppure i Jensen Mod che sono particolarmente inefficenti (94-96dB).
                    Citazione da Vigilius
                    una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

                    Commenta


                    • #11
                      Considerando che in casa suono a meno di 80 db... dovrei stare tra gli 0,5 e 1 watt con cono da 94-96 db... per curiosità, chi li monta quei coni?

                      Commenta


                      • #12
                        Ciao.
                        C'e' questo engl gigmaster 15w, molto interessante.
                        ​​​​​​È valvolare
                        High gain
                        Ha un power soak integrato che ti permette di scegliere la potenza da 15w, 5w,1w, 0,1w
                        Ha un lineout per registrare direttamente
                        Costa 499€ nuovo, 250/300€ usato.

                        Non l ho provato in prima persona e vorrei avere anch'io un parere visto che sembra interessante

                        ​​​

                        Commenta


                        • #13
                          Citazione da Gridlock Visualizza il messaggio
                          Ciao.
                          C'e' questo engl gigmaster 15w, molto interessante.
                          ​​​​​​È valvolare
                          High gain
                          Ha un power soak integrato che ti permette di scegliere la potenza da 15w, 5w,1w, 0,1w
                          Ha un lineout per registrare direttamente
                          Costa 499€ nuovo, 250/300€ usato.

                          Non l ho provato in prima persona e vorrei avere anch'io un parere visto che sembra interessante

                          ​​​
                          Pero a me non sembra proprio un distorto compresso e cattivo ​​​​​​
                          Pare un plexi tirato e boostato. Confermate?

                          Commenta


                          • #14
                            Ti sembra mollacchio perchè è suonato con una Stratocaster e perchè non esagerano col gain.

                            Minuto 3:10

                            Citazione da Vigilius
                            una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

                            Commenta


                            • #15
                              Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
                              Ti sembra mollacchio perchè è suonato con una Stratocaster e perchè non esagerano col gain.

                              Minuto 3:10
                              diventa cattivo.
                              Sembra anche molto versatile
                              ​​​

                              Commenta

                              240x200 Colonna destra - Post

                              Comprimi

                              240x90 - Colonna Destra

                              Comprimi

                              240x480 - Colonna Destra Post

                              Comprimi

                              240x48

                              Comprimi

                              240x90

                              Comprimi

                              240x340

                              Comprimi

                              Footer 728x90

                              Comprimi
                              Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                              X