728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi

MESSAGGIO PER I NUOVI ISCRITTI!

Hai effettuato l'iscrizione ma non hai ricevuto la mail di attivazione dell'account? Faccelo sapere utilizzando la funzione CONTATTA LO STAFF
Visualizza altro
Visualizza di meno

Xaphoon

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • andream
    ha risposto
    Citazione da Rock Visualizza il messaggio

    Ah no sto uscendo troppo ot, apro un thread apposito
    Dho

    Lascia un commento:


  • andream
    ha risposto
    Citazione da Rock Visualizza il messaggio
    ma io non ho ancora ben capito qual è il tuo strumento principale, mi sembra che suoni un po' di tutto​​​​​​
    Io non mi pongo il problema. Lo strumento ha cui ho dedicato piu' attenzione negli ultimi anni e' il violino, il piano l'ho sempre suonato che io ricordi, le chitarre elettriche le suonavo molto da giovane. Adesso suono solo roba acustica o digitale.

    In ogni caso ritornando alla chitarra ti viene in mente qualche assolo non troppo difficile da consigliarmi?(magari roba non troppo underground che poi è impossibile trovare tutorial in italiano)
    Per me' l'equivalenti di Vivaldi per l'elettrica erano tipo gli AC/DC (tipo Back in Black) o piu' facili i Green Day, io ai miei tempi gradivo molto Clapton ma mi sono fatto i vari libri di Troy Stetina e company (roba pessima, ginnastica al metronomo). Anche la roba molto vecchia tipo Kinks, la roba moderna e' molto piatta e monotona. Di roba che mi e' piaciuta e che mi piace ancora direi i metodi per blues tipo: https://www.amazon.it/Blues-You-Can-.../dp/1495011828 , non so se lo hanno tradotto in italiano.

    Lascia un commento:


  • Rock
    ha risposto
    Citazione da Rock Visualizza il messaggio

    ​​​​​​
    In ogni caso ritornando alla chitarra ti viene in mente qualche assolo non troppo difficile da consigliarmi?(magari roba non troppo underground che poi è impossibile trovare tutorial in italiano)
    Ah no sto uscendo troppo ot, apro un thread apposito

    Lascia un commento:


  • Rock
    ha risposto
    Citazione da andream Visualizza il messaggio

    Poi sto suonando e programmando il lightpad, la chitarra acustica e in questi giorni lavoro molto. E' un po' una menata perche' le unghie da acustica mi danno fastidio con tutto il resto ma ormai ho preso le misure per suonare anche la Seaboard con le unghie e il lightpad che mi permette di modificare i parametri al volo aiuta molto con lo slide e la dinamica.
    Ah io di lightpad e cose del genere non so nulla, sono più per un amplificatore e una chitarra, di elettronico nulla proprio. Comunque il fatto delle unghie è un problema anche per me, tendenzialmente le porto corte perché io arpeggio pochissimo, suono quasi sempre parti soliste però quando le ho un po' lunghe qualche arpeggiuccio lo faccio, poco comunque..
    ma io non ho ancora ben capito qual è il tuo strumento principale, mi sembra che suoni un po' di tutto​​​​​​
    In ogni caso ritornando alla chitarra ti viene in mente qualche assolo non troppo difficile da consigliarmi?(magari roba non troppo underground che poi è impossibile trovare tutorial in italiano)

    Lascia un commento:


  • Rock
    ha risposto
    Citazione da andream Visualizza il messaggio

    No perche' non ho un microfono decente,
    Fa niente

    Lascia un commento:


  • andream
    ha risposto
    Citazione da Rock Visualizza il messaggio
    Interessante, come va adesso? Riesci a suonarci qualcosina?
    No perche' non ho un microfono decente, vi conviene ascoltare le demo che ci sono on line. Piu' che altro faccio scale e esercizi per mantenere l'intonazione, gestire il respiro. Musichette semplici con poche note, la diteggiature non e' proprio elementare come con flauto dolce.

    Poi sto suonando e programmando il lightpad, la chitarra acustica e in questi giorni lavoro molto. E' un po' una menata perche' le unghie da acustica mi danno fastidio con tutto il resto ma ormai ho preso le misure per suonare anche la Seaboard con le unghie e il lightpad che mi permette di modificare i parametri al volo aiuta molto con lo slide e la dinamica.

    Grande problema: mi ci ha mollato uno dei miei 2 monitor da 8", l'ho portato subito a far riparare a inizio epidemia pensando fossero dei condensatori che non avevo in casa, purtroppo non erano solo quelli e morale della favola ho preferito lasciare la scheda dell'ampli in laboratorio e comprarne direttamente uno nuovo per non mettermi a girare.

