728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dubbio sul cablaggio amplificatore valvolare

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dubbio sul cablaggio amplificatore valvolare

    ciao a tutti, mi trovo a scrivere perche sto ricablando il circuito del fender tweed deluxe che avevo realizzato un anno fa. purtroppo la fretta di finire all'epoca mi ha portato a fare una cosa orribile, piena di cavi collegati l'uno all'altro con morsetti e con saldature fatte male. infatti suonava con un po di rumore e si sentiva molto la presenza dell'hum. ora il circuito l'ho completato ed è venuto molto ordinato, però sono un po incerto sulle masse. allora diamo per scontato che il cavo della messa a terra vada ancorato saldamente ad una vite dello chassis per prevenire eventuali shock elettrici toccando lo chassis di ferro. ho letto che la miglior soluzione per mettere a massa i vari punti sarebbe tramite la messa a terra con un cablaggio a stella delle stesse, con convergenza in un unico punto (per ridurre le correnti parassite che possono creare hum). ora tutte le varie messe a terra, devono essere collegate nello stesso punto assieme ai poli centrali dei trasformatori e alla messa a terra dello chassis? meglio twistare i cavi o no? secondo dubbio: i potenziometri hanno l'albero che è automaticamente collegato al corpo del potenziometro. quando i potenziometri sono montati sullo chassis, formano un altro circuito di massa in serie l'uno all'altro. per evitare questo dovrei isolarli dallo chassis? se si come? terza domanda: l'amplificatore è un combo, quindi testata più cassa unite. avevo pensato di collegare i cavi di uscita del trasformatore secondario ad un jack femmina, e collegare alla cassa un cavo che finisce con un jack maschio. (praticamente come se fosse un testata+cassa separato). questo perchè vorrei in futuro prevedere l'ipotesi di attaccarci in mezzo un attenuatore di potenza per poterlo tirare senza prendermi qualche denuncia. che cavo devo usare? va bene un cavo di quelli che si usano epr collegare chitarra ad ampli o serve un cavo più di potenza? grazie mille delle risposte!

  • #2
    CHE MODELLO e' ,cosi ci si da un occhio allo schema elettrico

    Commenta


    • #3
      Ciao è il Fender tweed Deluxe (il 53e) la massa è diversa per ogni schema elettrico, per quello sono un po' dubbioso sulla massa.

      Commenta


      • #4
        bhe a sto punto piu che fare delle prove a rigurado....unica cosa certa che potenziometri e reparto ampli ..sono massa separate

        Commenta


        • #5
          Per la massa proverò a fare dei tentativi, ma dici che sia il caso di isolare l'albero del potenziometro dalla massa data dal contatto con lo chassis o è una cosa inutile?

          Commenta


          • #6
            non credo.....non ho sottomano un pot in metallo......dovresti usare un multimetro,per vedere se uno dei contatti va all'albero del pot

            Commenta


            • #7
              si si sono stra sicuro. i retro dei potenziometri sono collegati con delle alette meccaniche alla parte dell'albero. c'e addirittura chi li rompe per isolare la parte anteriore da quella posteriore.

              Commenta


              • #8
                pero l'importante e che i tre contatti del pot non siano in comune con l'albero del pot...se mai puoi provare a colegare il piedino che va a massa alla carcassa del pot.....cmq se mi dai anche a me una mano nel mio post...grazie !!!

                Commenta


                • #9
                  eccomi qui. sono arrivato a finire il progetto e....non funziona... il cablaggio è giusto,controllato più volte anche con il tester per vedere le continuità dei collegamenti. La valvola rettificatrice, la 5y3 si accende e diventa bella arancione, le 6v6 e le 12ax7 e 12ay7 restano spente. il trasformatore funziona ed ha le tensioni in ordine. Ho quindi controllato le tensioni a livello delle valvole e ho scoperto che sulle 6v6 al piedino 3 e al 4 risultano circa 470v (che normalmente dovrebbero essere 360v). che succede? vi viene in mente qualcosa che potrebbe essere successo?

                  Commenta


                  • #10
                    metti il circuito che hai utlizzato

                    Commenta

                    240x200 Colonna destra - Post

                    Comprimi

                    240x90 - Colonna Destra

                    Comprimi

                    240x480 - Colonna Destra Post

                    Comprimi

                    240x48

                    Comprimi

                    240x90

                    Comprimi

                    240x340

                    Comprimi

                    Footer 728x90

                    Comprimi
                    Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                    X