728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sondaggio per video lezioni gratuite

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sondaggio per video lezioni gratuite

    Ciao ragazzi! Sono a chiedervi, come ho già fatto su Facebook precedentemente, un parere e sono sicuro che mi aiuterete Volevo realizzare una serie di Video Lezioni Gratuite da postare su Youtube inerenti alla chitarra rock e progressive. Mi direste qual è il problema più grande che state affrontando in questo momento?Aggiungo qualche esempio ma potete tranquillamente aggiungere l'opzione che ritenete più opportuna. Vi ringrazio in anticipo e sono sicuro che mi darete una mano a creare dei video migliori

    -Non riesco a suonare veloce
    -Il mio suono è troppo distante da quello che vorrei ottenere
    -Non sono preciso/intonato come vorrei
    -Non riesco a scrivere un riff o un assolo che mi piace
    -Non riesco a capire/suonare i/sui cambi tempo

  • #2
    Appassionato di Satriani?

    Comunque dipende dall'utenza a cui ti rivolgi. Sono tutti argomenti interessantissimi, i primi 3 rivolti a gente inesperta, gli ultimi 2 a gente più navigata (se hai preso in mano la chitarra 6 mesi fa, la prima cosa a cui pensi non è come scrivere un tuo riff o un tuo assolo).
    Avendo tempo, li dovresti trattare tutti quanti. Uno alla volta.

    Link al tuo canale youtube?

    Citazione da Vigilius
    una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

    Commenta


    • #3
      Si, è stato, e in parte lo è ancora, il mio chitarrista preferito

      E' vero, sto tastando un po' il terreno per vedere che prodotto potrebbe essere più adatto e più richiesto. Ti ringrazio. Te avresti argomenti ulteriori da suggerirmi?

      Eccolo qua https://www.youtube.com/user/marcusm..._as=subscriber

      Commenta


      • #4
        Ciao

        Vorresti trattare solo argomenti prettamente pratici (legati, sweep, scale) o anche teorici (armonia, lettura) e di "contorno" (home recording, costruzione del suono)?

        Commenta


        • #5
          Ciao
          Ancora non lo so, vorrei capire cosa potrebbe essere più utile per gli utenti. A te cosa piacerebbe di più?

          Commenta


          • #6
            Marco, gli argomenti sarebbero tutti da trattare.

            Chiedere a noi cosa vorremmo vedere nei tuoi video, e da questi risultati impostare il tuo canale, sarebbe come intervistare 4 persone a caso per strada, e da lì predire chi vincerà le prossime elezioni.

            Esistono già alcuni canali in italiano e in inglese (utenti USA) che hanno centinaia di contenuti sugli argomenti base della chitarra e su canzoni facili da eseguire alla chitarra. JustinGuitar, Marty Schwarz, LickLibrary, il nostro Massimo Varini.
            Il problema è che non sono tantissimi. Di italiani mi viene in mente appunto Varini e stop.
            Tu potresti trattare questi argomenti dal tuo punto di vista, dando una tua impostazione. Il sistema CAGED è sempre quello, i giri armonici e i giri blues idem, ma potresti portare esempi diversi di accordi, fornire spartiti gratuiti di cosa stai suonando nel video, inserire le tablature all'interno del video stesso, oppure presentare questi argomenti in ordine diverso, un ordine che secondo te facilita l'apprendimento.

            Un argomento poco affrontato, e che secondo me farebbe felici molti chitarristi da camera che si registrano col cellulare (con i risultati che immagini), è quello dell'home-recording della chitarra, ma per parlarne con cognizione di causa servono solide basi di mixing e mastering. Gain staging, utilizzo dei VST interni di una DAW, tipologia di microfoni e loro posizionamento, schede audio, casse monitor...è roba più da fonici che da chitarristi. O da chitarristi ultranavigati che hanno già una certa esperienza alle spalle. Senza contare i nuovi sistemi digitali (Kemper, AXE FX, Headrush, Helix) che offrono nuove possibilità ai chitarristi che vogliono registrarsi.

