728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Com'è cambiato il forum?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Com'è cambiato il forum?

    Ciao a tutti!
    Premesso che non so se ho azzeccato sezione e che mi scuso se così non fosse, vorrei che mi aggiornaste sull'ultimo anno e mezzo/due del forum: purtroppo mi sono un po' allontanato per cause mie da questa bellissima realtà, che avevo lasciato fiorente e piena di utenti e che ora ritrovo aggiornata ma stranamente meno frequentata.
    In sostanza non mi spiego come mai tanti utenti che ero abituato a trovare nelle ore passate su M.Off non ci sono più, ricordo nomi con moltissimi post all'attivo che sono scomparsi.
    Un campo come la musica, un forum dove si può chiedere tutto e dove si può usufruire di topic quasi decennali, aggiornarli, mi sembra strano ecco.
    Ricordo che tempo fa ci fu una diatriba tra alcuni utenti ed alcuni Mod. tanto che ne scaturì il topic "Tutta la verità su Music Off", è lì l'origine della riduzione del volume di utenza? Può essere anche l'attesa del rinnovamento del forum? E' una conseguenza del magnetismo del mondo social o, più semplicemente ma pur sempre plausibile, è solo una mia impressione?
    Art Of Motion, musica in movimento.
    https://artofmotion.bandcamp.com/releases

  • #2
    Decisamente il rinnovamento, purtroppo facciamo un "mea culpa" che non dovrebbe essere un "mea culpa" in realtà, ma bisogna assumersene in ogni caso un po' le responsabilità. La migrazione al nuovo sistema (che non è stato un restyling ma un vero e proprio cambio totale di infrastrutture) è stata molto complicata e ahimé il forum è stato uno dei punti dolenti (inaspettatamente!), poiché la piattaforma vbulletin si è dimostrata molto (molto!) al di sotto delle nostre aspettative per funzionamento e assistenza e molte altre cose. Per cui, oltre ad essere stati fermi un po' per l'installazione del nuovo sito tra dicembre e gennaio scorsi, ci siamo ritrovati con un forum assai "incagliato" informaticamente parlando (e che creava danno anche ad altro), per cui sono passati mesi in cui molti bug sono stati analizzati e risolti, non senza fatica e frustrazione a volte.
    Per questo in questi mesi non sono stati pochi i rallentamenti nella navigazione e i down e capiamo che molti utenti abbiano abbandonato.
    Pur tuttavia stiamo notando che adesso che il forum è finalmente più stabile da un po' di tempo, pian pianino si sta risalendo la china.
    Per quanto riguarda le vecchie storie, invece, non c'entrano nulla (e si è voltato pagina, nuovo forum, vita nuova e... meritata!), sono cose successe ben prima e in ogni caso io personalmente bacio a terra ogni giorno di non avere più taluni haters di professione su questi lidi (aperta e chiusa parentesi).

    Ci stiamo dando da fare per migliorare ogni giorno l'esperienza del forum, perché sappiamo che mai come oggi, in tempi da social (sul cui magnetismo hai ragione), resta un luogo per "chi fa sul serio" con le discussioni. Vedrete che andrà sempre meglio.

    Ah ovvio, bentornato!
    Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

    Gli altri canali della community
    YouTubeFacebookInstagramTwitter

    Commenta


    • #3
      Ciao,
      purtroppo è tutt'altro che una tua impressione. La mia attività di admin mi impone di andare a fondo nel merito, ma ahimè ci sono situazioni che sfuggono inevitabilmente alla mia comprensione

      In linea generale quello che ho riscontrato è un crollo globale (non so esagerando, ho verificato anche con "colleghi" all'estero) del mezzo di interazione forum. Dieci anni fa ci trovavamo con una grande sproporzione tra il poco che era già scritto e il tanto che si voleva/doveva scrivere; oggi la sproporzione è ribaltata, e realtà di largo contenuto come la nostra vengono quotidianamente lette con grande frequenza, ma molto meno partecipate in termini di posting, in buona parte proprio perchè tanto è già stato scritto.

