728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi

L'angolo della musica

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Brummell
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    Citazione da DesmoFusion
    Esatto.
    Denti di squalo sottosopra
    Altra chitarra rispetto alle '80
    Quella sì che l'ho provata.

    Lascia un commento:


  • DesmoFusion
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    Citazione da Brummell
    P.S.
    a proposito: ma Shawn non usava le Charvel (anni '90)?
    Esatto.
    Denti di squalo sottosopra

    Lascia un commento:


  • Brummell
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    EDIT: 21:54

    Premetto che non so niente di strumentazione.
    Citazione da DesmoFusion
    @Brummel
    Tra i massimi esponeti della Vigier, trovi Shawn Lane (r.i.p.)
    Ma dai!?
    Vado a vedere
    Holdsworth è per i fatti suoi anche nella scelta delle chitarre.
    Già...
    Non trova tecniche e le inventa (plurale non casuale).
    Non trova Chorus e lo inventa insieme alla Eventide (mi pare).
    Adatta ogni cosa alla sua figura enorme.
    Intelligente, incontenibile.

    La mitica Charvel rossa;
    Non posso che condividere, anche se io la scelsi non per lui.
    E' lui che fa suonare le chitarre e non viceversa, ma molti continuano a spendere soldi, auspicando che lo strumento funga da scorciatoia all'impegno ;)

    P.S.
    a proposito: ma Shawn non usava le Charvel (anni '90)?

    Lascia un commento:


  • DesmoFusion
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    @Brummel
    Tra i massimi esponeti della Vigier, trovi Shawn Lane (r.i.p.)

    Holdsworth è per i fatti suoi anche nella scelta delle chitarre.
    La bellissima (ed introvabile) Ibanez AH10, con la particolarità del tremolo in alluminio anzichè pressofuso; (per quegli anni, una rivoluzione)
    La mitica Charvel rossa;
    L esperimento di liuteria ad opera di Delap del doppio manico o della 38inch baritone;
    Steinberger/Carvin, rigorosamente senza paletta, degli attuali giorni.


    Lascia un commento:


  • Brummell
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    I manici in carbonio sono stati uno dei motivi per cui Holdsworth scelse Steinberger per 20 anni.
    Ricordo che giustificò la scelta, affermando che in ogni posto del mondo si trovasse, poteva comprarne uno sapendo che avrebbe suonato come il precedente.
    Mai provata una Steinberger e sino a qualche anno fa apparteneva alle chitarre che avrei voluto. Quando uscì, addirittura la usava Gilmoure.
    Nell'ultimo anno ho raccolto un po' di esperienze e pare sia un ottimo oggetto di ingegneria (Ned Steinberger è ingegnere), ma molto impersonale.

    La Viger la conosco solo per via della freetless che usa Govan:

    http://www.youtube.com/watch?v=ZjEGtUXGWa0

    Devo riconoscere che mi piacerebbe provarla.

    P.S.
    ci sono i Toto in Italia e non posso spostarmi...

    Lascia un commento:


  • 5corde
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    Citazione da DesmoFusion
    Conoscete qualche studio in merito?
    Parker, Steinberger, Vigier, Xox, Status Graphite...tra le più innovative che mi vengono in mente.
    Purtroppo ne so poco o niente, la curiosità sta soprattutto nell'utilizzo di un materiale così alternativo al legno. Gli Status mi hanno attirato a lungo (galeotto fu Mark King), ma ancora non sono riuscito a provarne

    Lascia un commento:


  • DesmoFusion
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    Citazione da 5corde
    Idem per i manici per basso
    Da amante e praticante di motociclismo, conosco bene i pregi della fibra di carbonio e delle resine similari. Leggerezza e robustezza inopinabili. Sarebbe interessante capirne come queste fibre rispondono e/o interagiscono a determinate frequenze sonore, soprattutto le classiche da strumenti musicali...
    Conoscete qualche studio in merito?
    Parker, Steinberger, Vigier, Xox, Status Graphite...tra le più innovative che mi vengono in mente.
    Ai tempi anche l Ibanez tentò la strada alternativa al legno...ricordate la serie Ergodyne?

    http://www.youtube.com/watch?v=6PH0ADtLzTU

    Lascia un commento:


  • 5corde
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    Citazione da LyFlea
    Non a caso mi ha sempre intrigato il suono del Modulus Flea, che appunto ha il manico in carbonio
    Però ci vuole il mutuo

    Lascia un commento:


