728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

In visita dentro una fabbrica del suono italiana

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • In visita dentro una fabbrica del suono italiana



    Una giornata in Gold Note: musica, dischi, Hi Fi e... vino!

    Chi segue la mia rubrica Ti Consiglio un Disco si sarà reso conto quanta passione io abbia per la riproduzione della musica in vinile. Non ne faccio un fanatismo, tutt'altro, ho già spiegato in questo articolo quanto la lotta tra formati digitali e analogici si trasformi spesso in un non sense. Ciononostante, sono di sicuro un amante del buon suono e amo, nei miei limiti di budget che certo non sono quelli di un sultano, contornarmi di apparecchi che vadano in questa direzione, soprattutto in un ambito così delicato, analogico e meccanico, come quello del vinile.Tra i tanti marchi cui negli anni mi sono affidato ce n'è uno italiano e oltretutto della mia stessa provincia: il suo nome è Gold Note e, complice un piccolo intervento di manutenzione sul mio giradischi, ovviamente di loro produzione, lo scorso sabato ne ho approfittato per fare una bella chiacchierata con il fondatore Maurizio Aterini.
    (Continua a leggere)


    A cura di: Salvatore Pagano
    Tutta la verità su Musicoff - Regolamento Musicoff Forum

    Gli altri canali della community
    YouTubeFacebookInstagramTwitter

  • #2
    In Gold Note ci sono stato più volte, e devo dire che Maurizio ed i suoi collaboratori sono persone splendide.
    Tra l'altro, il mio impianto è composto da diverse elettroniche Gold Note.

    Commenta


    • #3
      Citazione da Skifatterust Visualizza il messaggio
      In Gold Note ci sono stato più volte, e devo dire che Maurizio ed i suoi collaboratori sono persone splendide.
      Tra l'altro, il mio impianto è composto da diverse elettroniche Gold Note.
      Il recente amp IS-1000 è davvero una macchina completa, nel mondo vinile se unito al bel pre-phono e alla nuova superalimentazione di quest'ultimo è davvero un bel sentire nel mondo vinile. Sono curioso di vedere ora come si muoveranno con il reparto diffusori, già ben attivo ma che in futuro penso avrà un ulteriore boost. ;)
      Tutta la verità su Musicoff - Regolamento Musicoff Forum

      Gli altri canali della community
      YouTubeFacebookInstagramTwitter

      Commenta


      • #4
        Un'azienda piccola ma dal potenziale enorme! Relativamente ai diffusori ebbi modo di ascoltare in Gold Note le A3-XL, che mi sono piaciute un sacco e che potenzialmente potrebbero far parte del mio impianto, in futuro.
        Vorrei prendere il pre-phono PH-10, che è molto interessante.

        Commenta


        • #5
          Citazione da Skifatterust Visualizza il messaggio
          Un'azienda piccola ma dal potenziale enorme! Relativamente ai diffusori ebbi modo di ascoltare in Gold Note le A3-XL, che mi sono piaciute un sacco e che potenzialmente potrebbero far parte del mio impianto, in futuro.
          Vorrei prendere il pre-phono PH-10, che è molto interessante.
          Nel caso del PH10 consiglierei anche la nuova superalimentazione, che a detta di conoscenti migliora ulteriormente le prestazioni e non di poco, ma la spesa è notevole quindi il ventaglio di opzioni diventa davvero largo. Io non ho fatto confronti diretti (a casa ho un Trichord Diablo con alimentatore separato), ma all'orecchio IS1000+ph10 è stato un gran bel sentire.
          Sui diffusori c'è un altro bel nome toscano che è in cima alla mia personale lista di possibili upgrade futuri, cioé Rosso Fiorentino, non sarà facile decidere quando sarà il momento. ;)
          Tutta la verità su Musicoff - Regolamento Musicoff Forum

          Gli altri canali della community
          YouTubeFacebookInstagramTwitter

          Commenta


          • #6
            Sull'alimentazione separata in effetti il miglioramento timbrico c'è; possiedo il convertitore DAC-7 alimentato dal PS-9.

            Commenta


            • #7
              Le alimentazioni (da non confondere con l'hi end sui cavi di alimentazione in cui c'è molto di cui discutere) fanno sempre tantissimo. Abbassano la distorsione, rendono le frequenze alte più docili, fermano le basse, aumentano definizione, dettaglio e soprattutto innalzano la dinamica. Ovviamente se l'oggetto è predisposto per avere margini di miglioramento, quindi a volte si sente molta differenza, a volte poca o nessuna, anche se quasi sempre un po' di spinta c'è.

