728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Coverizzatori senza gloria

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Coverizzatori senza gloria

    Spesso mi sono chiesto: se fosse stato nel momento giusto al posto giusto sarebbe diventato/a un grande

    Parlo dei ragazzi trovati in rete che, seppur meritevoli, non andranno oltre le sagre o festa del gelato della loro regione

    Esempio:






    La musica aiuta ad infrangere ogni barriera!

  • #2
    Mah chi può dirlo, qualcuno emerge; Poi bisogna essere anche un pò onesti, difficile pretendere di fare successo "semplicemente" riproponendo il lavoro altrui.

    Commenta


    • #3
      Quoto, ma se il lavoro altrui è apprezzato a livello planetario un encomio va dato

      Con una proletaria EPIPHONE si raggiungono risultati inaspettati senza sborsare migliaia di EURO, E' sufficiente il cuore







      La musica aiuta ad infrangere ogni barriera!

      Commenta


      • #4

        La musica aiuta ad infrangere ogni barriera!

        Commenta


        • #5
          Citazione da MAXrr Visualizza il messaggio
          Quoto, ma se il lavoro altrui è apprezzato a livello planetario un encomio va dato

          Con una proletaria EPIPHONE si raggiungono risultati inaspettati senza sborsare migliaia di EURO, E' sufficiente il cuore




          Su questo non sono d'accordo, di più; Se impiegassimo nello studio la metà dei soldi -e del tempo- che buttiamo per comprare tutti i nostri giocattoli sarebbe un mondo (musicale) migliore.

          Però per tornare un pò al discorso di prima, mica vero che se si è bravi non si emerge; Il tizio di cui hai postato i video (Ozielzinho) ha un canale YouTube da quasi 400k iscritti, viene sponsorizzato da diversi brand più o meno famosI (se non sbaglio con il marchio di chitarra Seizi che usa spesso ha una sorta di collaborazione\endorsment), e vive fondamentalmente di musica.
          È sicuramente un modo di diventare famosi differente dal passato (e che a me non piace) ma tant'è...

          Commenta


          • #6
            Caro Fugu.

            questi thread nascono dall'intorpidimento di una vita sempre uguale da 22anni.

            Grazie per la compagnia
            La musica aiuta ad infrangere ogni barriera!

            Commenta


            • #7
              L'errore di fondo che commette Max, e non è l'unico a farlo, sia chiaro, è quello di pensare che oggi la popolarità si raggiunge come la si raggiungeva ai tempi dei nostri padri.
              Oggi il mondo è totalmente diverso rispetto agli anni '60 e '70. Oggi la musica e le nuove proposte passano da internet e dai social, così come dai talent show (piaccia o meno, sigh!)

              La ragazza che è stata postata la conosco molto bene, la seguo da anni su Instagram e fa 400K followers, oltre ad avere una attività concertistica di tutto rispetto
              https://www.instagram.com/aylateslermabe/

              Stessa cosa Pete Thorn, una istituzione nel mondo della chitarra e che suona pure lui dal vivo, endorser ufficiale per Suhr (mica pizza e fichi!!), oltre che Universal Audio e Line6. Tiene clinic in giro per il mondo e sarà in Italia (Milano, Roma, Napoli) tra fine settembre e inizio ottobre (fargli una intervista targata Musicoff visto che passa da Roma, non sarebbe male....messaggio per i piani alti del forum! )
              Da dove ha iniziato Pete? Da internet, anche lui. Da youtube più precisamente.

              Un altro che è partito dal nulla e sta raggiungendo una discreta popolarità è lui.
              https://www.instagram.com/kfiro/?hl=it

              In tutto questo, l'ambiente operativo fa una differenza ENORME, perchè se Ayla fosse nata a Molfetta anzichè a Calgary in Canada, se Pete vivesse a Pietrasecca anzichè a Los Angeles, sarebbero finiti entrambi come diceva Max a suonare alla sagra dell'oliva.