  • LyFlea
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    Citazione da 5corde
    Idem per i manici per basso, prima o poi dovrò levarmi la curiosità
    Non a caso mi ha sempre intrigato il suono del Modulus Flea, che appunto ha il manico in carbonio

    Lascia un commento:


  • 5corde
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    Citazione da DesmoFusion
    Mi ha sempre incuriosito l utilizzo del carbonio per il manico
    Idem per i manici per basso, prima o poi dovrò levarmi la curiosità

    Ma la Parker non l'ho mai potuta vedere, anche se imbracciata a signori chitarristi (mi viene in mente in particolare uno che accompagnava Marcus Miller, ma ora il nome mi sfugge) ovviamente ha il suo perchè

    Lascia un commento:


  • DesmoFusion
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    Citazione da Brummell
    @Desmo
    la Parker?!

    http://www.youtube.com/watch?v=yxm3hqw3vIA

    Mai provata, ma è una delle poche chitarre che vorrei avere (per i clean).
    Tutto merito del piezo.
    Mai provata neanche io.
    Mi ha sempre incuriosito l utilizzo del carbonio per il manico ed i frets, della serie inconsumabili, hardened stainless steel frets.
    Anche le Vigier utilizzano materiali simili.

    http://www.youtube.com/watch?v=4Qo1NFwMhBA

    Dal min 2:57, batteria e sax sono qualcosa di mistico...

    Lascia un commento:


  • Brummell
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    EDIT: 21:35

    Vediamo se stasera riesco a rispondere

    Citazione da DesmoFusion
    Rimango del parere che l attuale fusion
    Mi trovi d'accordo.
    Quando uscì "Introspection" (ero Metal, ma ascoltavo anche Fusion), per me fu una rivelazione. Capii quale musica avrei voluto suonare (a parte quando fa shredding).
    Poi smisi di suonare (indipendentemente).

    Ciò che oggi è chiamato "Smooth jazz", credo che derivi molto dalla sua interpretazione bluesaggiante.
    Fra i "vecchi" che hanno influito all'attuale concezione, aggiungerei S.Henderson. Nell'Elektric band di C.Corea mi piaceva più di Gambale.

    Allan ho smesso di provare a studiarlo, poco dopo averlo "conosciuto"
    Conosco comunque alcuni suoi aneddoti, a cominciare dalla presunta operazione alle dita, così da consentirgli maggior apertura!

    @Desmo
    la Parker?!
    http://www.youtube.com/watch?v=yxm3hqw3vIA

    Mai provata, ma è una delle poche chitarre che vorrei avere (per i clean).
    Se ne parlò con Paoligno.

    Lascia un commento:


  • DesmoFusion
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    Greg!
    Rimango del parere che l attuale fusion, soprattutto in ambito chitarristico, non esisterebbe senza l apporto stilistico di Howe.
    Riprendo il discorso Holdsworth e vado di proselitismo...tra i migliori, a mio parere.
    Exivious consigliati
    Ahhh quella Parker!!!

    http://www.youtube.com/watch?v=vJgjtD7pO_8

    Lascia un commento:


  • Brummell
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    Telegrafico!

    Greg è fuori discussione, ma Alex è uno dei miei preferiti:

    http://www.youtube.com/watch?v=XtxDkvqfQQY

    Bellissimo Greg che guida e... Alex risponde, riaggacciandosi perfettamente...
    Impro spaventosa.

    Lascia un commento:


  • DesmoFusion
    ha risposto
    Re: L'angolo della musica

    Citazione da Brummell
    Pian piano leggo eh!

    Lascio velocemente uno dei soli più cattivi che conosca (con 5Corde già trattato)
    Saluta il cantante e... "ora ci penso io!..."

    http://www.youtube.com/watch?v=inSfH9S7Hfw
    Colpo basso!
    Sai già che il Maestro Allan è il mio guitar hero ...
    Troppo riduttivo parlare di soli...è qualcosa di inclassificabile.
    Da buon fan, ho il seguente live in vhs ...sezione ritmica da paura (Chad e Jimmy) ed una voce che mi è sempre piaciuta (Paul)
    Una perla, da Metal Fatigue, cantata da Korda

    http://www.youtube.com/watch?v=DUutiSIsbhI

    Lascia un commento:

240x200 Colonna destra - Post

Comprimi

240x90 - Colonna Destra

Comprimi

240x480 - Colonna Destra Post

Comprimi

240x48

Comprimi

240x90

Comprimi

240x340

Comprimi

Footer 728x90

Comprimi
Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
X