16 Aprile 2014, 21:11:08 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione
   Home   Help Calendario Gallery Login Registrati  
  Aggiungi come Post Preferito  |  Invia questo topic  |  Stampa  
Autore Topic: Registrare con ubuntu studio  (Letto 3820 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Offline Offline
Alehandro
yin e yang
MusicOff Member
Feedback Mercatino: (0)
MusicOff è la mia casa
*

Età: N\A
Residenza: latina
Sesso:
Posts: 711
WWW
« il: 23 Luglio 2008, 13:26:41 »
salve
vorrei cimentarmi nell'home recording a livello dilettantistico diciamo così.. niente di professionale  :)

Ogni tanto mi capita di avere qualche idea e vorrei provare a tirarci fuori delle canzoni e registrarle, ovviamente avrei bisogno di un programma multitraccia e magari una drum machine che non sia impossibile da usare  icon_firuli.gif

Per ora ho creato qualcosa con i vari programmi per l'audio di Nero, ma niente di soddisfacente.
Ora sto scaricando Ubuntu Studio .. qualcuno l'ha provato ?
Consigli di ogni tipo sono ben accettati  :D
Loggato

Studio per la mente. Palestra per il corpo. Musica per l'anima
  E toglietevi sta cintura quando suonate!

- Schecter c1 Elite (sh4b, sh2n), Scheter Helleraiser c1 (emg 81TW/89).
- Peavy bandit 212
Offline Offline
Schaff

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (2)
MusicOffilo affezionato
*

Età: 23
Residenza: Teramo
Sesso: Maschile
Posts: 391
« Risposta #1 il: 23 Luglio 2008, 13:50:38 »
Ne provai la prima versione che uscì, se non sbaglio la 6.10 o 7.04, non mi fece una buonissima impressione, in fondo è un ubuntu con una miriade di programmi già preinstallati di cui almeno 3/4 che non verranno mai utilizzati.
Piuttosto io ti consiglio di installarti il normale ubuntu e poi installare il kernel a bassa latenza ed i programmi che ti servono, però attenzione che se non hai un minimo di esperienza con linux sarà tosta a far funzionare tutto per bene, se non te la senti ti conviene rimanere a windows ed usare Audacity(che poi è lo stesso programma utilizzato su ubuntu).
Loggato
Offline Offline
Alehandro
yin e yang
MusicOff Member
Feedback Mercatino: (0)
MusicOff è la mia casa
*

Età: N\A
Residenza: latina
Sesso:
Posts: 711
WWW
« Risposta #2 il: 23 Luglio 2008, 14:09:02 »
uhm, un minimo di esperienza con linux ce l'ho, ma non nel campo dell'editing audio, ma se è per questo nemmeno con win  icon_asd5.gif
Per quanto riguard audacity, non modifica solo le tracce singolarmente ?
Loggato

Studio per la mente. Palestra per il corpo. Musica per l'anima
  E toglietevi sta cintura quando suonate!

- Schecter c1 Elite (sh4b, sh2n), Scheter Helleraiser c1 (emg 81TW/89).
- Peavy bandit 212
Offline Offline
SaMe

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (0)
MusicOffilo affezionato
*

Età: 26
Sesso:
Posts: 191
« Risposta #3 il: 26 Settembre 2008, 13:38:34 »
allora audacity registra e lavora anche in multitraccia, ma non gestisce il midi e quindi non puoi usare VST instrument (e nemmeno la drum machine di conseguenza)...
per lavorare sull'audio pur essendo anche io utente Linux  ti consiglio di rimanere a Windows (io ho un SO win XP per l'audio e il video e tutto il resto uso fedora red hat) e usare Reaper, è unoi shareware ma tutte le funzioni sono e restano ablititate, si limita ad un messaggio di un 15 secondi all'apertura...
Loggato
Offline Offline
gallus.roberto
Wooooops
MusicOff Member
Feedback Mercatino: (4)
Profeta di MusicOff
*

Età: 28
Residenza: Olbia- Roma
Sesso: Maschile
Posts: 3.059
« Risposta #4 il: 26 Settembre 2008, 14:14:53 »
uso regolarmente sia ubuntu che windows e guarda un po?windows l'ho tenuto proprio per questo genere di cose. Purtroppo ubuntu chiede ore di lavoro per ste cose con risultati non garantiti... :wink:
Loggato