      Inoltre le proporzioni sono molto aumentate, ed è quindi più facile sentirsi "estranei". Immagino che in questo senso i contesti più piccoli siano agevolati dalla maggiore facilità di creare e mantenere un clima di confidenza 8)

      Senza dimenticare che in questi anni è cambiato tutto: l'utente tipo, la comunicazione standard, le piattaforme... nel 2007 Facebook era poco più che un sito di successo, oggi è parte integrante del quotidiano di milioni e milioni di individui

      Nel nostro caso la recente migrazione alla nuova piattaforma, con un down molto più lungo di quanto avessimo preventivato e un periodo di assestamento più complesso del previsto, ha senz'altro inasprito la tendenza, che però era già in atto da tempo. Le ragioni effettive dell'assenza di un certo numero di utenti storici purtroppo non le conosco, anche se vorrei tanto.

      Da parte mia, e credo di poter parlare a nome di tutto lo staff, c'è sempre la massima disponibilità in proposito: siamo sempre sul pezzo per cercare di restituire lustro al forum, ma ovviamente gli input migliori sono quelli che arrivano dalle fondamenta di questo luogo, ovvero gli utenti

      Si tratta di argomenti che abbiamo avuto modo di affrontare in questo topic di raccordo al mio articolo pubblicato a inizio anno
      Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

      Gli altri canali della community
      YouTubeFacebookInstagramTwitter

      Commenta


      • #4
        Citazione da Salvatore Pagano Visualizza il messaggio
        Decisamente il rinnovamento, purtroppo facciamo un "mea culpa" che non dovrebbe essere un "mea culpa" in realtà, ma bisogna assumersene in ogni caso un po' le responsabilità. La migrazione al nuovo sistema (che non è stato un restyling ma un vero e proprio cambio totale di infrastrutture) è stata molto complicata e ahimé il forum è stato uno dei punti dolenti (inaspettatamente!), poiché la piattaforma vbulletin si è dimostrata molto (molto!) al di sotto delle nostre aspettative per funzionamento e assistenza e molte altre cose. Per cui, oltre ad essere stati fermi un po' per l'installazione del nuovo sito tra dicembre e gennaio scorsi, ci siamo ritrovati con un forum assai "incagliato" informaticamente parlando (e che creava danno anche ad altro), per cui sono passati mesi in cui molti bug sono stati analizzati e risolti, non senza fatica e frustrazione a volte.
        Per questo in questi mesi non sono stati pochi i rallentamenti nella navigazione e i down e capiamo che molti utenti abbiano abbandonato.
        Pur tuttavia stiamo notando che adesso che il forum è finalmente più stabile da un po' di tempo, pian pianino si sta risalendo la china.
        Contento che sia solo un problema di piattaforma e come tale risolvibile e passeggero, è troppo importante il confronto argomentato con un'utenza competente ed esperta come quella che bazzicava questi lidi. Utenza che sto ritrovando in questi giorni, cosa di cui ho molto piacere

        Citazione da Salvatore Pagano Visualizza il messaggio
        Ci stiamo dando da fare per migliorare ogni giorno l'esperienza del forum, perché sappiamo che mai come oggi, in tempi da social (sul cui magnetismo hai ragione), resta un luogo per "chi fa sul serio" con le discussioni. Vedrete che andrà sempre meglio.
        Di questo sono convinto, la competenza alla lunga paga sempre e sui social, a parte qualche gruppo di appassionati, si punta più alla velocità che al contenuto

        Citazione da Salvatore Pagano Visualizza il messaggio
        Ah ovvio, bentornato!
        Grazie!
        Art Of Motion, musica in movimento.
        https://artofmotion.bandcamp.com/releases

        Commenta


        • #5
          Citazione da 5corde Visualizza il messaggio
          Ciao,
          purtroppo è tutt'altro che una tua impressione. La mia attività di admin mi impone di andare a fondo nel merito, ma ahimè ci sono situazioni che sfuggono inevitabilmente alla mia comprensione

          In linea generale quello che ho riscontrato è un crollo globale (non so esagerando, ho verificato anche con "colleghi" all'estero) del mezzo di interazione forum. Dieci anni fa ci trovavamo con una grande sproporzione tra il poco che era già scritto e il tanto che si voleva/doveva scrivere; oggi la sproporzione è ribaltata, e realtà di largo contenuto come la nostra vengono quotidianamente lette con grande frequenza, ma molto meno partecipate in termini di posting, in buona parte proprio perchè tanto è già stato scritto.

