728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Accompagnare chitarra acustica

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Accompagnare chitarra acustica

    Salve gente, come da titolo mi serviva qualche consiglio per poter accompagnare una chitarra acustica su canzoni tipo canzoniere, cioè un semplice testo con gli accordi scritti sopra.
    Ho visto un tipo sul tubo che (se non ho visto male) semplicemente suonava la nota dell'accordo ed armonizzava con la dominante, mi sembrava un buon sistema semplice ed efficace! Qualcuno ha consigli in merito? Scusate se non mi sono spiegato correttamente oppure ho detto caXXate, ma ho poca esperienza, tanta confusione in testa ma anche molta voglia di imparare!

  • #2
    Citazione da vic Visualizza il messaggio
    ..suonava la nota dell'accordo ed armonizzava con la dominante,.!
    Siccome con la teoria sono scarso ammetto di non capire che significa questa armonizzazione.
    Comunque sicuramente fermarsi alla nota dell'accord, senza la ricerca di niente di più elaborato, è molto limitante.
    Prendi alcune di queste canzoni e prova ad ascoltare cosa viene suonato dai vari bassisti nelle versioni originali.
    Giusto per farti un idea di cosa ci potrebbe stare....

    Commenta


    • #3
      Siccome di teoria sono mooolto scarso anch'io vediamo se riesco a spiegarmi...
      Ho visto un video (che non riesco più a trovare...) dove un tipo suonava il basso semplicemente facendo la nota indicata sopra al testo con la dominante (ho trovato questa relazione studiando il circolo delle quinte https://it.wikipedia.org/wiki/Circolo_delle_quinte). Per esempio se era segnato l'accordo DO, il tipo suonava il DO con la nota in successione di una quinta giusta SOL, e suonava la battuta con queste due note ritmandole sulla cassa e rullante di un ipotetico accompagnamento di batteria.
      Ok, ora credo proprio di aver incasinato ulteriormente la mia spiegazione, diciamo che facendo così viene fuori qualcosa di carino, io chiedevo solo se qualcuno conosceva un metodo migliore per accompagnare una chitarra, partendo dagli accordi scritti sopra al testo, il tutto improvvisando in amicizia con davanti un canzoniere, senza conoscere lo spartito di basso originale.

      Commenta


      • #4
        Come già ti ha detto SH "Prendi alcune di queste canzoni e prova ad ascoltare cosa viene suonato dai vari bassisti nelle versioni originali.
        Giusto per farti un idea di cosa ci potrebbe stare", perchè per alcune canzoni (molto molto lente) la cosa potrebbe anche funzionare... forse.. ma probabilmente piuttosto che fare così è meglio lasciare soltanto la chitarra... Dimmi qualche titolo di esempio dei pezzi che vorresti suonare e poi ti possiamo dare qualche consiglio più preciso. Più tardi proverò a mettere i link su youtube di qualche canzone di esempio per vedere come si può suonare il basso in diversi tipi di brano.
        http://www.corsodipiano.altervista.org/

        Commenta


        • #5
          Citazione da vic Visualizza il messaggio
          .. il tipo suonava il DO con la nota in successione di una quinta giusta SOL,.. .
          Ah...ecco. Con la tonica e la sua 5a non sbagli mai, ma alla lunga il risultato diventa monotono. Che è poi spesso è il lavoro che fa il chitarrista con il pollicione sulle 3 corde maggiori della chitarra, come ricordava Giulio.
          Conta tanto anche il ritmo del brano, ad esempio in certi brani con il basso si può anche suonare solo ottavi con la tonica.In altri invece la line di basso può contemplare badilate di note. Dipende.
          Parli di imporvvisazioni, ma farlo con cognizione di casua è tra i traguardi di molti musicisti e tutt'altro che facile.

          Commenta


          • #6
            Giusto per fare qualche esempio pratico....
            Vediamo la canzone Hotel California... che già è un lento... quindi se il basso fa giusto un paio di note potrebbe quasi anche andare bene... Guarda ad esempio il primo giro di accordi (cioè primi 50 secondi) il basso fa giusto la fondamentale e poco altro... ma poi il basso fa "il giro suo". Poi il basso torna a fare la semplice fondamentale intorno a 3.30 quando c'è una piccola "pausa" strumentale. Puoi notare tu stesso la differenza e pensare a come sarebbe stato abbastanza noiosetto se TUTTA la canzone, al basso, fosse stata come il primo giro (o comunque se si limitasse ad una semplice successione di fondamentali e dominanti)




            Guardiamo ad esempio cover bass del pezzo il pescatore (De Andrè)



            una cover bass di I will survive (Cake version)


            Qui una cover bass di Crazy little thing called love.


            Molte canzone "riescono bene" se nel basso c'è il giro giusto, altrimenti, se si devono mettere un paio di note a casaccio è meglio lasciare accompagnare soltanto dalla chitarra.

            Ti consiglio di iniziare ad allenarti e a imparare i giri cominciando dai più facili e poi passare ad altri più impegnativi.
            Ecco alcuni di quelli utili per iniziare:

            cover bass di Heart of gold (Neil Young)


            cover bass Sweet Home Alabama


            cover bass Sweet Home Chigaco


            cover bass Money for Nothing


            cover bass RHCP Hometown gipsy


            GnR Sweet child of mine


            Santana Black Magic woman











            http://www.corsodipiano.altervista.org/

            Commenta


            • #7
              questo spiega grossomodo quello che volevi sapere
              https://www.youtube.com/watch?v=LfBISuC7RQE

              Commenta


              • #8
                Siete stati tutti chiarissimi, avete portato degli ottimi esempi, soprattutto la spiegazione sui fill.
                Suonando da anni la batteria, mi risulta più facile ragionare da batterista, ed appunto come spiega nel video suonare la tonica e la quinta seguendo il ritmo della batteria ed inserendo un fil con il basso quando lo inserirei da batterista, per ora vista la mia poca esperienza col basso potrebbe bastarmi, più in avanti vedremo di migliorare!
                Grazie mille a tutti!

                Commenta

                240x200 Colonna destra - Post

                Comprimi

                240x90 - Colonna Destra

                Comprimi

                240x480 - Colonna Destra Post

                Comprimi

                240x48

                Comprimi

                240x90

                Comprimi

                240x340

                Comprimi

                Footer 728x90

                Comprimi
                Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                X