728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Barzellette tristi per gente allegra

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Re: Barzellette tristi per gente allegra

    Il correlativo di vegetale? Vegequale
    Un sostenitore del the si può definire proteina?

    Commenta


    • Re: Barzellette tristi per gente allegra




      Due matti vengono portati a fare il bagno al mare. Ad un certo punto uno dei due si butta nell'acqua alta tentando di suicidarsi. L'altro capendo la situazione si butta in acqua e salva l'amico.
      Tornati al manicomio il direttore dell'istituto chiama il matto che aveva salvato l'amico e gli dice: "Complimenti, per il tuo gesto meriti la liberta'.
      Abbiamo ragione di credere che tu sia guarito, ma purtroppo devo darti una brutta notizia. Il tuo amico ha voluto morire lo stesso e si e' impiccato".
      Il matto pensieroso: "Mah no! L'ho appeso io per farlo asciugare !".

      Commenta


      • Re: Barzellette tristi per gente allegra

        Citazione da Maria


        Due matti vengono portati a fare il bagno al mare. Ad un certo punto uno dei due si butta nell'acqua alta tentando di suicidarsi. L'altro capendo la situazione si butta in acqua e salva l'amico.
        Tornati al manicomio il direttore dell'istituto chiama il matto che aveva salvato l'amico e gli dice: "Complimenti, per il tuo gesto meriti la liberta'.
        Abbiamo ragione di credere che tu sia guarito, ma purtroppo devo darti una brutta notizia. Il tuo amico ha voluto morire lo stesso e si e' impiccato".
        Il matto pensieroso: "Mah no! L'ho appeso io per farlo asciugare !".

        Commenta


        • Re: Barzellette tristi per gente allegra

          Citazione da Maria


          Due matti vengono portati a fare il bagno al mare. Ad un certo punto uno dei due si butta nell'acqua alta tentando di suicidarsi. L'altro capendo la situazione si butta in acqua e salva l'amico.
          Tornati al manicomio il direttore dell'istituto chiama il matto che aveva salvato l'amico e gli dice: "Complimenti, per il tuo gesto meriti la liberta'.
          Abbiamo ragione di credere che tu sia guarito, ma purtroppo devo darti una brutta notizia. Il tuo amico ha voluto morire lo stesso e si e' impiccato".
          Il matto pensieroso: "Mah no! L'ho appeso io per farlo asciugare !".
          Non vorrei essere un sottofondo, vorrei che la mia musica fosse l'unica cosa importante, almeno nel tempo in cui la si ascolta. (David Gilmour)

          Commenta


          • Re: Barzellette tristi per gente allegra



            Autocelebrativa...


            Dopo più di mezzo secolo di vita matrimoniale, lui muore.
            Qualche anno dopo, anche Lei sale in cielo... Lì ritrova suo marito e corre verso di lui gridando: - Amoreeeeee, che bello ritrovarti !
            Lui secco: - Non rompere Maria, il prete era stato chiaro: "finché morte non vi separi!"

            Commenta


            • Re: Barzellette tristi per gente allegra

              Citazione da Maria

              Autocelebrativa...


              Dopo più di mezzo secolo di vita matrimoniale, lui muore.
              Qualche anno dopo, anche Lei sale in cielo... Lì ritrova suo marito e corre verso di lui gridando: - Amoreeeeee, che bello ritrovarti !
              Lui secco: - Non rompere Maria, il prete era stato chiaro: "finché morte non vi separi!"

              Commenta


              • Re: Barzellette tristi per gente allegra

                Citazione da Maria

                Autocelebrativa...


                Dopo più di mezzo secolo di vita matrimoniale, lui muore.
                Qualche anno dopo, anche Lei sale in cielo... Lì ritrova suo marito e corre verso di lui gridando: - Amoreeeeee, che bello ritrovarti !
                Lui secco: - Non rompere Maria, il prete era stato chiaro: "finché morte non vi separi!"
                Non vorrei essere un sottofondo, vorrei che la mia musica fosse l'unica cosa importante, almeno nel tempo in cui la si ascolta. (David Gilmour)

                Commenta


                • Re: Barzellette tristi per gente allegra


                  Quanti anni hai?
                  18, e tu?
                  40
                  ca***, potresti essere mio padre...
                  E che ne so...come si chiama tua madre?

