728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The 10 Best Overdrive Pedals

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
    Prendiamo ad esempio il suono Marshall Plexi, un classico, e ascoltate questi due pedali...
    https://www.youtube.com/watch?v=b9Wi2DF9uCQ

    qui la strada alternativa non è che sia un gran chè...
    Beh, sono già entrambi due alternative


    Commenta


    • #47
      Si, diciamo che sulla sezione drive e distorsione le alternative sono meno valide: pur con la quantità impressionante di OD che ci sono se un pedale ha qualità, ha qualcosa in più dal punto di vista costruttivo o sonoro te lo fanno pagare, altrimenti ci si arrangia coi cloni e a volte può anche andare bene, dipende sempre da quello che si cerca.
      Sulle modulazioni ci si difende meglio, gli effetti spesso sono digitali e quindi più standardizzati, anche sulle multieffetto si ha un alleato valido e più economico.
      Fermo restando che una modulazione spaziale va pagata quanto un pedale spaziale, ma anche qui: cosa si cerca? La qualità assoluta o un buon compromesso?
      Dalla risposta alla domanda esce l'acquisto.

      Commenta


      • #48
        Citazione da _cosimo_ Visualizza il messaggio
        pur con la quantità impressionante di OD che ci sono se un pedale ha qualità, ha qualcosa in più dal punto di vista costruttivo o sonoro te lo fanno pagare, altrimenti ci si arrangia coi cloni e a volte può anche andare bene, dipende sempre da quello che si cerca.
        Tranne i Tube Screamer, in quel caso le scopiazzature (noi li chiamiamo cloni, ma copie restano) te la fanno pagare addirittura il doppio, se non il triplo, se non pure di più.

        Per giunta si tratta di un circuito semplicissimo.

        Mah.

        Commenta


        • #49
          Il migliore per me rimane il Lovepedal Kalamazoo

          Commenta


          • #50
            Rispondo all'apertura del topic, queste classifiche mi lasciano basito.
            A parte il fatto che 45 ore non sono niente, ma è la premessa iniziale ad essere illogica.
            Colleghi gli stessi pedali a un Twin, a un JCM800, a un Vox e a un Hiwatt e tieniti pronto a modificare la classifica 4 volte!

            Il miglior overdrive a pedale è quello che una volta acceso sparisce dalla nostra vista e ci fa pensare solo a suonare (e a trovare lo "sweet spot" non ci dovete mettere più di 10 minuti). Che sia un Boss da 60 euro o un Cornish da 700 non fa differenza. E con questo non voglio dire che le specifiche non contino, anche perché io uso un pedale di un noto marchio italiano che costicchia i suoi soldi. Ma se non avesse il comportamento di farmi "scordar di lui" sarebbe finito a calci fuori dalla pedaliera, come sono finiti in molti (e ne ho avuti, anche di costosi e assai deludenti per le mie personali esigenze, che sono solo le mie e non quelle di un altro).
            Regolamentazione MusicOff Forum
            Tutta la verità su MusicOffRegolamento MusicOff ForumRegolamento Mercatino

            Altri servizi della community
            Canale YouTube MusicOff Canale Facebook MusicOff

            Commenta


            • #51
              Avete scritto tantissimo in queste pagine e provo ad attaccarmi ai 3 principali filoni di discorsi che sono nati.

