31 Ottobre 2014, 10:44:56 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.

Login con username, password e lunghezza della sessione
   Home   Help Calendario Gallery Login Registrati  
  Aggiungi come Post Preferito  |  Invia questo topic  |  Stampa  
Autore Topic: Informazioni Fender Telecaster  (Letto 2634 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Offline Offline
lupen751

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (0)
MusicOffilo affezionato
*

Età: N\A
Sesso:
Posts: 429
« il: 23 Giugno 2010, 12:04:07 »
Ciao Ragazzi
volevo chiedere a Voi esperti dei pareri tra due Telecaster di casa Fender. Non sono tanto addentrato sulle Tele, sulla loro provenienza etc etc. I rispettivi modelli sono:

Telecaster Joe Strummer circa 750 ?
Telecaster Baja circa 550 ?





mi interessava sapere se sono di buona qualità, dove le costruiscono e se i soldi sono spesi bene..... come sempre grazie a tutti per i consigli

n.b. carina l'estetica della joe strummer
Loggato
Offline Offline
Misto

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (1)
Però: niente male questo forum...
*

Età: 29
Sesso:
Posts: 30
« Risposta #1 il: 23 Giugno 2010, 12:07:11 »
Ciao,
della Joe Strummer so niente, mentre per la Baja posso dirti che è una buona chitarra con un buon rapporto qualità prezzo. Fa parte della serie classic player, quindi è uno strumento molto valido.  icon_ciglia.gif
Loggato
Offline Offline
Pakkiotto

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (15)
MusicOff è la mia casa
*

Età: 24
Residenza: Provincia di Napoli
Sesso: Maschile
Posts: 975
« Risposta #2 il: 23 Giugno 2010, 12:15:50 »
Anche a me piace la baja vorrei anche io delle informazioni per capire se ne vale la pena prendere quella oppure una american standard!
Loggato

Guitar: Fender Telecaster American Standard - Epiphone Sheraton IIVS Ampli: Vox Ac30cch V212 Cabinet Effect: Ibanez Lu20 > Boss Sd1 > Mxr Gt-Of > Proco The Rat Vintage > Boss Tr2 > Electro Harmonix Memory Toy

http://www.facebook.com/pages/The-Argo/187237826074
Offline Offline
Pier_

Visitatore
Feedback Mercatino: (0)


Età: 24
Residenza: Provincia di Napoli
Sesso:
Posts:
« Risposta #3 il: 23 Giugno 2010, 13:22:45 »
Anche a me piace la baja vorrei anche io delle informazioni per capire se ne vale la pena prendere quella oppure una american standard!

sono differenti, hanno diverse misure di manico e tastiera, diversi pickup, diverso wiring...

la Baja ha un casino di configurazioni con lo switch ed il push-pull (mi pare),e quindi comunque è differente.

non sono in nessun modo accostabili, se non per la forma.
Loggato
Offline Offline
Pakkiotto

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (15)
MusicOff è la mia casa
*

Età: 24
Residenza: Provincia di Napoli
Sesso: Maschile
Posts: 975
« Risposta #4 il: 23 Giugno 2010, 21:52:18 »
sono differenti, hanno diverse misure di manico e tastiera, diversi pickup, diverso wiring...

la Baja ha un casino di configurazioni con lo switch ed il push-pull (mi pare),e quindi comunque è differente.

non sono in nessun modo accostabili, se non per la forma.

La baja mi sembra un po' più moderna con lo switch s1, non so mi ricorda qualcosa delle serie deluxe

Ma come chitarra è di un buon livello oppure per quel prezzo si può trovare di meglio restando comunque in casa fender rigorosamente!
Loggato

Guitar: Fender Telecaster American Standard - Epiphone Sheraton IIVS Ampli: Vox Ac30cch V212 Cabinet Effect: Ibanez Lu20 > Boss Sd1 > Mxr Gt-Of > Proco The Rat Vintage > Boss Tr2 > Electro Harmonix Memory Toy

http://www.facebook.com/pages/The-Argo/187237826074
Offline Offline
Pier_

Visitatore
Feedback Mercatino: (0)


Età: 24
Residenza: Provincia di Napoli
Sesso:
Posts:
« Risposta #5 il: 23 Giugno 2010, 21:55:09 »
La baja mi sembra un po' più moderna con lo switch s1, non so mi ricorda qualcosa delle serie deluxe

Ma come chitarra è di un buon livello oppure per quel prezzo si può trovare di meglio restando comunque in casa fender rigorosamente!

