728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ampli leggero con buon pulito: Brutus Live/Dragon Club?

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ampli leggero con buon pulito: Brutus Live/Dragon Club?

    Ciao ragazzi,

    Sto cercando un nuovo ampli da usare esclusivamente dal vivo. Ho uno studio di registrazione con altri amplificatori ottimi ma per i live vorrei qualcosa di più economico e leggero di testate Mesa e casse 4x12 Orange.
    Ho tre progetti principali, un quartetto jazz/funk, un trio funk/psichedelico ed un progetto da solo in cui lavoro moltissimo con vari strati di loop.
    Cerco un ampli che abbia un pulito caldo (non troppo brillante) che non sporchi a volumi alti e che suoni bene con pedali, soprattutto con fuzz e varie stratificazioni di loop e delay.
    Ho trovato questi due modelli Cicognani ma purtroppo non ho modo di provarli.. Ecco i miei dubbi:

    Brutus Live (quello a poco meno di 30W)
    - online ho solo trovato demo di chitarristi totalmente diversi da me, è possibile avere dei puliti non troppo squillanti e sottili?
    - come suona con overdrive e fuzz? Non sono interessato ad usare il suo canale distorto, dovrei utilizzare anche l'effects loop il che significa più cavi lunghi e più perdita di segnale
    - lo accoppierei con una cassa 2x12 DV mark con coni al neodimio, qualcuno ha mai provato questa testata con dei coni simili?

    Dragon Club Combo
    - non ho trovato praticamente nessuna recensione, com'è il pulito? Ha abbastanza headroom?

    Grazie a tutti per l'aiuto!

  • #2
    Non ho idea degli ampli che hai citato ma vai ad ascoltare il Brunetti Singleman!

    Commenta


    • #3
      Prova a leggere qui
      https://forum.musicoff.com/forum/amp...-combo-leggero

      richiesta analoga alla tua, soddisfatta con un combo DV Mark 12GF
      Citazione da Vigilius
      una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

      Commenta


      • #4
        Purtroppo non amo molto gli ampli DV Mark, soprattutto quelli a transistor.. Attacco troppo rapido e tendenza a saturare ad alti volumi, 50 W sono decisamente pochi (sempre parlando di solid state!)

        Commenta


        • #5
          Parlando di potenza, e non di suono, 50W sono sempre 50W. Che provengano da un transistor o dalle valvole non cambia nulla.


          Un paio di domande, visto che non è ben chiaro dal primo messaggio cosa cerchi: vuoi un testata-cassa o vuoi un combo? O sei aperto a entrambe le soluzioni?
          E poi, ti andrebbe già bene un 2x12 visto che vieni da 4x12 (parli di DVMark 212 con coni al neodimio), o ti andrebbe bene anche qualcosa di ultraleggero come una cassa/combo 1x12?
          Citazione da Vigilius
          una volta le cose vecchie erano vecchie e basta, non vintage

          Commenta


          • #6
            Hai ragione, non ho spiegato esattamente cosa cerco.. Sto cercando un ampli, combo leggero oppure testata (in caso ho una Dv Mark 2x12), entro i 500 euro usato da usare esclusivamente dal vivo. Conosco già un po' di alternative (Hot Rod deluxe, Laney VC30, Traynor YCV40...) ma avevo trovato questi due Cicognani che non ho mai avuto modo di provare..
            L'ideale sarebbe un combo 2x12 leggero (suonando spesso da solo mi fa comodo muovere un po' di aria in più), ma anche un 1x12 open back andrebbe bene

            Commenta

            240x200 Colonna destra - Post

            Comprimi

            240x90 - Colonna Destra

            Comprimi

            240x480 - Colonna Destra Post

            Comprimi

            240x340 - Colonna Destra

            Comprimi

            Unconfigured Ad Widget

            Comprimi

            Footer 728x90

            Comprimi
            Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
            X