            Alle tue spalle ho visto un Kemper e un frigorifero pieno di effetti a rack.
            Da chitarrista non alle prime armi mi piacerebbe sapere come ti registri, cosa usi, ma queste sono le esigenze di uno che non ha iniziato ieri e ha investito soldi sia negli effetti, sia nella parte recording. Parlare di Kemper o di AKG 414 e Royer121 a un 21 enne che vive con la paghetta dei genitori e ha iniziato a suonare 1 anno fa, è come parlare dei pregi di una Bentley a un neopatentato che gira in Panda.

            Youtube offre la possibilità di creare le playlist. Usale.
            Playlist 1. Teoria e Armonia musicale: giri armonici, giro blues in 12 battute, armonizzazione della scala maggiore, ecc...
            Playlist 2. Concetti base della chitarra: corrispondenza note-corde, come accordare la chitarra, ponte fisso-ponte mobile, pickup, single coil-humbucker, pickup attivi e pickup passivi, ecc...
            Playlist 3. Tecnica base: pentatoniche, scale blues, scale maggiori, scale minori
            Playlist 4. Tecnica avanzata: hammer on-pull off, bending, vibrato, tremolo picking
            Playslist 6. Tecnica expert: sweep picking, tapping, tapping a 2 mani (Chris Broderick)
            Playlist 5. Home recording: microfoni, schede audio, DAW, sistemi digitali (Helix, AXE, Kemper, ecc...)

            Buon lavoro!
            Citazione da Vigilius
            una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

            Commenta


            • #7
              Citazione da satch1995 Visualizza il messaggio
              Ciao
              Ancora non lo so, vorrei capire cosa potrebbe essere più utile per gli utenti. A te cosa piacerebbe di più?
              Allora

              A me piacerebbe vedere sul tuo canale (o in genere su un quasliasi canale chitarristico) dei video in cui si parte degli argomenti basilari (ad esempio intervalli, scala maggiore/minore, formazione degli accordi), con relativi tab/schemi dove necessari, ma che soprattutto abbiano un senso logico e consequenziale tra di loro; I video devono essere l'uno propedeutico all' altro, in modo da formare un vero è proprio percorso formativo che si sostituisca ad un maestro (ovviamente per quanto possibile).
              Spesso si imparano argomenti, lick, accordi, ecc... in maniera piuttosto casuale e senza troppa logica ed il risultato è altalenante (io stesso, per rendervi l'idea, mi ritrovo ad avere una discreta tecnica che mi permette di suonicchiare pezzi dignitosi ma vado completamente in palla nel caso debba utilizzare degli accordi che poco poco si discostino da quelli più elementari che si imparano con i primi giri armonici ); Insomma sarebbe bello se si riuscisse ad eliminare quelle annose domande del tipo: "e adesso cosa suono? su cosa mi esercito? COME mi esercito?

              Allo stesso tempo come detto da VSmolsky sfrutterei le playlist per parlare anche di altere tematiche; Io per semplificare ridurrei le categorie a 3; Una in cui parli della didatica di chitarra (sia teorica che pratica), un' altra in cui affronti tematiche come l'effettistica, la costruzione di un buon suono e soprattutto qualche tutorial sulle basi dell' home recording ed infine una bella playlist in cui ti spari tutte le tue cover o semplicemnte suoni a ruota libera i riff che più ti piacciono (e da qui quasi automaticamente andresti a "rimpolpare" la prima playlista datosi che in parecchi ti chiederanno i tutorial di ciò che hai suonato )

              Commenta

              240x200 Colonna destra - Post

              Comprimi

              240x90 - Colonna Destra

              Comprimi

              240x480 - Colonna Destra Post

              Comprimi

              240x48

              Comprimi

              240x90

              Comprimi

              240x340

              Comprimi

              Footer 728x90

              Comprimi
              Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
              X