18 Settembre 2014, 05:36:53 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione
   Home   Help Calendario Gallery Login Registrati  
  Aggiungi come Post Preferito  |  Invia questo topic  |  Stampa  
Autore Topic: Thomann: venditore serissimo!  (Letto 4274 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Offline Offline
Vigilius
Filosofo-musicista (o viceversa) - FENDER forever
MusicOff Member
Feedback Mercatino: (4)
Cavaliere dell' "Ordine di Daisy"
*

Età: 53
Residenza: BG
Sesso: Maschile
Posts: 8.733
WWW
« il: 02 Dicembre 2011, 20:54:34 »
Prima di tutto non sapevo dove mettere questo post; ho visto che l'altro dedicato a Thomann è nella sezione chitarre, ma io non parlerò di chitarre e quindi l'ho messo qui per esclusione, ma non sono poi tanto sicuro di aver fatto bene.

Acquisto sul WEB ormai da quasi 10 anni ed ho acquistato di tutto senza mai avere avuto un problema di alcun tipo; stavolta invece il problema l'ho avuto ed ho usato l'esperienza 'sfortunata' per mettere a dura prova il sistema e vedere come sarebbe andata a finire.

Da Thomann mi sono servito altre volte e mi sono trovato sempre benissimo: un paio di volte ho ordinato la merce il lunedì e l'ho poi avuta in mano il mercoledì della stessa settimana  icon_omg.gif.
Questa volta ho ordinato di venerdì ben sapendo che il sabato e la domenica non contano come giorni lavorativi, tant'è... (vedrete che questa storia del weekend si ripercuoterà ancora nella vicenda)