          Inoltre le proporzioni sono molto aumentate, ed è quindi più facile sentirsi "estranei". Immagino che in questo senso i contesti più piccoli siano agevolati dalla maggiore facilità di creare e mantenere un clima di confidenza 8)

          Senza dimenticare che in questi anni è cambiato tutto: l'utente tipo, la comunicazione standard, le piattaforme... nel 2007 Facebook era poco più che un sito di successo, oggi è parte integrante del quotidiano di milioni e milioni di individui

          Nel nostro caso la recente migrazione alla nuova piattaforma, con un down molto più lungo di quanto avessimo preventivato e un periodo di assestamento più complesso del previsto, ha senz'altro inasprito la tendenza, che però era già in atto da tempo. Le ragioni effettive dell'assenza di un certo numero di utenti storici purtroppo non le conosco, anche se vorrei tanto.

          Da parte mia, e credo di poter parlare a nome di tutto lo staff, c'è sempre la massima disponibilità in proposito: siamo sempre sul pezzo per cercare di restituire lustro al forum, ma ovviamente gli input migliori sono quelli che arrivano dalle fondamenta di questo luogo, ovvero gli utenti

          Si tratta di argomenti che abbiamo avuto modo di affrontare in questo topic di raccordo al mio articolo pubblicato a inizio anno
          L'avvento e la presa dei social, l'idea di aver già detto e scritto tutto, forum enormi, migrazione alla nuova piattaforma...mi fa piacere che i problemi siano questi e non magari rotture interne, litigi ecc...alla fine si tratta di periodi, tendenze che si possono invertire e qualche errore a cui si può rimediare, nulla di grave
          Grazie dei chiarimenti ed a presto!
          Art Of Motion, musica in movimento.
          https://artofmotion.bandcamp.com/releases

          Commenta


          • #6
            Citazione da _cosimo_ Visualizza il messaggio
            alla fine si tratta di periodi, tendenze che si possono invertire e qualche errore a cui si può rimediare, nulla di grave
            Certamente, noi ce la mettiamo tutta perchè siamo convinti che questa realtà meriti il meglio, ed è anche per questo che c'è tutta la disponibilità all'ascolto dei suggerimenti che arrivano: per continuare a crescere abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti, e anche un topic come questo rappresenta un ottimo spunto
            Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

            Gli altri canali della community
            YouTubeFacebookInstagramTwitter

            Commenta


            • #7
              Citazione da 5corde Visualizza il messaggio

              Certamente, noi ce la mettiamo tutta perchè siamo convinti che questa realtà meriti il meglio, ed è anche per questo che c'è tutta la disponibilità all'ascolto dei suggerimenti che arrivano: per continuare a crescere abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti, e anche un topic come questo rappresenta un ottimo spunto
              Art Of Motion, musica in movimento.
              https://artofmotion.bandcamp.com/releases

              Commenta


              • #8
                L'idea di aver già detto e scritto tutto??? State scherzando, vero?!

                Il mondo della musica....ma che dico della musica.... il mondo della chitarra, è così ampio, che se ne potrebbe discutere per decenni!

                Guardate le ultime tendenze, tutti i nuovi prodotti digitali lanciati sul mercato come Helix, Kemper e AXE FX (ultima novità, la pedaliera HeadRush), le nuove serie di Stratocaster 2017, le nuove Gibson, i vari simulatori di cassa e loadbox (Torpedo, Suhr Reactive Load, Koch, ecc..) che stanno sempre più prendendo piede in studio, i produttori di chitarre che negli ultimi anni si sono messi a costruire ampli (PRS, Suhr), i pedaloni digitali di Strymon e Eventide (H9, Timefactor, Mobius, ecc...)
                E per non parlare poi di tutte quelle marche validissime e famosissime negli USA, che però qui in Italia non conosce nessuno: /13 Amps, Dr.Z, BadCat, MTS e i suoi preamplificatori modulari per chitarra....e passando ai pedali, Kingsley, Castledine, ZVex Effects, Empress, Earthquaker Devices, Hartman, AnalogMan, Blackout Effectors.

                Devo continuare?

                Hai voglia di dire, scrivere, discutere, approfondire, indagare, confrontare.
                Il problema è il bacino di utenza. Se l'utenza giornaliera media che partecipa attivamente su Musicoff con nuovi post si conta sulle dita di una mano, con l'aggiunta di qualche ragazzino di 16anni che arriva e chiede "Come si fa un bending?", di cosa vogliamo scrivere? Di cosa vogliamo parlare?