              Poi esistono le piacevoli eccezioni anche sul suolo italico, come il nostro Edo Scordo che è finito a suonare per i 5 continenti insieme al Classic Rock Show e ai Brit Floyd (che ieri hanno fatto tappa qui a Catania, tra l'altro, e che ho visto l'anno scorso a Taormina), ma Edo Scordo ha un percorso di studi certificato alle spalle, diploma alla Lizard di Fiesole, svariate collaborazioni studio e live, endorsement (Costalab, Fractal), apparizioni su MTV.
              Non è diventato famoso partendo da un garage dove suonava coi suoi compagni di scuola, e poi iniziando a esibirsi nei music club di Londra o della Bay Area....ovvero la storia di tutti i gruppi musicali più famosi che conosciamo oggi...
              Avesse intrapreso questa strada, Edo sarebbe finito a suonare Smoke on The Water nei pub in cambio di un panino e una Moretti (rigorosamente da 33!!)
              Vendo Boss RT-20 rotary/leslie, HBE Germania 3Q treble booster, Visual Sound Route66 compressor-overdrive, Fulltone FatBoost FB-3, AMT Tweed Sound, Joyo American Sound, Two Notes Torpedo CAB, Zoom G3X, Zoom GFX5. Info tramite messaggi privati

              Commenta


              • #8
                Possiamo chiudere
                La musica aiuta ad infrangere ogni barriera!

                Commenta


                • #9
                  No, non direi che possiamo chiudere.
                  Anzi vorrei dire anche io la mia. Come in tutte le cose di questo mondo ci sono obbiettivi diversi dietro una stessa azione, c’è chi carica una cover sul tubo per far vedere quanto è veloce, chi per puro divertimento, chi per cazzeggiare, chi per farci i soldi.
                  La maggior parte, così a occhio, sono persone che effettivamente se pur brave non ci guadagnano nulla, spesso fenomeni di provincia che si limitano a qualche sagra o chitarristi da cameretta; sta aumentando però il numero di chi ci guadagna e questo è un bene, perché si dà un’alternativa alla classica strada del mercato musicale che non sia un talent.
                  Gente che è selezionata non da una giuria o da un produttore, ma da migliaia (centinaia di migliaia spesso) di visualizzazioni: rappresenta il metodo più diretto di avanzamento nel mercato musicale, la forma di interazione artista-pubblico più vicina dopo il live.
                  La sfida di queste persone è convertire le visualizzazioni e gli endorsment in fanbase vera e propria: chi lo dice che se fai 500.000 visualizzazioni ad ogni video tu riempa i locali?
                  Dipende anche dal contenuto che si porta, da quanto è spendibile da vivo insomma.

                  Segnalo altri due nomi che mi capita di seguire: Mateus Asato, un padrino di questo modo di condividere la musica, e Ichica Nito, funambolo giapponese emergente su YouTube, con pezzi cortissimi ma un modo di suonare molto interessante
                  Art Of Motion, musica in movimento.
                  https://artofmotion.bandcamp.com/releases

                  Commenta


                  • #10
                    A tal proposito...



                    Questo per dire che il chitarrista da cameretta o il coverizzatore senza gloria, non sempre rimane tale a vita.
                    Le botte di fortuna capitano, ma vanno anche cercate. Se non compri il biglietto della lotteria, non vincerai mai la lotteria.


