728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi

Benvenuti sul nuovo Forum di MusicOff!

Forum MusicOff 4.0 - Istruzioni per l'uso: le nuove funzionalità, il nuovo profilo, come caricare il nuovo avatar, come inserire la nuova firma!
Il nuovo Regolamento del Forum!
Siamo ancora in testing! In caso di problemi: Feedback nuovo Forum - Contatta lo staff.
Visualizza altro
Visualizza di meno

Monitorare il proprio suono in cuffia durante i live e le prove

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Monitorare il proprio suono in cuffia durante i live e le prove

    Suono il basso in banda e, per vari motivi, spesso il volume è il minimo indispensabile per completare gli altri senza passargli sopra. Il mio basso è fretless e, mentre suono, vorrei sentire un po' di più quello che esce dall'ampli per essere sicuro dell'intonazione che sto dando (davanti a me ho tre bassi tuba vichinghi). Non voglio tuttavia alzare il volume dell'ampli perché non sono così esperto a controllare il volume dal mio basso durante la performance e rischierei di essere troppo rumoroso in certi frangenti.

    È possibile collegare delle cuffie all'ampli senza che questo smetta di suonare dal cono? L'ampli non ha un uscita cuffie specifica, ma ha un line out ed un send-return (effect loop giusto?). Ho provato a collegare il mio VOX amPlug 2 al line out, tenendo molto basso il gain per evitare danni ed alzandolo poco alla volta, ma non ha funzionato, in cuffia non arrivava nulla. Il fatto che comunque il suono uscisse normalmente dal cono dell'ampli mi fa sospettare che quel line out necessiti di qualcosa in più di un jack infilato per funzionare.

    In alternativa pensavo al loop, ma non so bene che pedale dovrei collegarci per poi poter andare in cuffia e contemporaneamente restituire il segnale all'ampli, cioè non so proprio se esista una cosa del genere.

    O forse, se esistesse questo ipotetico pedale "ampli per cuffia con passthrough contemporaneo", sarebbe meglio il classico allineamento basso-pedale-ampli? Certo se esistesse e intanto facesse anche opzionalmente da compressor... (e una fetta di c**o no? )

    Altra alternativa sarebbe mettere l'amPlug diretto nel basso, splittare la sua uscita cuffie per mandarla sia nell'ampli che alle cuffie , ma vi prego, fingete che non l'abbia detto, perché so bene che ne uscirebbe una schifezza...
    Bassi: Ibanez GWB35 Acustiche: L.Luthier Aca, Fender Gemini II, Gear4Music roundback Piano: Yamaha P115B Ampli: Fender Super 112, Randall RD1C, Vox amPlug 2 bass

  • #2
    usando una D-I-Box , un segnale lo mandi all'ampli l'altro ad un mixerino con uscita cuffie
    Chitarrista dei Mercato Nero . Prototape e Harmonya

    Commenta


    • #3
      Mi sono informato su cosa sia una D-I-Box. Se ho capito bene l'idea sarebbe trasformare il segnale in bilanciato, poi usare un cavo a Y in modo da avere due segnali sbilanciati e con uno dei due andare nel mixer, poi da lì alle cuffie.

      Caspita... grazie per il consiglio che comunque apprezzo molto, ma non c'è un modo più semplice e più portatile per una cosa semplice come sentirsi in cuffia? Fino al pedalino ci arrivo volentieri, ma metterci anche un mixer fa diventare il tutto molto più macchinoso da montare e smontare ogni volta.
      Bassi: Ibanez GWB35 Acustiche: L.Luthier Aca, Fender Gemini II, Gear4Music roundback Piano: Yamaha P115B Ampli: Fender Super 112, Randall RD1C, Vox amPlug 2 bass

      Commenta


      • #4
        il mixer ti serve solo come preamp con uscita cuffie , di DI-Box ce ne sono vari modelli ( sostanzialmente è uno splitter di segnale in cui uno andrebbe appunto all'ampli - sbilanciato- e l'altro al mixer con un XLR -sbilanciato- ) , alcuni modelli hanno anche il simulatore di cassa .. credo la Xvive o la Mooer abbiano questa funzione ( mediamente stanno tra i 50 e i 70 euro nuovi ) :



        oppure radial ( questo se non ricordo male sta sugli 80 euro )




        l'unica cosa appunto è che ti serve comunque un preamp ( almeno per regolare il volume ) con uscita cuffie , per questo la cosa più semplice è un mixerino


        Chitarrista dei Mercato Nero . Prototape e Harmonya

        Commenta


        • #5
          Speravo ci fosse un pedale con il preamp cuffie integrato, quindi una specie di D-I-Box + preamp cuffie (+ compressor se possibile) in un unico pedale. Adesso però mi è venuta un'idea, ditemi se il ragionamento è corretto.

          Se uso una D-I-Box passiva, immagino che il segnale bilanciato che ne esce sia sempre di livello instrument come quello che entra, non un line level. Posso quindi fare come suggerito, ma, invece del mixer, usare il mio Vox amPlug, giusto? A parte risparmiarmi l'acquisto di un mixer, sarebbe anche una soluzione più leggera e compatta da portare in giro. Ha senso?
          Bassi: Ibanez GWB35 Acustiche: L.Luthier Aca, Fender Gemini II, Gear4Music roundback Piano: Yamaha P115B Ampli: Fender Super 112, Randall RD1C, Vox amPlug 2 bass

          Commenta


          • #6
            dovresti comunque farti un cavo di adattamento perchè un'uscita va all'amplificatore quindi ha la classica uscita JACK, l'altra che andrebbe al mixer ha l'XLR..