1 click al giorno sui banner Wink Short Non costa niente, ed è prima di tutto per noi! Diamoci da fare ragazzi :)

http://www.flickr.com/photos/robertogallus/
Offline Offline
Alehandro
yin e yang
MusicOff Member
Feedback Mercatino: (0)
MusicOff è la mia casa
*

Età: N\A
Residenza: latina
Sesso:
Posts: 711
WWW
« Risposta #5 il: 26 Settembre 2008, 18:37:49 »
 
uso regolarmente sia ubuntu che windows e guarda un po?windows l'ho tenuto proprio per questo genere di cose. Purtroppo ubuntu chiede ore di lavoro per ste cose con risultati non garantiti... :wink:
e su win cosa e come lo usi ?
Loggato

Studio per la mente. Palestra per il corpo. Musica per l'anima
  E toglietevi sta cintura quando suonate!

- Schecter c1 Elite (sh4b, sh2n), Scheter Helleraiser c1 (emg 81TW/89).
- Peavy bandit 212
Offline Offline
gallus.roberto
Wooooops
MusicOff Member
Feedback Mercatino: (4)
Profeta di MusicOff
*

Età: 28
Residenza: Olbia- Roma
Sesso: Maschile
Posts: 3.059
« Risposta #6 il: 26 Settembre 2008, 18:49:37 »
e su win cosa e come lo usi ?

io personalmente registro solo tracce di chitarra per riascoltarmi, in particolare uso una zoom g9.2tt e cubase le.

La zoom lavora come scheda audio esterna via usb e lavora con driver asio (bassa latenza), e cubase mi mette a disposizione tutti gli strumenti necessari per un buon recording multitraccia (con imput multiplo possibile e output multiplo pure) e una lavorazione che in mano esperta può diventare interessante (per tutto il resto cubase sx3), in mano mia da un buon audio senza sforzo :wink:. Quando si tratta di creare basi o comporre nel mio piccolo (piccolissimo) mi sono affidato a guitar pro, che ora con vst engine produce suoni decisamente realistici (anche se per un vecchio computer può risultare faticoso farlo girare) e a sibelius, ottimo e professionale programma per comporre, anche troppo professionale, tant'è che costa un botto di soldi. Sono tutte soluzioni possibili solo su win purtroppo...
Loggato

1 click al giorno sui banner Wink Short Non costa niente, ed è prima di tutto per noi! Diamoci da fare ragazzi :)

http://www.flickr.com/photos/robertogallus/
  Aggiungi come Post Preferito  |  Invia questo topic  |  Stampa  
 
Salta a:  

Basso: Autumn Leaves #2

Salve amici musicoffili, oggi con Alessandro Cefalì studiamo un brano che è uno degli standard più famosi della ...

Tom Quayle Guitar Clinic 26/04/2014

Tom Quayle è uno dei chitarristi moderni più attivi e apprezzati nell'ambito jazz/fusion, nato nel 1980 a Bristol da una ...

Delirio A Baltimora - 480.000 Lire

Il progetto Delirio A Baltimora prende forma sul finire del 2012 in seguito allo scioglimento dei Rigenera, interessante quartetto ...

Note legali #4 - Codice Deontologico del Musicista

Salve musicoffili, in questo quarto appuntamento con Note Legali, Massimo Varini e Andrea Marco Ricci ci parleranno del Codice Deontologico ...

Steve Vai Alien Guitar Secrets Masterclass a Venezia

Per tutti gli amanti del grande Steve Vai segnaliamo oggi un evento davvero imperdibili che si terrà all'inizio del mese ...

How to Play! | Hotel California - Eagles

Salve musicoffili, il secondo appuntamento della nuova stagione di How to Play con Matteo Bidoglia e Paul Audia di Guitar ...

Andrew Jackson Jihad, nuovo disco a maggio

Manca davvero poco all’uscita del nuovo album d’inediti del gruppo americano Andrew Jackson Jihad.

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.8 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.328 secondi con 35 queries. (Pretty URLs adds 0.044s, 3q)