                  Commenta


                  • Re: Barzellette tristi per gente allegra

                    Citazione da Maria
                    Quanti anni hai?
                    18, e tu?
                    40
                    ca***, potresti essere mio padre...
                    E che ne so...come si chiama tua madre?
                    Non vorrei essere un sottofondo, vorrei che la mia musica fosse l'unica cosa importante, almeno nel tempo in cui la si ascolta. (David Gilmour)

                    Commenta


                    • Re: Barzellette tristi per gente allegra

                      Citazione da Maria
                      Quanti anni hai?
                      18, e tu?
                      40
                      ca***, potresti essere mio padre...
                      E che ne so...come si chiama tua madre?

                      Commenta


                      • Re: Barzellette tristi per gente allegra



                        Come si chiama il più grande saltatore in lungo arabo?

                        Dalì Alà.

                        Commenta


                        • Re: Barzellette tristi per gente allegra

                          La marca di microfoni preferita dalle donne milanesi? Shure

                          Commenta


                          • Re: Barzellette tristi per gente allegra

                            Citazione da Maria

                            Autocelebrativa...


                            Dopo più di mezzo secolo di vita matrimoniale, lui muore.
                            Qualche anno dopo, anche Lei sale in cielo... Lì ritrova suo marito e corre verso di lui gridando: - Amoreeeeee, che bello ritrovarti !
                            Lui secco: - Non rompere Maria, il prete era stato chiaro: "finché morte non vi separi!"
                            Mitica
                            La paura di morire è la scusa di chi non sa vivere.

                            Commenta


                            • Re: Barzellette tristi per gente allegra

                              Citazione da Maria

                              Autocelebrativa...


                              Dopo più di mezzo secolo di vita matrimoniale, lui muore.
                              Qualche anno dopo, anche Lei sale in cielo... Lì ritrova suo marito e corre verso di lui gridando: - Amoreeeeee, che bello ritrovarti !
                              Lui secco: - Non rompere Maria, il prete era stato chiaro: "finché morte non vi separi!"
                              Interessante come "lui" sia scritto in minuscolo, e "Lei" in maiuscolo, pur essendo entrambi scritti al centro di una frase.



                              Commenta


                              • Re: Barzellette tristi per gente allegra

                                Citazione da Skifatterust
                                La marca di microfoni preferita dalle donne milanesi? Shure



                                Citazione da randy95
                                Mitica




                                Provocatoriamente campaniliste...


                                Totti cerca di finire un puzzle. Ci mette quasi quattro mesi. Poi gira la scatola e legge: "dai due ai tre anni". Commenta: "Ahò, ma allora so' un genio!!!".


                                Gigi Marzullo invita Totti in trasmissione e lo intervista per sfatare il mito del calciatoe ignorante: "Lei ha mai letto un libro?".
                                "Sì, leggetti Rin Tin Tin!"
                                "Lessi!" lo ripende Marzullo.
                                "No no, mo 'o ricordo bene, nun era Lessi era proprio Rin Tin Tin".

                                Totti è fermo con la sua auto al semaforo. Si avvicina un bambino povero, bussa al finestrino e dice: "Signore, mi dà un euro?".
                                Totti: "Ahò, e perchè te dovrei dà 'n euro?".
                                "Signore, io cecèno".
                                Totti: "Sì, e che ce ceni co' 'n euro? Ar massimo ce fai colazione!".

                                Totti a scuola. L'insegnante gli chiede: "Totti, fammi il passato remoto di masticare".
                                E Totti: "Facile... masticazzi".






                                Commenta

                                240x200 Colonna destra - Post

                                Comprimi

                                240x90 - Colonna Destra

                                Comprimi

                                240x480 - Colonna Destra Post

                                Comprimi

                                240x48

                                Comprimi

                                240x90

                                Comprimi

                                240x340

                                Comprimi

                                Footer 728x90

                                Comprimi
                                Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                                X