Procediamo con ordine.
venerdì 11/11/11 - (la data doveva dirmi qualcosa  icon_firuli.gif) ordino 2 pedali da Thomann: il Tc Electronic 'Hall of Fame' - a 122 euro - e un secondo pedale 'proletario' di cui sto caricando la recensione proprio ora (uno schifezza fatta in due ore). Dal momento che ho ordinato nel tardo pomeriggio so benissimo che la merce non partirà nel weekend, ma fa nulla, non ho fretta.
mercoledì 16/11/11 - ho i pedali in mano, la spedizione è avvenuta come le volte scorse in tempi brevissimi. Attacco i pedali giusto per vedere se funzionano e vanno; per sicurezza tengo comunque il foglio della 'resa prodotto' (un foglio giallo) nel caso qualcosa non vada per il verso giusto (tale documento arriva insieme alla merce).
venerdì 18/11/11 - inizio a provare in maniera approfondita il pedale 'Hall of Fame': il suono mi soddisfa in pieno, è proprio ciò che volevo. Noto che lo switch ogni tanto fa cilecca e lo devo schiacciare più forte di quanto mi aspetti per inserire l'effetto; imputo la colpa al mio piede 'debole' e non ci penso più (anche se alle volte dovevo fare 2-3 tentativi per vedere il pedale funzionare). Purtroppo sono 2 settimane di fuoco al lavoro e quindi non posso toccare il pedale per una settimana intera.
25/11/11 - manca un mese esatto a Natale e dopo le due ore di scuola mattutine mi fiondo a casa per fare la recensione del pedale per stressare i miei amici di MusicOff. Monto tutto il set: una noia mortale tra luce, cavalletto, fotocamera, collegamenti, prova volumi, inventare delle frasi carine per ogni tipo di riverbero per far risaltare le sue caratteristiche etc. Collego il pedale, schiaccio lo switch e... niente!  :x Provo una dozzina di volte, ma lo switch fa 'click', ma l'effetto non si inserisce, continuo a sentire il suono pulito senza effetto alcuno. Sconsolato metto via il tutto e medito il da farsi. Apro il vano delle pile per vedere se per caso è dentro e fa contatto, ma la pila non c'è e il pedale è protetto da una paratia avvitata in modo che non possa essere manomesso in alcun modo. Meglio così, è in garanzia e quindi riavvito l'unica vite che c'è sul retro; sono convinto che sia lo switch difettoso, ma non tocco nulla. Al pomeriggio faccio un'altra prova cambiando tutti gli alimentatori che ho e provando persino con la pila, ma continua a non funzionare: sento sempre il suono pulito della chitarra con l'aggiunta di un fruscio. Per la prima volta devo affrontare l'avventura di un 'reso' con tutte le sue incognite. Purtroppo è ancora un venerdì, pure tardi e quindi anche stavolta il weekend rallenterà il tutto. Contatto senza troppe speranze Thomann e decido di usare sempre e solo la lingua italiana per mettere alla prova, come già detto, il 'sistema'. Ricevo risposta quasi immediatamente: non credo sia una cosa automatica perché la risposta è in italiano e mi viene detto che la mia richiesta sarà girata all'ufficio competente e consigliato, la prossima volta, di usare il telefono.
lunedì 28/11/11 - con precisione teutonica al mattino ricevo immediatamente un contatto dall'ufficio competente di Thomann che in perfetto italiano mi indica cosa fare (la firma è di un operatore dalle chiare origini dell'Europa dell'Est); al pomeriggio, al mattino lavoro, faccio un altro paio di domande per essere sicuro di aver capito bene: mi viene sempre risposto in italiano (ho trovato solo un articolo sbagliato: sono un prof o no?  icon_asd5.gif) e in modo veloce. Devo compilare il 'foglio di reso', rispedire il pedale con tutti gli annessi, usufruire di una spedizione che non superi i 40 euro (scoprirò poi dalla moglie che lavora in posta che le possibilità sono tante, ma per stare nella cifra ho poi solo la possibilità del paccocelere internazionale), mandare via mail copia della ricevuta della spedizione. Viene anche specificato in modo chiaro che all'arrivo del mio pacco di reso il pedale verrà controllato per vedere che non sia stato manomesso o che il guasto non sia dovuto a mia incuria.
martedì 29/11/11 - Spedisco il pacco e mando la mail con la ricevuta del pagamento di 32.27 euro comunicando inoltre che scelgo, tra le varie possibilità, di essere rimborsato. Potevo anche scegliere il cambio dello stesso prodotto, un buono per un altro prodotto, un bonifico sul mio conto o il riaccredito sulla mia carta di credito (ho scelto quest'ultima opzione).
giovedì 1/12/12 - Il pacco arriva in Germania e viene consegnato a Thomann (alla faccia di chi dice che le Poste italiane non funzionano).
venerdì 2/12/11 - Non so bene che fare: il pacco è arrivato, ma ora? Vado sul sito Thomann per cercare la mail dell'operatore italiano per sapere quando avrebbero controllato il mio reso e se c'era altro che dovessi fare. Entro nell'area cliente e mi trovo un rimborso sulla mia carta di credito di 154,27 euro (122 del pedale + 32,27 della spedizione).
giovedì 8/12/12 - Sulla mia carta di credito risulta che i soldi sono stati restituiti sino all'ultimo centesimo; in meno di un mese ho acquistato, ricevuto il pedale, scoperto che era guasto, rispedito e sono stato rimborsato sino all'ultimo centesimo. Questo è essere seri!

Ora non so bene dove e quando vedrò questi soldi (sono abituato alle uscite, non alle entrate purtroppo  icon_acc.gif), penso probabilmente il prossimo mese visto che la mia carta di credito chiude i movimenti a fine mese. Resta il fatto che in meno di un mese dall'ordine sono stato pienamente rimborsato di tutto e quindi tanto di cappello al servizio clienti di Thomann che ho trovato assolutamente ineccepibile.  :adorazione:
Quasi quasi gli scrivo per ringraziarli della professionalità (magari mi ridono dietro); però prima voglio rivedere i soldi!

Per la cronaca ho già ordinato un altro Hall of Fame, ma stavolta qui a BG perché se lo switch salta di nuovo lo restituisco al venditore e basta :wink:
Loggato



Il problema è eleggere la strumentazione a "fine", anziché a "mezzo": questo è poco sano, perché l'unico elemento che si finisce per non migliorare siamo noi stessi, ...
Offline Offline
Nitrodrift

Visitatore
Feedback Mercatino: (0)


Età: 53
Residenza: BG
Sesso:
Posts:
« Risposta #1 il: 02 Dicembre 2011, 21:07:19 »
e li si vede chi lavora veramente!! il servizio post vendita è ineccepibile per come si sono comportati ... dubito che in italia sarebbe andato tutto così bene... ahimè
Loggato
Offline Offline
5corde

