728x90

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Alimentatori per molti pedali: Palmer o Harley Benton?

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Alimentatori per molti pedali: Palmer o Harley Benton?

    Salve a tutti.
    Avrei bisogno di cambiare l'alimentatore/i della mia pedalboard.
    Ho una gigapedaliera con 16 pedalini (eh si, 16, per quello che faccio mi servono proprio) che fino a ieri era un gioiello. Vi spiego cos'è successo.

    Parte che potete saltare, se non volete annoiarvi .
    Fino a ieri tutto perfetto, nessun ronzio, niente. Il dramma è avvenuto a fine concerto: un ragazzo ha fatto cadere un bel po' di birra sui miei alimentatori. Appena finito di suonare, a pedali appena spenti, stavo giusto pulendo la chitarra e facendo sfreddare l'ampli che, sbam, quello viene spinto e mi ha bagnato tutti e 3 i miei alimentatori la moquette della pedaliera è stata inzuppata.
    Oltre le parole che son volate ho asciugato tutto subito (il tipo si è dileguato nel frattempo e stranamente nessuno mi sa dire chi sia).
    Io ho/avevo 3 alimentatori Harley Benton PowerPlant Jr da almeno 4 anni che mi hanno dato tante soddisfazioni, silenziosi e robusti. Ho odiato solo la lunghezza del cavo e lo spinotto che mi creano problemi nella dimensione della pedaliera.
    Ieri notte, dopo rientrato, ho provato ad accenderli staccandoli ovviamente dai pedali: 1 si è acceso e 2 no, dopo alcuni secondi anche il primo non ha più funzionato (si è spenta la lucina rossa, ho provato ad attaccarci un vecchio Boss DS-1 ma niente segni di vita). Gli altri pedali funzionano tutti e funzionano (provati a turno con un alimentatore standard da 9v). Quindi posso considerare i miei 3 Harley Benton da buttare.
    Fine della parte che potete saltare.

    Quindi, sempre avuto Harley Benton PowerPlant Jr che ora non funzionano, mi sono guardato intorno per vedere qualche altro alimentatore buono e non riprendere gli stessi (anche per occupare meno spazio in pedaliera).
    Ho visto che esiste il PowerPlant ISO-2 Pro, con 8 uscite al prezzo di 69€ l'uno (ne comprerei due).
    Ho visto che c'è anche il Palmer PWT 12 MK2, con 12 uscite a 138€.

    I miei pedali sono tutti a 9v e facendo il conto, se li accendessi tutti insieme, consumerebbero 1178 mA, quindi sto nel range anche solo di un alimentatore da 2000 mA.
    Vi spiego il mio dilemma: ho la pedaliera divisia in due "blocchi", quella che va dalla chitarra all'input dell'ampli (quindi con tutto ciò che va davanti all'ampli, come wah, overdrive, compressore etc) e l'altra nel send/return (chorus, flanger, delay etc.). Ero solito dividere gli alimentatori a seconda del blocco (1 per i pedali diretti e gli altri 2 per quelli del s/r). Con 15 uscite e 16 pedali collegavo insieme, allo stesso spinotto, due pedali dall'assorbimento basso (tremolo e phaser) che mai uso insieme. Mai avuto problemi facendo così.

    Ora, la domanda è questa: Prendo due PowerPlant ISO-2 Pro e quindi copro tutte le uscite oppure prendo un Palmer PWT 12 MK2 e "accoppio" con un cavo a Y quei pedali che non uso mai insieme e che consumerebbero, se mai accesi insieme, al massimo 200 mA? In questo modo riuscirei ad alimentare 16 pedali con un alimentatore da 12 uscite. Rischierei qualcosa in termini di ronzii e simili? Avevo intenzione di accoppiare tremolo/phaser, wah/compressore e cose simili, ripeto, che non uso mai insieme e che da spenti son true bypass..

    Il mio budget è di circa 160€ e non vorrei ricomprare i 3 HB PowerPlant Jr (soprattutto per i motivi di spazio e della lunghezza dei cavi).
    Su quel prezzo riesco a prendere due ISO-2 Pro o un Palmer PWT 12. Ho escluso l'altro ISO-1 Pro dell'HB anche se costa meno perché ha le uscite su e giù e per spazio mi crea problemi.

    Grazie della pazienza, attendo vostri consigli

    http://oi64.tinypic.com/skyi4y.jpg

  • #2
    Beh, si può dire che i due prodotti siano uno la metà dell’altro
    Il Power Plant Costa esattamente la metà, ha lo stesso amperaggio massimo, le uscite sono teoricamente isolate in entrambi gli alimentatori, se ne prendi due avresti lo stesso numero di uscite a voltaggio variabile e 500 mA e quattro uscite in più con i classici 9V e 300 mA; onestamente al posto tuo sceglierei questa soluzione, cioè i due Power Plant.
    In genere preferisco evitare troppi cavetti a Y, anche se poi alla fine il risultato è lo stesso; peraltro molti, fra cui c’è il buon VSmolsky, sostengono che questi alimentatori non abbiano le uscite realmente isolate e che queste ultime servano in realtà solo in rarissimi casi (pedali progettati in centronegativo, cioè con la massa come polo positivo).
    Discorso diverso se molti dei tuoi pedali necessitano di voltaggi diversi da 9V, allora uno vale veramente l’altro.

    Comunque per quello che ti è successo si va sul penale, io non avrei fatto prigionieri se un cretino mi avesse rovesciato la birra sulla pedaliera...che gente del menga che c’è in giro

    Commenta

    240x200 Colonna destra - Post

    Comprimi

    240x90 - Colonna Destra

    Comprimi

    240x480 - Colonna Destra Post

    Comprimi

    240x48

    Comprimi

    240x90

    Comprimi

    240x340

    Comprimi

    Footer 728x90

    Comprimi
    Sto elaborando... Non inviare di nuovo!
    X