è buona, indubbiamente.
restando in casa Fender ci sono un sacco di alternative, dalla Classic Vibe della Squier, passando per le Classic messicane. poi ci sono le Road Worn, ma costano tanto.
Loggato
Offline Offline
Pakkiotto

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (15)
MusicOff è la mia casa
*

Età: 24
Residenza: Provincia di Napoli
Sesso: Maschile
Posts: 975
« Risposta #6 il: 23 Giugno 2010, 22:30:34 »
è buona, indubbiamente.
restando in casa Fender ci sono un sacco di alternative, dalla Classic Vibe della Squier, passando per le Classic messicane. poi ci sono le Road Worn, ma costano tanto.

Le Road Worn le escluderei perchè non sono amante del relic, le Classic Messicane ho paura che costino più di quel che valgono io comunque avrei il budget sufficiente per una american standard e ho trovato una buona occasione baja cosa mi conviene fare?
Loggato

Guitar: Fender Telecaster American Standard - Epiphone Sheraton IIVS Ampli: Vox Ac30cch V212 Cabinet Effect: Ibanez Lu20 > Boss Sd1 > Mxr Gt-Of > Proco The Rat Vintage > Boss Tr2 > Electro Harmonix Memory Toy

http://www.facebook.com/pages/The-Argo/187237826074
Offline Offline
lupen751

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (0)
MusicOffilo affezionato
*

Età: N\A
Sesso:
Posts: 429
« Risposta #7 il: 24 Giugno 2010, 09:00:26 »
ma la baja è americana o messicana? e la Joe Strummer?
Loggato
Offline Offline
Pier_

Visitatore
Feedback Mercatino: (0)


Età: N\A
Sesso:
Posts:
« Risposta #8 il: 24 Giugno 2010, 11:03:22 »
ma la baja è americana o messicana? e la Joe Strummer?

ambedue messicane. la Baja fa parte della serie "Classic Player", che è una sorta di serie "custom" che fa la Fender Mexico: in sostanza, sono chitarre con l'estetica vintage (colori più che altro) e caratteristiche moderne.
nel caso della Baja, abbiamo tastiera più piatta, tasti medium, ma soprattutto un sistema di wiring più complesso, con S1 switch, cioè (direttamente dal sito Fender)

4-Position Blade Switch and 2-Position Push/Push S-1?:
S-1 Switch Up:
Position 1. Bridge Pickup
Position 2. Bridge and Neck Pickups (In Parallel)
Position 3. Neck Pickup (Standard Tele)
Position 4. Neck and Bridge Pickups (In Series) (Fatter Tone Than Position 2. and More Output Than Position 1., 2., or 3.)
S-1 Switch Down:
Position 1. Bridge Pickup
Position 2. Bridge and Neck Pickups (In Parallel)-Out of Phase
Position 3. Neck Pickup (Standard Tele)
Position 4. Neck and Bridge Pickups (In Series) Out of Phase

poi c'è il fatto che i pickup sono "Custom shop designed" e sono fatti apposta per questa chitarra, non sono i TexMex.
stessa cosa vale per le Strato.

la Joe Strummer è "solo" una super relic.

________

Citazione
le Classic Messicane ho paura che costino più di quel che valgono

peculiare il fatto che le Strato Classic siano considerate le migliori Strato sulla faccia della terra, come rapporto qualità prezzo, ma sulle Tele, essendoci meno mercato e meno utenti che cel'hanno, ci sia poca fiducia.

la serie Classic Mexico è la serie "rivale" della USA Vintage, non della Standard, per ovvi motivi:

le serie Classic ed USA Vintage sono quelle che replicano modelli precisi di precisi periodi, decenni od annate. hanno quindi manici di un certo tipo, tastiere bombate, pickup di stampo "vintage", e compagnia bella.
sono il top della loro produzione.

sono pari solo alle serie Deluxe ed American Deluxe.

la Fender mette a disposizione un catalogo ENORME che copre i gusti di tutti. la qualità delle Messicane "classic", "classic player" e "deluxe" è indiscutibile.
c'è il maestro di chitarra della mia scuola che ha una bellissima Tele Deluxe messicana, che ogni tanto riesco a suonarmi. come dice lui, che di chitarre ne ha, "i migliori 350? mai spesi in vita mia", è la chitarra che usa di più, e ne ha altre che non ti dico! Strato vintage moddate, Blade ed altre robe...

la "Fender" non va scelta in base al nome, prestigio e prezzo, ma in base al rapporto puramente fisico. essendo strumenti principalmente con single coils, anche la più piccola cosa influisce sul suono finale... non nel senso di qualità! nel senso che se tu hai mani abituate ad un certo tipo di strumento, come misure, cambiare drasticamente ti devasta il suono, perchè ovviamente la fisicità la perdi (finchè non ti abitui).
passare da un manico sottile e piatto ad un manico grosso e bombato, è dura.