              In fondo, è tutta corrente quella che passa. Lo è quella che va agli apparecchi, quella che è erogata dall'amp e fa muovere i diffusori etc... Se la corrente è buona, siamo già a metà dell'opera. Detta da cani "il suono è corrente", ovvio che la cosa è molto più complessa, ma si tratta in fondo di questo, i migliori amplificatori sono quelli con le spalle grosse che fanno muovere i diffusori più ostici.

              Concordo però anche con alcuni amici che affermano che un oggetto andrebbe venduto con già le sue prestazioni al massimo e non soggetto a costosi upgrade (il caso del PS10 è in parte diverso, essendo stato progettato in un momento successivo, altri apparati invece, come il mio trichord, nascono già con l'alimentazione esterna che costa quasi quanto il pre phono). Ma l'hifi vive sugli upgrade del resto e il punto è che si può essere scettici su tutto, ma poi quando si sente la differenza è dura decidere di tornare indietro (e il portafogli piange ) ;)
              Tutta la verità su Musicoff - Regolamento Musicoff Forum

              Gli altri canali della community
              YouTubeFacebookInstagramTwitter

              Commenta


              • #8
                Ora come ora sto utilizzando il DAC-7 senza alimentazione esterna perchè le batterie ricaricabili del PSU-9 sono fuori uso (le devo sostituire), ed ammetto che di suo, a mio modestissimo parere, il convertitore suona già bene.

                Commenta


                • #9
                  Citazione da Salvatore Pagano Visualizza il messaggio


                  Sui diffusori c'è un altro bel nome toscano che è in cima alla mia personale lista di possibili upgrade futuri, cioé Rosso Fiorentino, non sarà facile decidere quando sarà il momento. ;)
                  Ascoltando prevalentemente classica (per non dire quasi esclusivamente), ho una coppia di Imago Vox, italianissime, prodotte a Torre Del Greco.

                  Commenta


                  • #10
                    Citazione da Skifatterust Visualizza il messaggio
                    Ascoltando prevalentemente classica (per non dire quasi esclusivamente), ho una coppia di Imago Vox, italianissime, prodotte a Torre Del Greco.
                    Non le conosco, mi informerò!
                    Negli ultimi giorni sto leggendo molto bene delle americane Omega Systems che hanno un progetto davvero interessante, monovia ma bicono, largabanda, senza uso di crossover! Se ne legge molto bene, pare che come ricostruzione della scena sonora siano sbalorditive. Il discorso monovia fa storcere il naso, ma in effetti essendo delle bicono con un progetto davvero originale, si dovrebbero considerare al pari di due o tre vie, senza problemi di sfasamenti.
                    Le sto tenendo di conto come curiosità, anche se è difficilissimo trovarle in Italia, le importa solo un negozio in Inghilterra.
                    Tutta la verità su Musicoff - Regolamento Musicoff Forum

                    Gli altri canali della community
                    YouTubeFacebookInstagramTwitter

                    Commenta


                    • #11
                      Citazione da Salvatore Pagano Visualizza il messaggio

                      Non le conosco, mi informerò!
                      Negli ultimi giorni sto leggendo molto bene delle americane Omega Systems che hanno un progetto davvero interessante, monovia ma bicono, largabanda, senza uso di crossover! Se ne legge molto bene, pare che come ricostruzione della scena sonora siano sbalorditive. Il discorso monovia fa storcere il naso, ma in effetti essendo delle bicono con un progetto davvero originale, si dovrebbero considerare al pari di due o tre vie, senza problemi di sfasamenti.
                      Le sto tenendo di conto come curiosità, anche se è difficilissimo trovarle in Italia, le importa solo un negozio in Inghilterra.
                      http://www.imagoacoustic.com/diffusori_hi_end.asp

                      Commenta

                      240x200 Colonna destra - Post

                      Comprimi

                      240x90 - Colonna Destra

                      Comprimi

                      240x480 - Colonna Destra Post

                      Comprimi

                      240x48

                      Comprimi

                      240x90

                      Comprimi

                      240x340

                      Comprimi

                      Footer 728x90

                      Comprimi
                      Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                      X