728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

    Basso: scale maggiori su due ottave
    A cura di Alessandro Cefalì

    Salve musicoffili, è con vero piacere che inauguriamo oggi una nuova stagione del corso di basso di MusicOff, con una serie di video a cura di un grande professionista che già avete avuto modo di conoscere sulle nostre pagine attraverso una serie di utilissimi articoli didattici, Alessandro Cefalì... (Leggi tutto l'articolo e guarda il video in Full HD)

    A cura di: Redazione


  • #2
    Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

    Grande Alessandro, lo studio delle scale a due ottave a suo tempo mi è stato davvero molto utile.

    Spettacolare il Precision!
    Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

    Gli altri canali della community
    YouTubeFacebookInstagramTwitter

    Commenta


    • #3
      Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

      Video-lezione molto interessante!

      Commenta


      • #4
        Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

        Grazie!...eh si...il precision è bellino

        Commenta


        • #5
          Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

          Citazione da Alessandro Cefalì
          il precision è bellino
          L'hai fatto reliccare oppure è frutto dell'usura? L'effetto è spettacolare
          Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

          Gli altri canali della community
          YouTubeFacebookInstagramTwitter

          Commenta


          • #6
            Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

            E' stato reliccato, ma non da me, lo presi usato...probabilmente io non lo avrei fatto, ma effettivamente è bello!

            Commenta


            • #7
              Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

              Citazione da Alessandro Cefalì
              E' stato reliccato, ma non da me, lo presi usato gia fatto...probabilmente io non lo avrei fatto, ma effettivamente è bello!
              Favoloso

              Quanto alla lezione, mi dai una dritta in più rispetto all'approccio che ho sempre utilizzato sulle diteggiature con più spostamenti: non avevo mai pensato di prendere come riferimento visivo l'ottava inferiore della nota da suonare per avere maggiore consapevolezza del grado della scala che sto suonando; può sembrare banale, ma regala un "punto d'appoggio" in più che non guasta affatto.
              Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

              Gli altri canali della community
              YouTubeFacebookInstagramTwitter

              Commenta


              • #8
                Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

                Esatto, è proprio quello il senso, aiutarsi con dei punti di riferimento visivi, che in piu ti danno consapevolezza della grado della scala e dell'intervallo rispetto alla tonica.
                E' uno spunto diciamo, ognuno poi nel proprio studio sviluppa diversi metodi personali di apprendimento che siano funzionali al proprio modo di vedere le cose

                Grazie ancora!

                Commenta


                • #9
                  Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

                  Citazione da Alessandro Cefalì
                  E' stato reliccato, ma non da me, lo presi usato...probabilmente io non lo avrei fatto, ma effettivamente è bello!
                  Non so perché,me lo sentivo che non era usura naturale,però il Precision è comunque bellissimo!
                  Io utilizzo spesso punti di riferimento visivi,per me è un metodo valido che utilizzo anche nello studio.
                  Mi aiuta a ricordare meglio e a lungo

                  Commenta


                  • #10
                    Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

                    La reliccatura, anche se ben fatta, si nota sempre un pochino...preferisco l'usura naturale da strumento vissuto (da me possibilmente)

                    Commenta


                    • #11
                      Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

                      Citazione da Alessandro Cefalì
                      La reliccatura, anche se ben fatta, si nota sempre un pochino...preferisco l'usura naturale da strumento vissuto (da me possibilmente)
                      Concordo!

                      Commenta


                      • #12
                        Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

                        Per chi, come me, non ha il tempo ne il modo per prendere lezioni questi threads sono una vera manna....
                        Suppongo che, translando le posizioni, si possa procedere con la stessa logica anche con le altre scale (La, Si ecc. ecc.) o cambia qualcosa (nei limiti dimensionali della tastiera, ovviamente) ?

                        Commenta


                        • #13
                          Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

                          Si le posizioni possono essere traslate anche a partire dalle altre toniche, anche se a mio avviso conviene sempre ragionare con le note della scala e con gli intervalli che la compongono piuttosto che per geometrie predefinite. Le geometrie e le diteggiature sono un grande aiuto sul nostro strumento, ma se ci si affida solo ad esse diventano un limite dai cui è difficile liberarsi.

                          Commenta


                          • #14
                            Re: Basso: scale maggiori su due ottave - A cura di Alessandro Cefalì

                            Citazione da Alessandro Cefalì
                            Le geometrie e le diteggiature sono un grande aiuto sul nostro strumento, ma se ci si affida solo ad esse diventano un limite dai cui è difficile liberarsi.
                            Quotone, un'abitudine veramente persistente che richiede un bel supplemento di lavoro per essere eradicata.
                            Regolamento Musicoff Forum - Come funziona il Forum - Tutta la verità su Musicoff

                            Gli altri canali della community
                            YouTubeFacebookInstagramTwitter

                            Commenta

                            240x200 Colonna destra - Post

                            Comprimi

                            240x90 - Colonna Destra

                            Comprimi

                            240x480 - Colonna Destra Post

                            Comprimi

                            240x48

                            Comprimi

                            240x90

                            Comprimi

                            240x340

                            Comprimi

                            Footer 728x90

                            Comprimi
                            Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                            X