728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Improvvisare col blues

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Improvvisare col blues

    Salve a tutti. Il mio sogno è saper improvvisare su qualunque genere, ultimamente mi sto avvicinando al blues. Senza perdermi in chiacchiere, vorrei sapere quali sono i gradi, le sequenze di accordi, che si suonano (conoscendo la tonalità della backing track). Per quanto riguarda le scale, io mi muovo su pentatoniche maggiori e minori e scala blues minore ecc ecc per ottenere assoli orecchiabili. Se la domanda non è chiara (colpa la mia ignoranza in teoria) ditelo, cerco di spiegare meglio il mio problema, necessito di una mano. Grazie a tutti.

  • #2
    Re: Improvvisare col blues

    GLi standard blues si muovono su 3 accordi (I IV V grado) ma penso che lo sapessi già. Esistono anche dei blues più "elaborati" che usano sostituzioni e modulazioni ma non si possono spiegare così in pochi minuti.

    Le scale che usi vanno già benissmo e per essere efficaci conta molto il tocco, la fantasia e la costruzione del fraseggio, non tanto la scala e i gradi. In fondo è un genere che si può suonare veramente con pochissime regole.
    Volendo si può anche suonare in modo quasi modale o sfruttando gli arpeggi ma credo che si uscirebbe troppo dal seminato andando a snaturare il genere.
    Regolamentazione MusicOff Forum
    Tutta la verità su MusicOffRegolamento MusicOff ForumRegolamento Mercatino

    Altri servizi della community
    Canale YouTube MusicOff Canale Facebook MusicOff

    Commenta


    • #3
      Re: Improvvisare col blues

      Citazione da zoso85
      GLi standard blues si muovono su 3 accordi (I IV V grado) ma penso che lo sapessi già. Esistono anche dei blues più "elaborati" che usano sostituzioni e modulazioni ma non si possono spiegare così in pochi minuti.

      Le scale che usi vanno già benissmo e per essere efficaci conta molto il tocco, la fantasia e la costruzione del fraseggio, non tanto la scala e i gradi. In fondo è un genere che si può suonare veramente con pochissime regole.
      Volendo si può anche suonare in modo quasi modale o sfruttando gli arpeggi ma credo che si uscirebbe troppo dal seminato andando a snaturare il genere.
      Grazie mille, per esempio allora in una base in Lam, lì dove non voglia fraseggiare posso anche arpeggiare (rispettando il tempo) in Lam7 , Rem7 e Mi7 ? (Per esempio eh!)

      Commenta


      • #4
        Re: R: Re: Improvvisare col blues

        Citazione da Antonio_pacifica
        Grazie mille, per esempio allora in una base in Lam, lì dove non voglia fraseggiare posso anche arpeggiare (rispettando il tempo) in Lam7 , Rem7 e Mi7 ? (Per esempio eh!)
        Eh no! Quello è il blues di Puliletti ahahahah
        Il giro blues di solito è La7, Re7, Mi7 e improvvisi in pentatonica minore, ma anche maggiore e blies va benissimo, ma la ritmica è maggiore nella maggior parte dei casi.
        WWW.YOUTUBE/USER/MIKIKK001<br /><br />COVER A PALATE

        Commenta


        • #5
          Re: R: Re: Improvvisare col blues

          Citazione da ScriGno
          Eh no! Quello è il blues di Puliletti ahahahah
          Il giro blues di solito è La7, Re7, Mi7 e improvvisi in pentatonica minore, ma anche maggiore e blies va benissimo, ma la ritmica è maggiore nella maggior parte dei casi.
          Ahahaha >.< Grazie mille !!

          Commenta

          240x200 Colonna destra - Post

          Comprimi

          240x90 - Colonna Destra

          Comprimi

          240x480 - Colonna Destra Post

          Comprimi

          240x48

          Comprimi

          240x90

          Comprimi

          240x340

          Comprimi

          Footer 728x90

          Comprimi
          Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
          X