Co-Admin
Feedback Mercatino: (0)
Il mio nome è Leggenda
*

Età: 30
Residenza: Roma
Sesso: Maschile
Posts: 12.477
WWW
« Risposta #2 il: 02 Dicembre 2011, 21:11:06 »
Pur condividendo l'entusiasmo, ho tolto qualche dozzilione di punti esclamativi dal titolo (e spostato in Musica in pillole).  :D

Quanto a Thomann, lo scorso mese ho preso un basso acustico da loro e sono rimasto di stucco per la rapidità e la precisione di tutte le operazioni. Tanto di cappello, uno di quei negozi virtuali che ti fanno venir voglia di "tornare a trovarlo".  icon_asd5.gif

La mail mandala, dubito seriamente che ti rideranno dietro: quando il tuo lavoro (ben fatto) viene riconosciuto con stima ti viene forse voglia di riderne?  :wink:

 icon_brindisi.gif
Loggato

Regolamentazione MusicOff Forum
• Tutta la verità su MusicOff • Regolamento MusicOff Forum • Netiquette • Regolamento Mercatino

Altri servizi della community
• Canale YouTube MusicOff • Canale Facebook MusicOff
Offline Offline
tedin

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (0)
MusicOff è la mia casa
*

Età: 33
Sesso:
Posts: 522
« Risposta #3 il: 02 Dicembre 2011, 21:11:57 »
Troppo avanti questi tedeschi, io ho avuto un'esperienza simile con la Logitech
Loggato
Offline Offline
tommo84

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (0)
MusicOffilo affezionato
*

Età: N\A
Sesso:
Posts: 191
« Risposta #4 il: 02 Dicembre 2011, 21:19:09 »
e li si vede chi lavora veramente!! il servizio post vendita è ineccepibile per come si sono comportati ... dubito che in italia sarebbe andato tutto così bene... ahimè

alè, viva la generalizzazione. ti posso dire che ho avuto un'esperienza orrenda con un sito tedesco di corde, ed un'esperienza stupenda con un negozio qui in veneto per quanto riguarda una testata marshall.

purtroppo ogni caso è a sé. thomann comunque rimane veramente al top per il servizio che offre.
Loggato
Offline Offline
Vigilius
Filosofo-musicista (o viceversa) - FENDER forever
MusicOff Member
Feedback Mercatino: (4)
Cavaliere dell' "Ordine di Daisy"
*

Età: 53
Residenza: BG
Sesso: Maschile
Posts: 8.733
WWW
« Risposta #5 il: 02 Dicembre 2011, 21:22:33 »
Pur condividendo l'entusiasmo, ho tolto qualche dozzilione di punti esclamativi dal titolo (e spostato in Musica in pillole).  :D
...

Grazie e scusa per il disturbo, ma come dicevo non sapevo dove mettere il post; per i punti esclamativi chiedo scusa, avevo le dita collose :lol:
Loggato



Il problema è eleggere la strumentazione a "fine", anziché a "mezzo": questo è poco sano, perché l'unico elemento che si finisce per non migliorare siamo noi stessi, ...
Offline Offline
5corde

Co-Admin
Feedback Mercatino: (0)
Il mio nome è Leggenda
*

Età: 30
Residenza: Roma
Sesso: Maschile
Posts: 12.477
WWW
« Risposta #6 il: 02 Dicembre 2011, 21:33:27 »
Grazie e scusa per il disturbo, ma come dicevo non sapevo dove mettere il post; per i punti esclamativi chiedo scusa, avevo le dita collose :lol:

 :lol: :lol: :lol: No problem!  :wink:

 icon_brindisi.gif
Loggato

Regolamentazione MusicOff Forum
• Tutta la verità su MusicOff • Regolamento MusicOff Forum • Netiquette • Regolamento Mercatino

Altri servizi della community
• Canale YouTube MusicOff • Canale Facebook MusicOff
Offline Offline
ghirmo

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (2)
MusicOffilo affezionato
*

