728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi

MESSAGGIO PER I NUOVI ISCRITTI!

Hai effettuato l'iscrizione ma non hai ricevuto la mail di attivazione dell'account? Faccelo sapere utilizzando la funzione CONTATTA LO STAFF
Visualizza altro
Visualizza di meno

Formazione a distanza, e-learning, on line communities

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Formazione a distanza, e-learning, on line communities

    Apro questo thread dedicato a i vari strumenti telematici digitali per la gestione della formazione (prettamente a distanza), corsi e comunita' on-line vista la presenza di vari docenti - maestri - formatori -tecnici tra gli utenti del forum di MusicOff, in considerazione per altro dei recenti eventi sanitari che hanno dato un forte impulso a queste attivita'.

  • #2
    Citazione da Alex.Tomasi Visualizza il messaggio
    no in realtà con gsuite istituzionale il tutto viene gestito dall'amministratore di sistema scolastico, google mette solo la piattaforma ( aziendale ) , sembra uguale a quello che si usa normalmente ma è tutt'altra cosa
    Ma i server e i dati e i servizi di rete sono vostri e sono collocati fisicamente nella vostra struttura o il vostro responsabile tecnico ha solo un pannello di controllo avanzato su questi che sono dislocati in una farm di google?

    Commenta


    • #3
      Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio

      Per me questa emergenza potrebbe rappresentare l'occasione buona per far ristabilire ai ragazzi un rapporto più maturo e corretto con la rete. Rete che non è solo un mezzo per fare i deficienti su Instagram e Tiktok, ma anche per imparare, studiare, lavorare, collaborare.
      Bho io questo l'ho sempre fatto: nel senso che insegnando materie tecniche a una utenza molto avanzata oltre alle lezioni frontali c'e' un macello di attivita' remota, sopratutto da quando 5-10 anni fa sono crollati i finanziamenti publici per la formazione frontale.

      Ma se hanno solo i giga del telefonino, non posso fare l'hotspot col portatile e fare una lezione in diretta?
      Anni fa a un master post laura, a volte facevamo lezione "da remoto" su Skype con un docente che si trovava a 300Km da noi e non aveva la possibilità di spostarsi. Certo, era meno coinvolgente rispetto ad avere il docente fisicamente presente in aula, però sempre meglio che non fare nulla.
      Io sto pensando a Discord e Twitch in questo momento, per altro ci dovrebbero essere un apio di declinazioni specifiche per ambito musicale (suonare live da remoto, "composizione - live").

      Commenta


      • #4
        sostanzialmente google per questa situazione ha dovuto aprire dei server dedicati europei altrimenti a livello istituzionale non si poteva usare la piattaforma, l'amministratore di sistema gestisce il tutto da un suo pannello, dalla creazione account, ai gruppi di appartenenza dei singoli account ( dipartimento disciplinare, classi ecc ) , in tutte le scuole in cui sono stato usano questo sistema, poi per il registro elettronico ogni scuola usa un sistema ( nuvola, argo ecc ), inoltre a livello burocratico anche dalla segreteria accettano solo comunicazioni tramite la mail scolastica
        Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

        Commenta


        • #5
          He, fino a 3-4 anni fa non era ancora cosi': si teneva l'infrastruttura tecnologica nelle scuole - centri di formazione (10 anni fa anche) oppure dalle mie parti avevamo fatto un sistema centralizzato i cui costi fisici li manteneva il comune tramite un paio di assessorati e un team di professionisti gestiva la baracca.

          Neanche morto io avrei fatto mettere non solo i dati dei miei utenti ma addirittura quelli di minori su piattaforme esterne. Pensa che una volta ho spese delle cifre allucinanti (tipo 30x) perche' la provincia - regione non mi permetteva di mettere il server in una farm "normale" e mi e' toccato andare a chiedere a un amico provider locale di farmi housing di un server fatto su misura sulla loro rete che sara' stata una ADSL...

          Comunque vabbe, oggi e' un'altra cosa. Cosa vi servirebbe che non sia su google?

          Commenta


          • #6
            mah, sinceramente anche l'università ( 10 anni fa ) aveva le mail sotto google.. , inoltre google sponsorizza le scuole ( corsi , stage ecc ) quindi è una sorta di patto col miur
            Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

            Commenta


            • #7
              Guarda: ingegneria informatica nella mia citta' manco si gestisce il wifi autonomamente ;) , lasciamo stare.

              Software tipo Discord o comunque gruppi di lavoro in tempo reale con voce video?

              Gestori di contenuti? Tipo avere un wiki dove gli studenti partecipano alla gestione della documentazione?

              Cioe' avete sempre un modello in cui c'e' il docente che fa e gli studenti che ascoltano o fanno quello che dice lui o si comincia a usare un layout piu' circolare in cui i vari membri del gruppo di lavoro fanno piu' cose?

              Commenta


              • #8
                abbiamo le cartelle in drive con dispense e quant'altro divise per materie e classi, so che hanno provato a fare videoconferenza alcuni, penso con hangout, inoltre hanno il canale youtube scolastico dove caricare eventuali video! il problema attualmente è che agli studenti frega meno di zero quindi..
                Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

                Commenta


                • #9
                  Vabbe', io appena riesco a far partire sto cacchio di server che non ne vuole sapere di vedere mdadm dopo che 'sta mattina e' esploso uno dei db durante l'avanzamento di versione mi metto a installare Discord o qualcosa di simile.

                  Mi sa che con la scuola pubblica io sono poco compatibile, magari c'e' qualcuno che considera di fare corsi di musica - lezioni private e ha qualche idea in proposito?

                  Commenta


                  • #10
                    discord l'ho sempre visto usare per i giocatori di videogiochi su pc e fortnite in generale..
                    Chitarrista dei Mercato Nero e Prototape

                    Commenta


                    • #11
                      Si', prima si usava molto anche team speak, so che alcuni usano anche Twitch.

                      Poi suppongo che ci sia ancora skype, dovrebbe girare anche su linux, dovrebbe essere di microsoft non vorrei che fosse obbligatorio avere un account MS.

                      Io usavo Pidgin e mi installavo il mio server Jabber, piu' una mailing list (mailman). Che incubo mailman...

                      Commenta


                      • #12
                        Segnalo una serie di iniziative da parte dei player privati per affrontare l'emergenza e agevolare la digitalizzazione: https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/

                        Commenta

                        240x200 Colonna destra - Post

                        Comprimi

                        240x90 - Colonna Destra

                        Comprimi

                        240x480 - Colonna Destra Post

                        Comprimi

                        240x48

                        Comprimi

                        240x90

                        Comprimi

                        240x340

                        Comprimi

                        Footer 728x90

                        Comprimi
                        Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                        X