            se vuoi un sistema che ti faccia tutto con effetti ecc dovresti guardare con le multieffetto da basso forse ..ma sinceramente per me si fa molto meglio con una DI..
            Chitarrista dei Mercato Nero . Prototape e Harmonya

            Commenta


            • #7
              Citazione da Alex.Tomasi Visualizza il messaggio
              dovresti comunque farti un cavo di adattamento perchè un'uscita va all'amplificatore quindi ha la classica uscita JACK, l'altra che andrebbe al mixer ha l'XLR..
              Sì il cavo adattatore lo davo per scontato, ma mi stai dicendo che le due uscite di una DI si possono usare contemporaneamente? Perché se è così, forse ho risolto i miei problemi: prendo una DI attiva, mando il jack (instrument level) all'ampli e mando l'XLR (line level) direttamente in cuffia con un cavo adattatore, in quanto il segnale line level non è molto diverso da un segnale amplificato per cuffia e usando cuffie consumer a bassa impedenza dovrei riuscire a sentire (tenuto conto che quel che cerco in cuffia non è la purezza del suono ma solo sentire l'intonazione).

              Bassi: Ibanez GWB35 Acustiche: L.Luthier Aca, Fender Gemini II, Gear4Music roundback Piano: Yamaha P115B Ampli: Fender Super 112, Randall RD1C, Vox amPlug 2 bass

              Commenta


              • #8
                la di serve proprio ad avere 2 uscite contemporaneamente , una bilanciata ed una sbilanciata , tieni conto che l'uscita che va al mixer non ha " forza " nel segnale tale da poter sentire direttamente con le cuffie ..
                Chitarrista dei Mercato Nero . Prototape e Harmonya

                Commenta


                • #9
                  Ok, mi rassegno alla realtà dei fatti e me ne faccio una ragione. Mi sposto sul forum acquisti per capire cosa comprare, grazie.
                  Bassi: Ibanez GWB35 Acustiche: L.Luthier Aca, Fender Gemini II, Gear4Music roundback Piano: Yamaha P115B Ampli: Fender Super 112, Randall RD1C, Vox amPlug 2 bass

                  Commenta


                  • #10
                    Domanda stupida: ma tenere una spia sul palco, piazzata proprio di fronte a te, in modo da sentirti?
                    Citazione da Vigilius
                    una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

                    Commenta


                    • #11
                      Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
                      tenere una spia sul palco, piazzata proprio di fronte a te, in modo da sentirti?
                      Beh sì, è una soluzione, ma nel mio caso forse non è quella ottimale. Io cerco una soluzione portatile, facile da montare e smontare. La spia, oltre a non starci nella custodia del basso, credo che presupponga comunque una DI Box e quindi diventa un pezzo in più, giusto?

                      A ciò aggiungi che non è esattamente economica e che un amp cuffia decente mi farebbe comodo anche a casa.

                      Bassi: Ibanez GWB35 Acustiche: L.Luthier Aca, Fender Gemini II, Gear4Music roundback Piano: Yamaha P115B Ampli: Fender Super 112, Randall RD1C, Vox amPlug 2 bass

                      Commenta


                      • #12
                        Citazione da lucrus Visualizza il messaggio
                        Beh sì, è una soluzione, ma nel mio caso forse non è quella ottimale. Io cerco una soluzione portatile, facile da montare e smontare. La spia, oltre a non starci nella custodia del basso, credo che presupponga comunque una DI Box e quindi diventa un pezzo in più, giusto?

                        A ciò aggiungi che non è esattamente economica e che un amp cuffia decente mi farebbe comodo anche a casa.
                        Dipende molto dal tipo di gruppo e dai locali in cui vi esibite.

                        In teatri, piazze e in locali piuttosto grandi e rinomati, c'è a disposizione un impianto PA completo, con tanto di casse spia sul palco.
                        Nei locali piccolini, è difficile che ti trovi una cassa spia. In tal caso dovresti comprarla per conto tuo e portartela dietro (ed è un bel mattone, lo ammetto) ogni volta che suoni.


                        Comunque, rilleggendo questa discussione e incrociandola con l'altra che hai aperto, credo che le possibili soluzioni siano 2 o 3 al massimo:

                        1. seguire il consiglio di Alex e usare una DI box che manda il segnale da una parte (Thru Output) verso il testata-cassa per basso, e dall'altra (XLR Output) verso una console a cui ti dovrai collegare con le cuffie per sentirti mentre suoni

                        2. usare un preamp a pedale dotato di uscita cuffie integrata (la soluzione a mio avviso più elegante e compatta), come il GK Plex, il Jacques Fat Burner o l'Harley Benton Bass Expander

                        3. variante del punto 1, usare sempre una DI box, solo che anzichè mandare l'uscita XLR dentro il mixer, la dovresti mandare alla tua cassa spia sul palco.

                        Citazione da Vigilius
                        una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

                        Commenta


                        • #13
                          Sposto nella sezione corretta.
                          Bassi: Dingwall ABZ 5, ESP Horizon II 5 Amplificatori: Markbass F1 Limited Edition, Epifani UL310 Effetti: Darkglass Microtubes B7K

                          Regolamentazione MusicOff Forum
                          Tutta la verità su MusicOff Regolamento MusicOff ForumRegolamento Mercatino
                          Altri servizi della community
                          Canale YouTube MusicOffCanale Facebook MusicOff

                          Commenta

                          240x200 Colonna destra - Post

                          Comprimi

                          240x90 - Colonna Destra

                          Comprimi

                          240x480 - Colonna Destra Post

                          Comprimi

                          240x340 - Colonna Destra

                          Comprimi

                          Unconfigured Ad Widget

                          Comprimi

                          Footer 728x90

                          Comprimi
                          Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                          X