Età: 45
Residenza: Caserta
Sesso: Maschile
Posts: 336
« Risposta #7 il: 02 Dicembre 2011, 23:37:41 »
io ho avuto un'esperienza molto positiva con lo store musiclandia. avevo comprato un pedale, che all'arrivo non funzionava. contattato il negozio mi dicono che non ne hanno altri, quindi posso scegliere tra rimborso o pedale. dico pedale, e mi dicono che ci vorrà un paio di settimane. mi dicono inoltre di impacchettare il pedale difettoso e di restituirlo al corriere al momento della consegna del pedale sostitutivo. mi consegnano il pedale, ma mia madre dimentica di consegnare il pedale difettoso. io me ne accorgo dopo due settimane, contatto musiclandia, che mi dicono che manderanno il corriere per il ritiro. il tutto senza costi aggiuntivi. ah, tutto questo per un pedale da 69 euro. efficienti veramente.
Loggato
Online Online
zoso85

Team Moderatori
Feedback Mercatino: (3)
Veterano di MusicOff
*

Età: 28
Residenza: Codogno (LO)
Sesso: Maschile
Posts: 2.756
« Risposta #8 il: 03 Dicembre 2011, 02:41:22 »
Ho appena fatto un ordine ed è arrivato tutto senza problemi e in tempi brevissimi. I tedeschi comunque su queste cose sono troppo avanti!
Loggato

Regolamentazione MusicOff Forum
• Tutta la verità su MusicOff • Regolamento MusicOff Forum • Netiquette • Regolamento Mercatino •

Altri servizi della community
• Canale YouTube MusicOff • Canale Facebook MusicOff
Offline Offline
Down From The Sky

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (1)
Il mio nome è Leggenda
*

Età: 22
Residenza: Bari
Sesso: Maschile
Posts: 11.249
« Risposta #9 il: 03 Dicembre 2011, 08:47:18 »
Io ho acquistato da musiclandia(il thomann italiano) e devo dire che sono anche loro molto disponibili, però sono più mosci con le spedizioni icon_firuli.gif
Loggato

La morte non è la fine, la perdita di ogni ideale lo è.
Offline Offline
ziotore

Team Moderatori
Feedback Mercatino: (1)
Veterano di MusicOff
*

Età: 23
Residenza: Cagliari
Sesso: Maschile
Posts: 2.821
« Risposta #10 il: 03 Dicembre 2011, 10:35:46 »
Ho ordinato tantissime cose da Thomann:mai un problema ed è arrivato sempre tutto funzionante. L'unico piccolo appunto riguarda l'organizzazione delle minuterie,sparpagliate nel pacco (gigante!!)
Comunque il negozio col quale ho riscontrato maggiore celerità è stato Box Guitar: pagato la mattina,arrivato la sera del giorno dopo  icon_omg.gif  :adorazione:
Loggato

Regolamentazione MusicOff Forum
• Tutta la verità su MusicOff • Regolamento MusicOff Forum • Netiquette • Regolamento Mercatino •

Altri servizi della community
• Canale YouTube MusicOff • Canale Facebook MusicOff
Offline Offline
Down From The Sky

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (1)
Il mio nome è Leggenda
*

Età: 22
Residenza: Bari
Sesso: Maschile
Posts: 11.249
« Risposta #11 il: 03 Dicembre 2011, 11:46:46 »
Anche musicstoreitalia non scherza! Il blackstar lo ordinai venerdì mattina e il lunedì era da me :evil:
Loggato

La morte non è la fine, la perdita di ogni ideale lo è.
Offline Offline
nistra

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (12)
MusicOffilo affezionato
*

Età: 32
Residenza: Roma
Sesso: Maschile
Posts: 389
« Risposta #12 il: 03 Dicembre 2011, 15:42:35 »
Non posso che parlare bene di thoman!
Ho acquistato da loro molte cose ma vi vorrei parlare in particolare di un acquisto che ho fatto con un po' di timore visto il prezzo e la natura del bene: una Fender american vintage 57 mancina
Premetto che ho scelto di acquistarla da loro dopo che grossi negozi di Roma e di Bologna mi avevano chiesto 3 mesi per averla dicendo che doveva arrivare dal centro Fender che si trova in Olanda ( forse la portano a piedi!!!!!).
Ebbene da thoman la chitarra è arrivata in 2 giorni lavorativi una volta arrivato il bonifico internazionale che ci mette qualche giorno in più, in un imballo a prova di bomba.
Pacco tracciato sia con Ups sia sullo stesso sito thoman.
E ora vi aggiungo una chicca, nella confezione c'era tutto in perfette condizioni tranne una cosa: mancava il copri ponte "Ash tray" che per altro penso che non monterò mai, lo trovo brutto...
Scrivo una mail al responsabile vendite che mi risponde nel giro di un ora e senza chiedermi spiegazioni mi conferma l'immediato invio del pezzo mancante che mi arriva dalla Germania il giorno seguente!!!!! Poi si dice dei tedeschi!
Quindi per me thoman è da 10.