    Lascia un commento:


  • Rock
    ha risposto
    Interessante, come va adesso? Riesci a suonarci qualcosina? Comunque io con la chitarra e col basso ultimamente sto facendo passi da giganti, riesco a suonare per intero un solo dei Pink Floyd senza grossi problemi e faccio abbastanza tranquillamente accordi in barrè (un po' di lentezza nel cambio d'accordo ma solo quello, come impostazione ci siamo e suonano limpidi)

    Lascia un commento:


  • andream
    ha risposto
    Ho trovato una serie di tutorial base per gente che parte da zero:
    - https://www.youtube.com/watch?v=fWkb...4GDs--l6ZxZR_-
    - https://www.xaphoon.com/sheet-music

    Lascia un commento:


  • andream
    ha risposto
    Ma guarda domani mi metto a guardare le scale e fare qualche brano con 3-5 note, devo capire se mi conviene fare suoni lunghi e provare a controllarlo o partire con musichette tipo 2/4 appena accennate. Poi immagino che mi dovrò mettere a suonare con l'accordatore strobo e magari con qualche base sotto per stare in tune.

    Mi piace che come pitch e' piuttosto basso, non e' alto come un flauto pur essendo uno strumento "semplice". Certo che solo due ottave di range non e' mica tanto, considerando lo sbattimento che servira' per imparare a suonarlo. Vabbe che suppongo sia uno strumento semplificato e facile da trasportare.

    Ha intanto oggi ho comprato un altro pad MPE fin tanto che sono in svendita, poi vediamo un po' come si sviluppa questa cosa dello strumento a fiato. E' molto caruccio ma tutte ste menate di respirare, pigiare i tasti bene se no va flat, ciuccia l'ancia prima di suonare e puliscilo dopo...

    Comunque da domani dovrei avere un po' piu' tempo per provarlo e vediamo come evolve, anche perche' in ogni caso suppongo che sia un gadget che non si possa vendere usato, non e' mica un bel periodo per vendere roba sputacchiata...

    Lascia un commento:


  • Rock
    ha risposto
    Sì, la gestione del fiato è una cosa molto importante per ogni strumento a fiato perché ti porta spesso a essere calante su note acute o viceversa crescente sulle note più gravi.... E poi che senso ha adoperare tutta l'aria che si ha all'inizio e poi schiantare dopo? Mi raccomando, se il pezzo che suoni te lo permette prendi aria!

    Lascia un commento:


  • andream
    ha risposto
    Mi e' arrivato, ho cominciato a soffiarci dentro e qualche suono esce ma mi sa' che bisognera' lavorarci un po'...

    Al momento mi da' l'idea che suoni anche forte (considerando che ho un controllo non classificabile e che soffio a palla), arriva con un ancia da Sax Tenore da 2.5, magari potrei provare a prenderne una da 2 o 1.5 e magari mitigare la mia inadeguatezza a gestire il fiato, emettere rumori con meno decibel.

    Come feeling e' un tubo fatto di due gusci di plastica pressofusi, si sente chiaramente al tatto e si vede il punto di contatto quindi non e' un oggetto lussuoso, non sono in grado di dire quanto sia intonato ma essendo uno stampo di un materiale non soggetto ad espansione sarà' sicuramente stabile e corretto.

    Comunque ha un aspetto solido, e' molto facile da pulire, si può sbattere in una borsa senza tanti problemi. Ecco magari le meccaniche che stringono l'ancia un po' sporgono, sarebbe il caso di metterci una protezione, quella per l'ancia e' fornita.

    Lascia un commento:


  • Rock
    ha risposto
    Ottimo, fine del mondo permettendo sono curioso di sentire sto strumento

    Lascia un commento:


  • andream
    ha risposto
    Ah l'ho gia' comprato, mi arriva giovedi' se la fine del mondo non ci si mette di mezzo. Mi intriga anche il fatto che e' molto semplice, c'e' un video in cui ne fanno uno in bambu' (piu' hipseter ma tiene meno l'accordatura) in cui sembra quasi una cosa sensata: una colonna d'aria di lunghezza variabile in base a quale buco premi. Il clarinetto mi ero messo a studiare come funziona ed e' un gran casino.

    Un altro affare strano interessante e' 'sto Yamaha Venova, un mini sax in plastica che costa poco (meno di un centone) e ha la diteggiatura simile a un flauto dolce. Non sono ancora convinto che questo sia il periodo migliore per strumenti sputacchiosi ma hey, si vive una volta sola.

    Lascia un commento:


  • Rock
    ha risposto
    Sinceramente non sapevo neanche dell'esistenza di questo strumento, comunque io 60 euro ce li spenderei più che volentieri

    Lascia un commento:


  • andream
    ha iniziato la discussione Xaphoon

    Xaphoon

    Invece che un clarinetto ho scovato un questo piccolo strumento che e' un mix di clarinetto e sax, piu' o meno tascabile o per lo meno facile da mettere nella custodia di una chitarra, altro plus e' accordato in C.

    Qualcuno li conosce e ha qualche consiglio? Costano sui 60-80e.

240x200 Colonna destra - Post

Comprimi

240x90 - Colonna Destra

Comprimi

240x480 - Colonna Destra Post

Comprimi

240x48

Comprimi

240x90

Comprimi

240x340

Comprimi

Footer 728x90

Comprimi
Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
X