                Purtroppo lo shut-down prolungato a causa della migrazione verso la nuova piattaforma, è stato il colpo di grazia a una tendenza che ormai andava avanti da tempo, complice anche l'effetto calamita esercitato da Facebook presso le giovani leve.
                Tra l'altro, alcuni utenti con un bel passato alle spalle e tanta esperienza, hanno tolto le tende da Musicoff e sono migrati verso altri forum musicali italiani (si dice il peccato, ma non il peccatore ) dove sono attivi giornalmente con post chilometrici e sample audio da loro creati....
                Vendo Boss RT-20 rotary/leslie, HBE Germania 3Q treble booster, Visual Sound Route66 compressor-overdrive, Fulltone FatBoost FB-3, AMT Tweed Sound, Joyo American Sound, Two Notes Torpedo CAB, Zoom G3X, Zoom GFX5. Info tramite messaggi privati

                Commenta


                • #9
                  Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
                  L'idea di aver già detto e scritto tutto??? State scherzando, vero?!
                  Infatti il termine "tutto" non l'abbiamo mica utilizzato
                  C'è una sostanziale differenza tra l'affermare che si è discusso molto di parecchie situazioni e asserire (sarebbe follia) che su questo forum si sia affrontato qualunque argomento possibile nell'ambito musicale: non basta l'intero web per farlo, figuriamoci un solo sito

                  Ma tu sei un utente di lungo corso, e ricorderai sicuramente quel preciso momento storico (a memoria direi grosso modo tre o quattro anni fa) nel quale si ebbe improvvisamente l'impressione che i nuovi topic ponessero troppo spesso domande alle quali era già stata data una risposta in altre occasioni, ed è a questo momento che ho fatto riferimento.

                  Una sensazione netta che a mio avviso ha creato la parte più importante della differenziazione tra vecchia e nuova utenza (non parlo di qui, parlo dell'utenza forum in generale), ossia tra coloro che vedono il forum alla nostra maniera (approfondimento, informazione, confronto) e coloro che invece lo approcciano come strumento di rapido consumo (domanda secca, risposta secca), sulla scorta appunto dei contesti social
                  Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

                  Gli altri canali della community
                  YouTubeFacebookInstagramTwitter

                  Commenta


                  • #10
                    si effettivamente di topic tipo " voglio una chitarra nuova/ampli budget XXX " penso ce ne siano migliaia sostanzialmente uguali soprattutto per quelli alle prime armi che vogliono prendere il primo strumento, o si fa una pulizia/archiviazione di questi topic tipo per incentivare l'apertura di nuovi topic , se no effettivamente non ci sono molti topic di discussione che vanno avanti per ore/giorni/settimane come un tempo
                    Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

                    Commenta


                    • #11
                      Concordo con 5corde , non è che si è parlato di tutto, è che il corpo delle nozioni e delle esperienze che interessano ai più, diciamo quelle "classiche" è stato sviscerato più volte.
                      VSmolsky tutte le nuove uscite che rammenti sono sicuramente interessanti ma interessano probabilmente una fetta di pubblico più ristretta, almeno questa è la mia sensazione
                      Art Of Motion, musica in movimento.
                      https://artofmotion.bandcamp.com/releases

                      Commenta


                      • #12
                        Wow quante risposte!

                        Secondo me sono state dette cose giuste che, sommate tra di loro, vanno a comporre il puzzle di quella che è la situazione che si è creata nei Forum. Io ho a che fare con ragazzi adolescenti e molti di loro non hanno un PC e non lo saprebbero nemmeno usare... utilizzano solo smartphone e spesso solo per i social e whatsapp, quindi non sanno che cosa sia un Forum e, sicuramente, lo troverebbero antiquato rispetto ai social attuali. Oltretutto anche la musica mi sembra sia in crisi profonda e, se prima si riusciva a suonare nei locali e crearsi un piccolo seguito, ora i locali non hanno impianto, fonico, luci ed è sempre tutto improvvisato per i pochi clienti (spesso gli amici dei musicisti) che vengono alla serata. Anzi... ultimamente mi è anche capitato che alcune feste ti fornissero un palco all'aperto bello grande ma senza impianto e luci.
                        Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

                        Gli altri canali della community
                        YouTubeFacebookInstagramTwitter

                        Commenta


                        • #13
                          Come hanno già detto, i Forum in generale hanno cambiato fisionomia. L'avvento dei social network se da un lato ha garantito ampio respiro alla connettività globale e alla interconnessione in generale (sia di persone che di applicazioni), dall'altro hanno fatto un danno non da poco, e cioè la velocizzazione dei contatti tra persone.
                          I social sono il posto del tutto e subito, in cui un post inviato cinque minuti prima non ha più valore perché surclassato da millemila altri topics. Sono il luogo della superficialità.
                          I forum invece sono belli perché si creano le reali connessioni tra gli utenti, dove ogni messaggio ha un peso, un valore e dove ogni utente trova effettivamente spazio.
                          Qui su MusicOff ci sono topics scritti da persone competenti, da professionisti, a cui ancora oggi si continua (credo) a far riferimento, o almeno così era prima del porting. Su Facebook cosa c'è? Memes, commenti ad capocchiam, vacuità generale senza possibilità di discernimento alcuno.