devi quindi scegliere in base a quel che ti piace, possibilmente provando il più possibile.

comunque con Classic, Classic Player e Deluxe sono soldi spesi bene.
Loggato
Offline Offline
gaex86

Visitatore
Feedback Mercatino: (0)


Età: N\A
Sesso:
Posts:
« Risposta #9 il: 24 Giugno 2010, 13:12:39 »
la baja ha riesce a sintetizzare molto bene il moderno col vecchio, perchè esteticamente è molto vintage, soprattutto grazie al ponte a tre viti, mentre da un punto di vista elettrico, come diceva Pier c'ha lo switch a 4 + il push pull. In più considera che al manico c'è un twisted tele, pickup con sonorità da strato e meno da tele.
A me piace tantissimo e come suoni la preferisco ad una standard. Però è semplicemente soggettivo.
Sicuramente la standard americana ha (dovrebbe avere?) hardware migliore, elettronica migliore, legni migliori. Non so quanto questo sia vero, sicuro è che provando una baja questa netta inferiorità non la senti. L'unica cosa che mi preoccupa della baja è il ponte a 3 viti che è molto bello a vedersi, ma non proprio precississimo nell'intonazione.

Io sono un grande estimatore della serie classic player, sia per strato che tele, che jaguar etc. Perchè oltre ad essere molto ben costruite, ben curate nei dettagli, hanno secondo me pickup che sono migliori delle standard. I pickup standard della tele sono bruttarelli secondo me (infatti li ho cambiati subito icon_asd5.gif), un po' migliori quelli della strato, ma non particolari come quelli che trovi sulla classic player 50 e sulla 60. Come direbbero gli americani "great bang for the buck" :wink:
Loggato
Offline Offline
Pakkiotto

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (15)
MusicOff è la mia casa
*

Età: 24
Residenza: Provincia di Napoli
Sesso: Maschile
Posts: 975
« Risposta #10 il: 24 Giugno 2010, 15:02:11 »
Ringrazio innanzitutto pier per la sua disponibilità e la sua chiarezza nelle spiegazioni e premetto che avevo già letto svariati topic su fender dove lui è intervenuto, è una persona preparatissima e soprattutto molto imparziale.

Le tue spiegazioni sono state chiare ed esaudienti e ti ringrazio.

Ringrazio anche gaex per l'incoraggiamento  icon_victory.gif a volte si ha molta paura di essere fregati.

Spero riesco a chiudere la trattativa per l'acquisto della baja poi vi farò sapere.  icon_brindisi.gif
Loggato

Guitar: Fender Telecaster American Standard - Epiphone Sheraton IIVS Ampli: Vox Ac30cch V212 Cabinet Effect: Ibanez Lu20 > Boss Sd1 > Mxr Gt-Of > Proco The Rat Vintage > Boss Tr2 > Electro Harmonix Memory Toy

http://www.facebook.com/pages/The-Argo/187237826074
Offline Offline
gaex86

Visitatore
Feedback Mercatino: (0)


Età: 24
Residenza: Provincia di Napoli
Sesso:
Posts:
« Risposta #11 il: 24 Giugno 2010, 15:59:06 »
Ringrazio innanzitutto pier per la sua disponibilità e la sua chiarezza nelle spiegazioni e premetto che avevo già letto svariati topic su fender dove lui è intervenuto, è una persona preparatissima e soprattutto molto imparziale.

Le tue spiegazioni sono state chiare ed esaudienti e ti ringrazio.

Ringrazio anche gaex per l'incoraggiamento  icon_victory.gif a volte si ha molta paura di essere fregati.

Spero riesco a chiudere la trattativa per l'acquisto della baja poi vi farò sapere.  icon_brindisi.gif

vedo che anche tu sei di Napoli!
allora poi me la fai provare :lol:
Loggato
Offline Offline
kekkoplus90

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (1)
MusicOff è la mia casa
*

Età: 23
Residenza: a 11km da treviso
Sesso: Maschile
Posts: 702
« Risposta #12 il: 24 Giugno 2010, 18:03:48 »
sono differenti, hanno diverse misure di manico e tastiera, diversi pickup, diverso wiring...

la Baja ha un casino di configurazioni con lo switch ed il push-pull (mi pare),e quindi comunque è differente.

non sono in nessun modo accostabili, se non per la forma.
io non sono daccordo sopratutto per lo swith e il push pull.
se te non usi il push pull e la quarta posizione è identica a qualsiasi telecaster.
avere piu' configurazioni secondo me è un valore aggiunto.
Loggato
Offline Offline
Pier_