Ps confermo anche l'estrema rapidità di boxguitar, in Italia per me il migliore

Ciao


---
I am here: http://maps.google.com/maps?ll=41.914368,12.578959
Loggato

Fender Stratocaster American Vintage 57 + Voodoo ST60 + ponte Callaham
Fender Bassman 59 LTD
Masotti WhiteBox, T.C.Electronics Polytune, Diamond CPR-1, Skreddy Cognitive Dissonance, Paul Cochrane Tim, Rockett Afterburner, Skreddy ScrewDriver, Xotic RC Boost,  Empress Phaser, Analogman MiniChorus, Empress Superdelay VM.
Alimentazione VoodooLab PP2, Pedaltrain 2, Cavi Tabacco e George L's
Offline Offline
ilmaio
Have no fear, Maio is here!
MusicOff Member
Feedback Mercatino: (0)
Non riesco a smettere di postare
*

Età: 32
Residenza: Cremona
Sesso: Maschile
Posts: 1.820
WWW
« Risposta #13 il: 03 Dicembre 2011, 16:21:35 »
Ho acquistato varie volte da Thomann e non ho mai avuto problemi, confermo inoltre la velocità e la cortesia nelle risposte via mail.
L'unica pecca per quanto mi riguarda sono sempre state le spedizioni, a me i pacchi non sono mai arrivati prima di una settimana, ma magari sono sfigato io....
Loggato

L'eco Rock Band

Ibanez ATK 305 - Ibanez BTB 675
Ibanez P500H Promethean - Ibanez  P 110C 1x10
Offline Offline
Shreddreamer

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (0)
Il mio nome è Leggenda
*

Età: N\A
Residenza: BS
Sesso: Maschile
Posts: 13.201
« Risposta #14 il: 03 Dicembre 2011, 16:25:00 »
Ho fatto un solo acquisto, ma posso confermare l'estrema professionalità. Le spese di spedizione sono un po' alte, ma neanche molto più di quelle di negozi italiani, per cui pienamente accettabili.

In Italia ho avuto una bella esperienza con music-arte (non so se abbia un sito, feci tutto tramite MM), molto veloci nel rispondere alle mail, e pacco arrivato il giorno successivo al pagamento.
Loggato
  Aggiungi come Post Preferito  |  Invia questo topic  |  Stampa  
 
Salta a:  

Le Pentatoniche - D Shape

Bentrovati cari amici MusicOffili, proseguiamo con questo secondo appuntamento sulle pentatoniche nel quale verrà trattata la seconda forma, la ...

Pizzighettone Music Wall 2014

Torna Pizzighettone Music Wall, a seguito del considerevole successo dell'anno scorso, con oltre 3000 visitatori, la fiera quest'anno prevede la ...

Nuovi arrivi in casa VOX

Con il ritorno dall'estate si attendono sempre grandi novità da parte di tutti i marchi, dopo una bella pausa di ...

Riccardo Gioggi endorser D'Addario!

Nata nel 2006, Bode Srl è da tempo partner di MusicOff, società attiva con l'intento di offrire un catalogo specializzato ...

Accordi: modalità "spiaggia" e modalità pro

Ciao MusicOffili, rieccoci con le trasformazioni, questa volta renderemo una sequenza di accordi da semplice a professionale, trasformandola con ...

Guitar Workout #7 - Improve your skill!

Salve musicoffii, settima puntata con gli esercizi di tecnica chitarristica pura in compagnia di Francesco Fareri di Total Shred Guitar ...

New Album Releases - Dal 15 al 21 Settembre 2014

Riassumiamo in questa news le uscite discografiche più importanti di questa settimana (15-21 settembre 2014), di seguito elencate in tabella ...

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.8 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.402 secondi con 42 queries. (Pretty URLs adds 0.047s, 3q)