              Secondo me avere comunque una linea di quali siano considerati "i migliori" serve per darsi un orientamento, capire cosa possa piacere e poi, eventualmente, provarlo con la propria strumentazione. Concordo che la classifica in termini assoluti conti poco. Ho due amplificatori Fender e vedo che le distorsioni reagiscono in modo completamente diverso già su questi due che dovrebbero essere simili!!! Figuriamoci aprendoci a tutte le marche e modelli presenti sul mercato!!!
              Sinceramente gran parte dei pedali che sono passati o che ora ho in pedaliera li ho conosciuti proprio grazie a questo forum: quando leggi che in 10 suggeriscono tutti sempre alcuni modelli la curiosità ti viene ed un motivo ci sarà! Su questo però ho notato anche le mode (non so se legate agli utenti attivi di quel momento): ad esempio appena entrato nel forum se uno chiedeva un boost veniva sempre nominato il Carl Martin o il Super Chili Picoso, un overdrive il T-Rex Alberta, un fuzz il T-Fuzz, un compressore il Coca Comp, chorus l'H2O e potrei continuare! Ora questi pedali neanche ce li ricordiamo più a momenti!
              Però anche leggere articoli come questo in cui certi pedali vengono continuamente citati una certa curiosità la mette: penso ad esempio ai delay della Catalinbread che sono continuamente riportati tra i migliori! Io alla fino ho provato a comprare il Belle Epoch non avendo un negozio dove poterlo provare e devo ammettere che è stupendo anche se difficile da settare.

              Per il discorso overdrive Boss io aggiungo alla lista anche l'OD3 che ho avuto e che, col senno di poi, mi era pure dispiaciuto vendere. Da affiancare all'808 era perfetto perchè col carattere esattamente opposto. L'avevo sostituito col Wampler Plexi Drive e sinceramente non ne sentivo questa gran differenza, almeno sul mio ampli pur costando uno il triplo dell'altro!

              Sul discorso di suonare strumentazione da soldoni quando poi effettivamente non sei il fenomeno che vorresti io una cosa la aggiungo: a parità di bravura (o somaraggine), col suono migliore sembri comunque più bravo! Ricordo che alla scuola di musica dove c'era un ampli che suonava nettamente meglio di tutti gli altri si doveva litigare per averlo e lo stesso pezzo suonato sempre da te sembrava un'altro mondo! E poi bisogna ammettersi che c'è una certa vanità nell'ascoltarsi e dire "che bel suono"!!! Dà sicuramente soddisfazione!
              Poi uno è giusto che spenda i soldi per le passioni che ha: mio padre da giovane faceva windsurf e ricordo le litigate con mamma perchè ogni tanto arrivava a casa con una vela nuova ahah


              Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio
              Ormai su internet spopolano le classifiche:
              Giusto 10 minuti fa ho scoperto questo nel vasto catalogo Skreddy che, obiettivamente, dà 10 giri a tutti quei pedali messi insieme



              e non tanto per una questione di gusti (a qualcuno i fuzz daranno pure il voltastomaco), quanto di realizzazione del progetto: rivisitazione di un circuito di 40 anni fa, scelta accurata di tutte le componenti (e la resa sul suono finale si sente tutta...), circuitazione point-to-point, switch opzionale che taglia le medie.
              però questo andrebbe nella classifica dei migliori fuzz ;)
              ps confermo che è una figata e dalla pedaliera non lo tolgo più!

              Commenta


              • #52
                Citazione da Roccia83 Visualizza il messaggio
                Avete scritto tantissimo in queste pagine e provo ad attaccarmi ai 3 principali filoni di discorsi che sono nati.