                          Per quanto riguarda i topics ricorrenti: non ci si può fare niente. Spunteranno comunque come funghi, anche perché ogni novizio crederà di avere esigenze particolari...vaglielo a dire che poi si torna sempre allo stesso punto. :P

                          Per quanto riguarda la "diatriba", io c'ero ( e direi! è dal 2007 che bazzico qua ) e posso dire con estrema tranquillità che alcuni utenti non hanno compreso ciò che MusicOff stava diventando.
                          Niente di più e niente di meno

                          Commenta


                          • #14
                            _cosimo_ le uscite che ho rammentato interessano chiunque suoni la chitarra da almeno un paio di anni. Certo, a chi per la prima volta sta studiando le pentatoniche, non gliene può fregare di meno dell'Eventide H9, ma oltrei che di novellini, un forum è fatto anche di utenti storici, con un passato solido alle spalle, e che sanno di cosa hanno bisogno.

                            Di recente, su un altro forum di cui non faccio il nome, un utente ha lasciato la sua testimonianza riguardo una serie di prove fatte con diversi vibe, dall'originale Shin-Ei 69 fino ai cloni moderni Castledine, Voodoolab, Drybell, parlando in dettaglio di pro e contro di ognuno, fino alla scelta finale che ha fatto.
                            Quante volte negli ultimi 3-4 anni qui su Musicoff sono apparsi topic simili?

                            Rispondendo a 5corde , in qualsiasi forum esistono i topic tutti uguali a sè stessi, aperti da chi si avvicina per la prima volta a quel determinato hobby.
                            Una decina di anni fa ero moderatore in uno dei due maggiori forum di informatica italiani (uno è quello che inizia per HW, l'altro è quello che inizia per To.....io ero moderatore su quello che inizia per To...). Non hai idea di quanti topic spuntavano quotidianamente dal titolo "PC gaming budget 1.500€," "Computer uso office 600€". Ce n'erano almeno una decina, e tutti ricevavano risposta.
                            Lì un bel giorno si prese una decisione importante, supportata però dalla Redazione che se ne prese carico, ovvero il realizzare una guida all'acquisto che veniva aggiornata periodicamente più volte all'anno.

                            Qui non ci si è mai pensato, ma visto che le esigenze di un principiante che si avvicina per la prima volta alla chitarra sono bene o male sempre le stesse, si sarebbe potuto fare una guida del genere, e magari aggiornarla periodicamente per tenere conto delle novità che man mano uscivano sul mercato.
                            Vendo Boss RT-20 rotary/leslie, HBE Germania 3Q treble booster, Visual Sound Route66 compressor-overdrive, Fulltone FatBoost FB-3, AMT Tweed Sound, Joyo American Sound, Two Notes Torpedo CAB, Zoom G3X, Zoom GFX5. Info tramite messaggi privati

                            Commenta


                            • #15
                              diciamo che ora si sono aggiunti molti canali youtube fatti bene dove fanno recensioni , prove di strumentazione a comparazione, sfide di strumentazione dato un budget , rispetto ad anni fa ora youtube offre moltissime possibilità e informazioni audio/video che danno più immediatezza a domande che uno potrebbe porsi , classico esempio " come suona tal chitarra o ampli " , anni fa si usavano appunto i forum per cercare qualcuno con quella strumentazione o che l'ha provata e magari richiedere qualche sample audio " fatto in casa " , ora praticamente per ogni cosa c'è un video in hd su youtube... punterei soprattutto su questo aspetto " video " per attirare gente .. con cadenza almeno settimanale
                              Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

                              Commenta

                              240x200 Colonna destra - Post

                              Comprimi

                              240x90 - Colonna Destra

                              Comprimi

                              240x480 - Colonna Destra Post

                              Comprimi

                              240x48

                              Comprimi

                              240x90

                              Comprimi

                              240x340

                              Comprimi

                              Footer 728x90

                              Comprimi
                              Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                              X