                    Poi se per "gloria" intendiamo il diventare il nuovo Jimi Hendrix e fare pezzi tuoi che tra 50 anni saranno ancora suonati e ricordati da milioni di fans, se intendiamo la capacità di scrivere il nuovo The Dark Side of The Moon o la nuova Bohemien Rhapsody, allora cambia tutto.
                    Il mito del self-made man, del ragazzino squattrinato che insieme ai suoi amici parte dai music club fumosi di periferia, firma il contratto col grosso produttore discografico e nel giro di un paio di anni scala le classifiche mondiali, è tramontato. Purtroppo non è un'epoca storica felice per quel tipo di musica e di talenti (a patto che ce ne siano in circolazione...). I chitarristi bravi vivono di clinic, master-class, endorsment, nemmeno la tentano quel genere di carriera perchè han capito che oggi la musica (in tutti i sensi) è cambiata.
                    Vendo Boss RT-20 rotary/leslie, HBE Germania 3Q treble booster, Visual Sound Route66 compressor-overdrive, Fulltone FatBoost FB-3, AMT Tweed Sound, Joyo American Sound, Two Notes Torpedo CAB, Zoom G3X, Zoom GFX5. Info tramite messaggi privati

                    Commenta


                    • #11
                      Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
                      L'errore di fondo che commette Max, e non è l'unico a farlo, sia chiaro, è quello di pensare che oggi la popolarità si raggiunge come la si raggiungeva ai tempi dei nostri padri.
                      Oggi il mondo è totalmente diverso rispetto agli anni '60 e '70. Oggi la musica e le nuove proposte passano da internet e dai social, così come dai talent show (piaccia o meno, sigh!)

                      La ragazza che è stata postata la conosco molto bene, la seguo da anni su Instagram e fa 400K followers, oltre ad avere una attività concertistica di tutto rispetto
                      https://www.instagram.com/aylateslermabe/

                      Stessa cosa Pete Thorn, una istituzione nel mondo della chitarra e che suona pure lui dal vivo, endorser ufficiale per Suhr (mica pizza e fichi!!), oltre che Universal Audio e Line6. Tiene clinic in giro per il mondo e sarà in Italia (Milano, Roma, Napoli) tra fine settembre e inizio ottobre (fargli una intervista targata Musicoff visto che passa da Roma, non sarebbe male....messaggio per i piani alti del forum! )
                      Da dove ha iniziato Pete? Da internet, anche lui. Da youtube più precisamente.

                      Un altro che è partito dal nulla e sta raggiungendo una discreta popolarità è lui.
                      https://www.instagram.com/kfiro/?hl=it

                      In tutto questo, l'ambiente operativo fa una differenza ENORME, perchè se Ayla fosse nata a Molfetta anzichè a Calgary in Canada, se Pete vivesse a Pietrasecca anzichè a Los Angeles, sarebbero finiti entrambi come diceva Max a suonare alla sagra dell'oliva.

                      Poi esistono le piacevoli eccezioni anche sul suolo italico, come il nostro Edo Scordo che è finito a suonare per i 5 continenti insieme al Classic Rock Show e ai Brit Floyd (che ieri hanno fatto tappa qui a Catania, tra l'altro, e che ho visto l'anno scorso a Taormina), ma Edo Scordo ha un percorso di studi certificato alle spalle, diploma alla Lizard di Fiesole, svariate collaborazioni studio e live, endorsement (Costalab, Fractal), apparizioni su MTV.
                      Non è diventato famoso partendo da un garage dove suonava coi suoi compagni di scuola, e poi iniziando a esibirsi nei music club di Londra o della Bay Area....ovvero la storia di tutti i gruppi musicali più famosi che conosciamo oggi...
                      Avesse intrapreso questa strada, Edo sarebbe finito a suonare Smoke on The Water nei pub in cambio di un panino e una Moretti (rigorosamente da 33!!)
                      Oddio, su questo a mio avviso internet ha dato una mano, il luogo non è più importante come un tempo.
                      Ormai si ha accesso da ovunque a qualsiasi cosa e ci si può può proporre al mondo intero in pochi minuti;
                      Fermorestando la componente essenziale (cioè essere bravi/interessanti/innovativi) Youtube (o altri social ovviamente) può premiarmi a prescindere dal fatto che la mia cameretta si trovi a Vallecupa o a Milano

                      Citazione da MAXrr Visualizza il messaggio
                      Possiamo chiudere
                      E perchè?