                Secondo me avere comunque una linea di quali siano considerati "i migliori" serve per darsi un orientamento, capire cosa possa piacere e poi, eventualmente, provarlo con la propria strumentazione. Concordo che la classifica in termini assoluti conti poco. Ho due amplificatori Fender e vedo che le distorsioni reagiscono in modo completamente diverso già su questi due che dovrebbero essere simili!!! Figuriamoci aprendoci a tutte le marche e modelli presenti sul mercato!!!
                Sinceramente gran parte dei pedali che sono passati o che ora ho in pedaliera li ho conosciuti proprio grazie a questo forum: quando leggi che in 10 suggeriscono tutti sempre alcuni modelli la curiosità ti viene ed un motivo ci sarà! Su questo però ho notato anche le mode (non so se legate agli utenti attivi di quel momento): ad esempio appena entrato nel forum se uno chiedeva un boost veniva sempre nominato il Carl Martin o il Super Chili Picoso, un overdrive il T-Rex Alberta, un fuzz il T-Fuzz, un compressore il Coca Comp, chorus l'H2O e potrei continuare! Ora questi pedali neanche ce li ricordiamo più a momenti!
                Però anche leggere articoli come questo in cui certi pedali vengono continuamente citati una certa curiosità la mette: penso ad esempio ai delay della Catalinbread che sono continuamente riportati tra i migliori! Io alla fino ho provato a comprare il Belle Epoch non avendo un negozio dove poterlo provare e devo ammettere che è stupendo anche se difficile da settare.
                Determinati pedali vivono le mode del momento.
                Sei "vecchio" abbastanza per ricordare appunto cosa si consigliava qui dentro 10 o solo 5-6 anni fa. L'H2O lo ricordo benissimo, idem il Koka Comp, ma anche l'Okko Diablo Gain, il T-Rex Replica, il MXR Carbon Copy.
                Altri pedali che erano sulla bocca di tutti erano i Carl Martin e i Radial, specie la linea ToneBone.
                Trovami un solo topic aperto negli ultimi 3 anni dove si cita un pedale Carl Martin (ah si, il Quattro, ma solo per metterlo a paragone con la Cerberus) o un Radial. Zero!!
                Tutti questi pedali sono diventati schifosi? No, semplicemente è uscito altro nel frattempo...

                Poi ci sono pedali che inizialmente sembrano ottimi, ma poi vengono soppiantati da qualcosa di migliore.
                Anni fa c'era la moda del CB Echorec, il primo pedale che si poneva come clone del Binson. Hype pazzesca, grande curiosità attorno a questo stompbox, tutti ne erano entusiasti, e buone vendite in quanto CB si trovava in situazione di monopolio: se volevi i suoni Binson, o sganciavi 1800€ per un Echorec anni '60 con tutte le incognite che questo poneva, oppure davi 240€ a CB e ti portavi quei suoni dentro la pedaliera.
                Poi sono usciti Gurus Echosex 2 (specie la LTD che è tagliata su misura per la chitarra) e Dawner Prince Boonar che suonano molto più avvolgenti e organici, ci si è accorti di quanto facessero pena i suoni del CB a paragone con questi, e nessuno se l'è più filato.

                Infine, molti pedali sono specifici di certi forum/paesi.
                Fatti un giro nei forum USA a tema chitarre (non ti metto link, ma sono quei 2-3 che tutti conosciamo), troverai nomi a noi ignoti tipo Kingsley Minstrel, Menatone King of Britains, SolidGoldFX, Roger Mayer, Ramble FX, Marvel FX, J Rocket, e tanti altri ottimi pedali che qui da noi non abbiamo mai sentito.
                E la stessa vale anche per gli amplificatori. Divided by 13, Dr.Z, BadCat, Friedman....trovami un topic nell'intera vita di musicoff dove si sia parlato di uno di questi 4 amplificatori.
                Oppure troverai spesso parlare di pedali di cui qui invece si parla moooooolto raramente: Lovepedal e JHS sono i primi a venirmi in mente.


                Per tutti questi motivi, oltre che per le specifiche esigenze di ognuno che non sono le stesse di un altro, stilare classifiche simili per consigliare questo o quel pedale, è una perdita di tempo nel migliore dei casi, e fuorviante nei peggiori.
                Poche settimane fa un ragazzo venne qui dicendo che il suo TC MojoMojo sembrava non funzionare, non faceva nulla anche da acceso, e poi cosa scoprimmo? Che era stato malamente consigliato dal negoziante, che glielo aveva dato come un bellissimo overdrive, e che lui in realtà cercava i suoni alla AC/DC