Visitatore
Feedback Mercatino: (0)


Età: 23
Residenza: a 11km da treviso
Sesso:
Posts:
« Risposta #13 il: 25 Giugno 2010, 02:00:47 »

avere piu' configurazioni secondo me è un valore aggiunto.

e chi dice che sia un difetto?
sono chitarre diverse, comunque con pickup diversi.
Loggato
Offline Offline
Pakkiotto

MusicOff Member
Feedback Mercatino: (15)
MusicOff è la mia casa
*

Età: 24
Residenza: Provincia di Napoli
Sesso: Maschile
Posts: 975
« Risposta #14 il: 28 Giugno 2010, 01:21:05 »
Vi Aggiorno cari ragazzi, stamattina sono andato a prendere la baja, cioè mi correggo ero andato con l'intenzione di prenderla (da un privato) e praticamente dopo averla provata, ed aver assaporato subito il manico e le varie configurazioni di pickup all'improvviso il ragazzo se ne esce che ha anche una g&l da vendere e allora gli chiedo di provarla giusto per curiosità senza nemmeno chiedere il prezzo dato che ero sicurissimo della baja che avevo tra le mani e che pensavo fosse già mia  :evil:.

Dopo un po' torna con questa g&l s500 serie tribute made in japan anno 2000, la attacco e la suonicchio giusto perchè ero proprio curioso di provare una g&l dopo averne sentito parlare.

La reazione è stata delle migliori, un manico da favola, un suono da paura, ancora non volevo convincermi, che la baja fosse inferiore, sono stato almeno un'ora a fare prove comparate.

Morale della favola nonostante siano due chitarre diverse strato vs tele, per i miei gusti la telecaster non ha per niente retto il confronto, la g&l è una chitarra di fascia senz'altro superiore anche per manifattura e cura dell'estetica, ha dei legni che risuonano all'infinito e rispetto alle attuale g&l ha l'hardware completamente marchiato, e in più uno switch che permette di mettere il parallelo i tre pickup e altre configurazioni particolari, ad esempio manico-ponte.

Veramente bellissima infine ho speso anche meno della baja veramente assurdo.

Se avrò tempo posterò delle immagini e vi posto anche un video che ho fatto oggi con dei miei amici, la chitarra è carica di effetti, però penso che la pasta si senta.

Come diceva pier il feeling con lo strumento è quel che conta e io ho avuto un feeling dal primo istante.

Sono veramente soddisfatto e volevo condividere con voi la mia gioia.
<a href="http://www.youtube.com/v/IGpkjDupQYw&rel=1" target="_blank">http://www.youtube.com/v/IGpkjDupQYw&rel=1</a>
Loggato

Guitar: Fender Telecaster American Standard - Epiphone Sheraton IIVS Ampli: Vox Ac30cch V212 Cabinet Effect: Ibanez Lu20 > Boss Sd1 > Mxr Gt-Of > Proco The Rat Vintage > Boss Tr2 > Electro Harmonix Memory Toy

http://www.facebook.com/pages/The-Argo/187237826074
  Aggiungi come Post Preferito  |  Invia questo topic  |  Stampa  
 
Salta a:  

Second Hand Guitars & Ritmi Show

Cari MusicOffili, molto spesso ci chiediamo con quali forze e quali azioni poter supportare il mondo musicale italiano, in tutte ...

Corso di canto #19 - Esercizi per l'attacco della voce

Salve MusicOffili, eccoci all'ultima puntata riguardante gli esercizi per lo sviluppo ed il controllo di determinate capacità vocali, nei casi ...

FKA Twigs - LP1

"Le Sirene, sedendo in un bel prato, mandano un canto dalle argute labbra, che alletta il passeggier: ma non lontano ...

Vinci un Focusrite ISA 430 MKII

Focusrite nacque nel 1985 da una richiesta del produttore dei Beatles, George Martin, al progettista di attrezzature audio professionali Rupert ...

Nuovi pedali Carl Martin!

Grandi novità per quanto riguarda casa Carl Martin, il marchio ha presentato di recente alcune importanti new entry per la ...

The Edge Sound #3

Salve MusicOffili, terza ed ultima puntata del nostro speciale sul Guitar Tone di The Edge, chitarrista dei mitici U2, in ...

Guthrie Govan e Carl Verheyen in Italia

Il primo freddo ha iniziato a colpire il nostro paese in maniera improvvisa, è quindi tempo di chiudersi al caldo ...

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.8 | SMF © 2006-2008, Simple Machines LLC
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!
Pagina creata in 0.284 secondi con 42 queries. (Pretty URLs adds 0.046s, 3q)