                      Commenta


                      • #12
                        Citazione da Fugu Visualizza il messaggio
                        Oddio, su questo a mio avviso internet ha dato una mano, il luogo non è più importante come un tempo.
                        Ormai si ha accesso da ovunque a qualsiasi cosa e ci si può può proporre al mondo intero in pochi minuti;
                        Fermorestando la componente essenziale (cioè essere bravi/interessanti/innovativi) Youtube (o altri social ovviamente) può premiarmi a prescindere dal fatto che la mia cameretta si trovi a Vallecupa o a Milano
                        Fare views su internet, non è automaticamente sinonimo di diventare endorser di grossi marchi come Suhr e Universal Audio, nè di registrare dischi, nè di essere riconosciuto a livello mondiale come un'autorità in materia.
                        Quello lo puoi fare solo se vivi in un ambiente musicale fertile, se entri a contatto coi migliori produttori in circolazione, oltre che con altri musicisti di spessore con cui instaurare un rapporto win-win basato un mutuo scambio di idee.

                        In soldoni, un Pete Thorn che vive in un paesino della Gallura, farebbe sì tante views su IG e YT grazie a quel palcoscenico mondiale che è internet, ma non finirebbe a registrare dischi nei migliori studi di registrazione al mondo, a fare concerti a New York, a tenere master-class in giro tra Europa e USA. E ovviamente gli endorsement coi marchi premium se li sognerebbe....
                        D'altronde, se sei bravo con la chitarra ma vivi ad Alghero, con chi vuoi entrare in contatto per crescere musicalmente? Con Turillo Cossunovo, pastore sardo che ti spiega come mungere il latte dalle pecore?


                        Citazione da Fugu Visualizza il messaggio
                        E perchè?
                        Perchè è arrivato quel guastafeste di VSmolsky
                        Se apro un dibattito su un forum, devo aspettarmi di sentire campane sintonizzate su frequenze diverse dalla mia. Se questo mi dà fastidio, taccio e mi tengo la mia idea per me.
                        A me ad esempio stanno sui ma...ccheroni De Andrè, Guccini, De Gregori e tutti i cantautori di quella pasta che mobilitano radical-chic e sinistroidi vari, ma non per questo vengo a dirlo pubblicamente sul forum. E' una mia idea e me la tengo ben stretta, ma nel caso in cui la condivido qui mi devo aspettare la risposta di chi li adora visceralmente. Senza per questo prenderla sul personale
                        Vendo Boss RT-20 rotary/leslie, HBE Germania 3Q treble booster, Visual Sound Route66 compressor-overdrive, Fulltone FatBoost FB-3, AMT Tweed Sound, Joyo American Sound, Two Notes Torpedo CAB, Zoom G3X, Zoom GFX5. Info tramite messaggi privati

                        Commenta


                        • #13
                          Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio

                          Fare views su internet, non è automaticamente sinonimo di diventare endorser di grossi marchi come Suhr e Universal Audio, nè di registrare dischi, nè di essere riconosciuto a livello mondiale come un'autorità in materia.
                          Quello lo puoi fare solo se vivi in un ambiente musicale fertile, se entri a contatto coi migliori produttori in circolazione, oltre che con altri musicisti di spessore con cui instaurare un rapporto win-win basato un mutuo scambio di idee.

                          In soldoni, un Pete Thorn che vive in un paesino della Gallura, farebbe sì tante views su IG e YT grazie a quel palcoscenico mondiale che è internet, ma non finirebbe a registrare dischi nei migliori studi di registrazione al mondo, a fare concerti a New York, a tenere master-class in giro tra Europa e USA. E ovviamente gli endorsement coi marchi premium se li sognerebbe....
                          D'altronde, se sei bravo con la chitarra ma vivi ad Alghero, con chi vuoi entrare in contatto per crescere musicalmente? Con Turillo Cossunovo, pastore sardo che ti spiega come mungere il latte dalle pecore?