                Citazione da Roccia83 Visualizza il messaggio
                però questo andrebbe nella classifica dei migliori fuzz ;)
                ps confermo che è una figata e dalla pedaliera non lo tolgo più!
                Già, gran bel pedale, la foto della tua pedaliera col Supa Tone dentro mi ha gasato parecchio, ma mi sa che stavolta passo. Non saprei che farmene di un terzo fuzz o simil-fuzz.
                Tra Costalab Custom Muff e Olympia Caroline Fuzz (a proposito di pedali sconosciuti in Italia...) sono già abbastanza coperto, per quanto il Powerboost abbia una pasta diversa, meno grossa, meno sgranata, e più "smooth" pur avendo carattere e personalità da vendere.
                Senza contare che in Italia non si trova, devi ordinarlo dagli USA, costa caro già di suo (250$ se non ricordo male) e con le spese di importazione si trasforma in un vero e proprio salasso!!
                Citazione da Vigilius
                una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

                Commenta


                • #53
                  Aggiungo un'ultima cosa sul costo degli effetti: non sempre più costoso = mi troverò meglio!
                  Anzi nelle ultime modifiche della mia pedaliera ho fatto alcuni cambi con effetti più economici ma da cui non tornerei indietro:
                  dall'MXR Phase 90 al Movall dove finalmente ho trovato i controlli che mi mancavano, dal Wampler PlexiDrive alla Crunch Box in cui ho trovato quella cattiveria che mancava, dal PolyTune allo Snark che mi ha permesso di accordare a 432hz.
                  Mi è capitato pure di aver provato a comprare qualcosa di più costoso di quello che avevo e non trovarmici per niente come quando passai dal Carbon Copy al Wampler AnalogEcho (suono stupendo ma mi dava un aumento di volume del tutto indesiderato) o nel passare dal Boss CS3 al Cmatmods Deluxe Compressor (decisamente più trasparente e silenzioso ma non trovavo più quell'attack che volevo).

                  Commenta


                  • #54
                    Citazione da VSmolsky Visualizza il messaggio

                    Sei "vecchio" abbastanza per ricordare appunto cosa si consigliava qui dentro 10 o solo 5-6 anni fa. L'H2O lo ricordo benissimo, idem il Koka Comp, ma anche l'Okko Diablo Gain, il T-Rex Replica, il MXR Carbon Copy.
                    Altri pedali che erano sulla bocca di tutti erano i Carl Martin e i Radial, specie la linea ToneBone.
                    Trovami un solo topic aperto negli ultimi 3 anni dove si cita un pedale Carl Martin (ah si, il Quattro, ma solo per metterlo a paragone con la Cerberus) o un Radial. Zero!!
                    che nostalgici ;)

                    Commenta


                    • #55
                      Citazione da Roccia83 Visualizza il messaggio
                      o nel passare dal Boss CS3 al Cmatmods Deluxe Compressor (decisamente più trasparente e silenzioso ma non trovavo più quell'attack che volevo).
                      Fatti un giro sul sito Monte Allums, e ordina la Noise Decimator mod o la HiFi mod per il CS3.
                      Entrambe fanno la stessa cosa, eliminano il rumore insito nel pedale che così diventa una bomba! Un CS2 a prezzi proletari....

                      Altro che 160€ per un CS2 MIJ, spesso massacrato e malconcio.....
                      Citazione da Vigilius
                      una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

                      Commenta


                      • #56
                        pedali che tolgono il fruscio in realtà tagliano sempre qualcosa che non dovrebbero! Oltre che quel pedale costa un occhio della testa per cui coprarlo per far suonare bene un CS3 quando puoi comprare direttamente un buon compressore non mi sembra un buon affare ;)
                        quanto alle modifiche è sempre un casino trovare chi sappia farle (almeno qui dalle mie parti). Volevo far fare la mod fxdoctor al phase 90 e tra spedirlo al tipo, farlo modificare e farmelo rispedire il costo diventava assurdo!

                        Commenta

                        240x200 Colonna destra - Post

                        Comprimi

                        240x90 - Colonna Destra

                        Comprimi

                        240x480 - Colonna Destra Post

                        Comprimi

                        240x48

                        Comprimi

                        240x90

                        Comprimi

                        240x340

                        Comprimi

                        Footer 728x90

                        Comprimi
                        Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
                        X