                          Perchè è arrivato quel guastafeste di VSmolsky
                          Se apro un dibattito su un forum, devo aspettarmi di sentire campane sintonizzate su frequenze diverse dalla mia. Se questo mi dà fastidio, taccio e mi tengo la mia idea per me.
                          A me ad esempio stanno sui ma...ccheroni De Andrè, Guccini, De Gregori e tutti i cantautori di quella pasta che mobilitano radical-chic e sinistroidi vari, ma non per questo vengo a dirlo pubblicamente sul forum. E' una mia idea e me la tengo ben stretta, ma nel caso in cui la condivido qui mi devo aspettare la risposta di chi li adora visceralmente. Senza per questo prenderla sul personale
                          Certo, nulla è garanzia di nulla; Facendo del sano qualunquismo il mondo è pieno di persone eccellenti che non emergono e di sfigati che fanno i soldi con la pala; Le variabili in gioco sono tante, l'equazione ipervisibilità\grandi doti = successo sarebbe ovviamente troppo semplicistica.
                          Questo mondo musicale fertile, produttori, colossi della musica e quant'altro a cui tu ti riferisci, era visto in passato come qualcosa di "immateriale", il massimo delle possibilità era mandare una cassettina con la propria Demo ad una casella postale, stop (o qualche Festival/manifestazione).

                          Oggi a mio avviso internet ha accorciato non di poco il gap esistente tra una aspirante artista e gli operatori del settore musicale, per fare esempio e tornare un pò al discorso di apertura di MAXrr non capita di rado di vedere artisti di un certo calibro commentare su YouTube video in cui perfetti sconosciuti coverizzano le loro canzoni; Fino a 20 anni fa una situazione del genere era totalmente impensabile, gli artisti non ti parlavano, li vedevi ai concerti o in qualche clinic che (come dicevi tu) era possibile trovare solo in posti nevralgici e di rilievo e di conseguenza irraggiungibili per dei comuni mortali (soprattutto se un pò squattrinati).

                          Poi non so, per fare davvero il salto di qualità e affermarsi a titolo definitivo si ha necessità di entrare in contatto con i "pezzi grossi" di questo mondo però ovviamente, come in tutti i campi, ci sono vari gradi di realizzazione, di traguardi; Si va dal discreto Youtuber che spunta qualche piccolo endorsment, "rimborsi spese" e poco più fino a persone di un altro calibro.

                          Commenta


                          • #14
                            Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio


                            Perchè è arrivato quel guastafeste di VSmolsky
                            Se apro un dibattito su un forum, devo aspettarmi di sentire campane sintonizzate su frequenze diverse dalla mia. Se questo mi dà fastidio, taccio e mi tengo la mia idea per me.
                            A me ad esempio stanno sui ma...ccheroni De Andrè, Guccini, De Gregori e tutti i cantautori di quella pasta che mobilitano radical-chic e sinistroidi vari, ma non per questo vengo a dirlo pubblicamente sul forum. E' una mia idea e me la tengo ben stretta, ma nel caso in cui la condivido qui mi devo aspettare la risposta di chi li adora visceralmente. Senza per questo prenderla sul personale
                            Ah, comprendo

                            Commenta


                            • #15
                              Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
                              A me ad esempio stanno sui ma...ccheroni De Andrè, Guccini, De Gregori e tutti i cantautori di quella pasta che mobilitano radical-chic e sinistroidi vari, ma non per questo vengo a dirlo pubblicamente sul forum. E' una mia idea
                              Dopo tanti anni di incomprensioni scrivo con gusto: QUOTONE

                              La musica aiuta ad infrangere ogni barriera!

                              Commenta

                              240x200 Colonna destra - Post

                              Comprimi

                              240x90 - Colonna Destra

                              Comprimi

                              240x480 - Colonna Destra Post

                              Comprimi

                              240x48

                              Comprimi

                              240x90

                              Comprimi

                              240x340

                              Comprimi

                              Footer 728x90

                              Comprimi
                              Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                              X